Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Fotografie

Tag: fotografie

Le fotografie dei gatti intrufolati nei frigoriferi

0

Sono veloci, furbi e sanno ciò che vogliono. Stiamo parlando dei gatti.

A quanti di voi è accaduto di ritrovarli nei frigoriferi in cerca di cibo o semplicemente a curiosare? D’estate poi hanno capito che lì dentro il clima è molto fresco e non si fa nemmeno in tempo ad aprirli che già loro si intrufolano alla velocità della luce.

Eccovi una rassegna di fotografie che riprende i nostri amici felini all’interno dei frigoriferi e che ci farà sicuramente sorridere.

[Fonte: www.repubblica.it]

9 immagini che toccano il cuore

1

Ogni tanto è doveroso fermarsi e lasciare che le emozioni prendano il volo. Le immagini che vi proponiamo ora servono proprio a questo: sono fotografie che toccano il cuore, che smuovono vissuti e ricordi, che ci fanno riflettere.

Ve le mostriamo perchè le fotografie hanno il potere di fermare il tempo e di immortalare qualcosa di unico che esprime più di tante parole.

Eccole: gustatevele e lasciatevi trasportare da loro!

 IMMAGINE N°1: durante una manifestazione di protesta un bambino rumeno ha regalato un palloncino a forma di cuore ai poliziotti. Il palloncino contrasta con le armature e costringe alla riflessione.

Ecco come cambia la faccia di un soldato prima, durante e dopo la guerra [Foto]

0

Claire Felice è una fotoreporter nata a Breda nel 1966. Il suo lavoro consiste nell’immortalare le più cruente scene di guerra in Afghanistan affinchè il ricordo rimanga indelebile: le sue fotografie raccontano la storia! Potete ammirare i suoi lavori all’indirizzo internet www.clairefelicie.com

Durante il suo lavoro ha iniziato per caso a fotografare i volti dei soldati e ha notato qualcosa…

Questa la sua dichiarazione: “L’idea è stata quasi frutto del caso. Ero nei pressi di Kabul e, avendo da poco terminato un reportage, osservavo le vecchie foto per scegliere le migliori. Scorrendo le immagini ho avuto modo di notare che spesso i medesimi soggetti comparivano in più fotografie, scattate a distanza anche di mesi: qualcosa nei loro volti era evidentemente cambiato. Ho deciso così di approfondire l’argomento.

Belen accusata per la pubblicizzazione del biberon

0

Sul settimanale Chi è recentemente uscito un articolo sulla showgirl Belén Rodriguez. Insieme all’articolo vi è anche una foto che ritrae la neomamma mentre acquista in farmacia biberon e latte in polvere.

I pediatri della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS) denunciano le fotografie del settimanale perchè rappresentano una vera e propria pubblicità occulta che spingono le mamme che leggono l’articolo verso modalità non naturali di nutrizione.

Questa la dichiarazione del dottor Giuseppe Di Mauro, Presidente della SIPPS: “Noi pediatri della SIPPS  intendiamo denunciare ogni pubblicità occulta di latte artificiale, biberon e tettarelle soprattutto quando sfrutta immagini di personaggi di grande visibilità mediatica per dare messaggi gravemente fuorvianti come l’utilizzo di latte artificiale a discapito del latte materno”.

18 fotografie di illusioni che fanno impazzire il web

0

In rete stanno girando degli scatti davvero strani: ma solo a prima vista. Se infatti si osservano più accuratamente si comprende che è tutto un gioco di prospettiva. Alcuni sono creati appositamente per indurre in inganno l’osservatore, altri sono casuali.

Vogliamo mostrarvi queste divertenti fotografie perchè fanno sorridere e perchè molto ci insegnano sull’apparenza delle cose. Se infatti ci fermiamo alla superficialità di ciò che ci accade possiamo incorrere in sbagli enormi e ciò può accadere anche se rimaniamo fermi sulle nostre posizioni. Cambiando modo di vedere e pensare e approfondendo il nuovo o il diverso arriveremo di sicuro ad una maggiore comprensione di quel determinato evento o problema.

Bambini sofferenti su Facebook: molte sono bufale! Non condividete l’immagine!

0

Facebook è diventato una piattaforma sociale virtuale di dimensioni enormi. Proprio per questo è spesso luogo di falsità e bufale create appositamente per ingannare chi abitualmente lo utilizza.

Per esempio girano con una certa regolarità immagini di bambini o neonati ammalati e sofferenti e gli utenti sono invitati a condividere l’immagine per aiutare quel determinato bambino: a volte viene scritto che lo stesso Facebook donerà dei soldi alla causa, altre volte è solo per far conoscere alla maggior parte di persone la triste vicenda.

Fotografie di modelle e modelli ultracentenari

0

Il fotografo tedesco Karsten Thormaehlen ha raccolto nel suo libro fotografico “Happy at Hundred – by Karsten Thormaehlenimmagini di donne e donne con più di cento anni senza effettuare modifiche o correzioni.

Le fotografie raccontano le vite di questi particolari modelli in modo autentico: capelli bianchi e rughe ben definite non tolgono bellezza a questi uomini e a queste donne.

Una scelta, quella del fotografo tedesco, che va un pò in contro tendenza rispetto all’abitudine attuale di volerci tutti giovani, tinti e senza rughe. Ma la naturalità di questi volti ci deve far riflettere: meglio un viso autentico oppure uno artificiale? Cosa può raccontare di noi una maschera? E perchè dobbiamo nasconderci dietro ad essa?

Due fotografie di parti cesari che stanno spopolando sul web

0

In questi giorni sul web due fotografie stanno facendo il giro del mondo.

Si tratta di due immagini di nascite da parti cesarei. Un evento così comune ma così incredibilmente miracoloso suscita sempre una certa dose di emozione: in queste foto si respira la vita e forse è proprio per questo semplice motivo che hanno fatto un così gran successo.

La prima fotografia è questa:

Nell’immagine si nota chiaramente un bambino nato con il sacco amniotico intatto. In questi casi si dice che il bimbo è nato “con la camicia”. Lo scatto è stato pubblicato sulla pagina Facebook Marie Jeanne, assistente alla nascita. Vedere concretamente come un bimbo è protetto all’interno del grembo materno fa commuovere.

Le immagini vincitrici del concorso internazionale di National Geographic 2012

0

Ogni anno si tiene il Concorso Internazionale di fotografia di National Geographic. 

Nel 2012 le fotografie concorrenti erano ben oltre 22.000 provenienti da più di 150 paesi in tutto il mondo.

Il concorso era aperto a fotografi amatoriali e professionisti e riguardava tre categorie: luoghi, persone, natura. E i criteri in base ai quali è avvenuta la valutazione sono stati  creatività, qualità fotografica e genuinità.

Eccovi le immagini vincitrici ed alcune premiate come menzione d’onore! Buona visione!

1- Questa è la fotografia che ha vinto in assoluto (categoria natura): tigre al Khao Kheow Open Zoo, Thailandia

 

Bill Gekas: il papà-fotografo che ritrae la figlia come nei più grandi capolavori pittorici

0

Bill Gekas è un fotografo australiano tra i più bravi a livello mondiale: il suo talento è stato premiato più volte!

E’ riuscito a ricreare nei suoi scatti le luci e le atmosfere visive che contraddistinguono i più grandi capolavori pittorici europei del 1500 e 1600. E per fare ciò si è avvalso dell’aiuto di una modella davvero particolare: sua figlia di appena 5 ani.

Il risultato è davvero sorprendente: la piccola è diventata la protagonista dei ritratti di Vermeer, di Rembrandt, di Raffaello e di Caravaggio.