Home Tags Cancro

Tag: cancro

Allarme Uova Avvelenate

3

Le Asl Lombarde hanno esaminato le uova degli allevamenti ed il 76% di esse sono risultate avvelenate.

Diossina e policlorobifenili (PCB – inquinanti persistenti dalla tossicità pari quella della diossina) sono stati trovati in 23 allevamenti su 30 esaminati.

L’avvelenamento coinvolge allevamenti che si trovano a Milano, a Sesto San Giovanni, a Monza e lungo il Lambro, fino ad arrivare a Mantova e paesi limitrofi come Marmirolo e Borgoforte.

La diossina è classificata come sicuramente cancerogena e inserita nel gruppo 1, Cancerogeni per l’uomo dalla IARC. La diossina è solubile nei grassi dove tende ad accumularsi e nelle uova ne è stato trovato un tasso decisamente superiore a quello consentito dal limite europeo di 5 picogrammi per grammo di grasso.

Mamma Francesca ai suoi figli diceva: “Vado in un posto bellissimo, in Paradiso”

2

E quando tuo figlio ti chiede… «Ma morire è una cosa bella?», tu come gli rispondi? Mamma Francesca ha risposto ai suoi figli dicendo loro che sarebbe andata in un posto bellissimo, in Paradiso.

Mamma Francesca, all’anagrafe Francesca Pedrazzini è stata una moglie e una madre, aveva sogni e progetti, ma aveva anche un tumore.

Suo marito, Vincenzo e i suoi tre figli, Carlo, Sofia e Cecilia erano la sua famiglia erano la sua vita e lei si chiese:

 «Perché proprio a me?»

Le Vittime della Terra dei Fuochi: Un’Ecatombe Silenziosa

0

La storia era quella di Filomena, la donna che Le Iene avevano intervistato mentre pregava Dio di poter vivere… Una storia che quando il servizio è andato in onda, era già stata chiusa. Si perché Filomena è morta prima di vedersi in televisione. Neppure questa soddisfazione. Eppure grazie a lei alcuni dati agghiaccianti hanno fatto capolino tra le case degli italiani: nel suo stesso palazzo altre tre persone sono morte di tumore e altre due nel palazzo adiacente. 70 metri di morte.

La Lotta al Cancro di Jen Raccontata Attraverso le Foto del Marito

1

La prima volta che il fotografo Angelo Merendino ha incontrato Jennifer, sapeva che lei sarebbe stata quella giusta. Si innamorarono e si sposarono a Central Park in New York, circondati da familiari, amici e persone care.

Cinque mesi dopo a Jennifer è stato diagnosticato un tumore al seno. 

La Melagrana e le sue Proprietà Antitumorali

0

Il melograno o meglio Punica Granatum, è una pianta che è originaria dell’Iran e della zona himalayana dell’India Settentrionale. La melagrana che nasce su queste piante è un frutto dolce e aspro allo stesso tempo, di un colore rossovivo.

Questo frutto è stato studiato a fondo da Michael Aviram, biochimico israeliano, che ha scoperto che è un frutto ricco di ricco in flavonoidi, potenti antiossidanti che proteggono il cuore e le arterie, ed è arrivato alla conclusione che la melagrana ha effettivamente delle proprietà antitumorali.

Il succo di melograno, secondo la ricerca, è praticamente tossico nei confronti delle cellule cancerose.

Smog: al Primo Posto della Scala dei Cancerogeni

0

 

Lo sapevate che esiste una scala che raggruppa in ordine di pericolosità i cancerogeni? Bene l’Oms, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha inserito al primo posto lo smog.

Certo perchè lo smog è formato da polveri sottili, idrocarburi, monossido di carbonio e anidride solforosa, il totale è un mix pieno di cancerogeni certi ed è proprio la Iarc, che altro no è che l’agenzia sul cancro dell’Oms, a definire pericolosissimo l’inquinamento atmosferico prodotto dallo smog.

GLi esperti internazionali hanno condotto più di mille studi per identificare con certezza il ruolo di agente cancerogeno dello smog, basti pensare che solo nel 2010 è stato responsabile per 223mila morti nel mondo.

Bambini e Cancro: un Video Davvero Toccante

0

Questo è uno spot pubblicitario girato per promuovere un’associazione per bambini con il cancro.

Il video è particolarmente toccante in quanto mette a nudo la fragilità dei bambini e la loro bontà, il loro altruismo. In questo caso si tratta di una sorellina che taglia i suoi lunghi capelli per assomigliare un po’ di più al fratellone che torna da una seduta di chemio. Lei glieli regala e lui regala a lei il suo cappello…. Un gesto fatto col cuore…

Dovremmo imparare un po’ di più dai bambini, dovremmo imparare l’altruismo e la bontà.

 

La Terra dei Fuochi Uccide Ovunque, Non solo a Napoli

0

La terra dei fuochi è una vasta area situata nell’Italia meridionale, tra la provincia di Napoli e della provincia di Caserta, caratterizzata dalla presenza di roghi. Essa deriva dalla frase utilizzata da Roberto Saviano nel libro Gomorra, come titolo dell’XI ed ultimo capitolo.

L ‘area territoriale è compresa tra i comuni di Qualiano, Giugliano in Campania, Orta di Atella, Caivano, Acerra, Nola, Marcianise, Succivo, Frattaminore, Frattamaggiore, Mondragone, Castelvolturno e Melito di Napoli.

Cocamide DEA: La Sostanza Cancerogena nei Detergenti Vietata in Canada ma Non in Europa

1

La cocamide DEA (o cocamide dietanolammide) è una dietanolammide prodotta per reazione degli acidi grassi estratti dall’olio di cocco con dietanolammina. È un liquido viscoso utilizzato in cosmetica per la preparazione di agenti schiumogeni come shampoo, bagnoschiuma, saponi ed agenti emulsionanti. Ha un elevato potere allergenico e può essere causa di dermatiti.

In California il laboratorio indipendente Center for Environmental Health di Oakland, ha effettuato dei test e ha riscontrato la sostanza illegalmente utilizzata in 100 prodotti per l’igiene che non hanno sull’etichetta l’avvertimento richiesto dalla legge della California.

Video Shock che fa Smettere i Fumatori

2

Sono i suggerimenti degli ex fumatori a fare da campagna anti fumo in America. E sembra che questa campagna, costata ben 54 milioni dollari, stia funzionando piuttosto bene, il Centro per il Controllo delle Malattie e la Prevenzione (CDC) ha pubblicato lo studio (che potete leggere in lingua originale cliccando sul link–> thelancet.com) affermando che circa 200.000 americani hanno smesso di fumare dopo la campagna “TIPS from FORMER SMOKER”.

Circa 1,6 milioni di fumatori negli Stati Uniti hanno tentato di smettere l’anno scorso dopo il confronto con i “Consigli da ex fumatori” della campagna. Secondo quanto riferito, 200.000 hanno smesso di fumare dopo la campagna e più di 100.000 si ritiene abbiano smesso definitivamente.