Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Mais

Tag: mais

Pannocchie: Storia e Ricette

0
Pannocchie mais

La pannocchia non è altro che l’infiorescenza del mais, la pianta erbacea annuale chiamata scientificamente Zea Mays, originaria del Messico e del Guatemala.

Pannocchie mais

La sua coltivazione risale a circa 7.500 anni fa proprio nel Nuovo Messico dove era un elemento base della dieta,talmente fondamentale per le popolazioni del luogo da entrare a far parte della mitologia Maya e di avere anche un dio proprio: Yum Kaax, il dio del mais e guardiano degli animali, il quale si narra avesse creato l’uomo plasmandolo da una pallina fatta di mais e acqua.

Mais Ritirato dal Commercio per Ingredienti Inquinanti

0
Farina di mais

Farina di mais

E’ stato ritirato dal commercio, e quindi dagli scaffali il preparato per l’impanatura a base di mais marca Albatros a causa del contenuto di ingredienti altamente inquinanti.

Venduto come prodotto dietetico e senza glutine per gli intolleranti, è un preparato a base di mais per impanare da usare al posto del pan grattato.

A renderlo noto la catena di supermercati Eurospin che ha pubblicato sul suo sito la seguente nota informativa:


Si informa la gentile Clientela che qualora sia stato acquistato l’articolo IMPANATURA DI MAIS 375g a marchio Albatros del produttore Molino Nicoli, con scadenza: 15.11.2015, esso va riportato presso il punto vendita in cui è stato acquistato.

Mais contaminato da diossina: scatta l’allarme

0

mais contaminato

Mais: è arrivato in Italia ad Aprile per uso zootecnico, proveniva dall’Ucraina ed era contaminato dalla diossina.

Solo l’11 Giugno il Ministero ha attivato tutte le procedure per rintracciare e bloccare il lotto contaminato ed ha inviato una comunicazione al Sistema di allerta rapido europeo Rasff.

Ed è così scattata la massima allerta in 12 Regioni (Piemonte, Lombardia, Trentino, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Toscana, Lazio, Umbria, Calabria e Sicilia), perché il mais contaminato viene mescolato al mangime per gli animali che forniscono carne, uova e latte.

Schermata 2014-06-23 alle 14.35.22

Gli Usi Alternativi dell’Amido di Mais [Video]

0
immagine da Wikipedia

L’amido di mais comunemente conosciuto col nome di maizena, è un amido estratto dalla macinazione ad umido dell’endosperma del mais, la parte appunto che contiene solo l’amido e non la farina. Per questo motivo può essere utilizzato anche dai celiaci che sono intolleranti al glutine, l’importante è che sia di ottima qualità e abbia la scritta “gluten free” sulla confezione.

Immagine da Wikipedia

L’amido viene utilizzato in cucina per rendere più soffici i dolci o per addensare minestre, salse, creme, budini e anche i gelati, la sua consistenza è quasi impalpabile, di un bianco brillante, inodore e insolubile.

Mais: un terzo dell’ultimo raccolto è cancerogeno. Diventerà biogas

0

Quasi un terzo del mais raccolto durante lo scorso anno in Italia è cancerogeno a causa della presenta di aflatossine. Quest’ultime sono micotossine prodotte da specie fungine o da muffe: sono pericolosamente tossiche e cancerogene.

Un vero e proprio disastro ambientale che riguarda in modo particolare la Pianura Padana: la siccità del 2012 ha provocato lo svilupparsi di queste muffe tossiche.

Il mais in questione non va bene per l’alimentazione umana e nemmeno per quella animale. Anche il suo impiego per diventare biocarburante in forma di etanolo non è adatto. Diventerà invece biogas: gli esperti assicurano che durante il processo di fermentazione anaerobica queste pericolose sostanze tossiche si annullano.

I pop corn da microonde sono pericolosi

0

Chi non ama i pop corn, sopratutto davanti alla televisione mentre si guarda un bel film? E con l’avvento dei microonde la consuetudine di farli scoppiettare in padella è andata persa e si usa comprare i sacchetti già pronti di Pop Corn da microonde. Peccato che questi poco corn siano trattati con alcuni additivi non proprio salutari, anzi….

Uno di questi additivi è il diacetile.

Il diacetile è presente naturalmente nelle bevande alcoliche e viene aggiunto ad alcuni alimenti per conferire un gusto burroso.

Ogm: la Russia dice no al mais della Monsanto

0

Lo studio francese sugli Ogm fa parlare ancora. Questa volta è la Russia a prendere sul serio la ricerca che sostiene la pericolosità degli ogm: i russi hanno infatti deciso di sospendere l’importazione di mais geneticamente modificato commercializzato dalla multinazionale Monsanto.

Ricordiamo che i prodotti della multinazionale sono da tempo criticati da gli hacktivist Anonymous perchè considerati dannosi per la salute dell’uomo.

Il mais importato dalla Russia è proprio di tipo NK603, lo stesso che ha utilizzato la ricerca francese per i suoi esperimenti e che ha provocato una serie notevole di tumori nei topi.