Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Bicicletta

Tag: bicicletta

Lo Stato Regala Immobili per la Riqualificazione del Territorio e per un “Turismo Lento”

0
Riqualificazione del Territorio
Avete voglia di mettervi in gioco? Allora potrete partecipare ai bandi di concorso indetti dal demanio per la concessione gratuita di immobili pubblici sui tracciati storico-religiosi e ciclopedonali.A parlarne è Roberto Reggi Direttore dell’Agenzia del Demanio:

Cammini e Percorsi è un progetto che racchiude tutti gli obiettivi strategici che guidano l’attività quotidiana dell’Agenzia: il recupero di immobili pubblici non più utilizzati, il supporto e la collaborazione con gli Enti territoriali, il confronto continuo con le altre istituzioni per trovare soluzioni ai problemi, il coinvolgimento della cittadinanza, la trasparenza nella gestione del patrimonio immobiliare dello Stato, l’attenzione verso le realtà locali e la volontà di generare valore economico e sociale grazie alla collaborazione pubblico-privato. Come è accaduto per il progetto Fari, oggi parte un cammino appassionante di trasformazione e rigenerazione di queste 100 strutture che coinvolgerà i giovani e le realtà locali in cui vivono, un beneficio reale che impatterà sui territori e sul turismo”.

M’illumino di Meno 2016: Un Simbolico Momento di Respiro alla Terra

0

Anche quest’anno arriva il momento di spegnere le luci e pensare all’ambiente con M’illumino di meno l’iniziativa che dal 2005 cerca di sensibilizzare al risparmio energetico, lanciata dalla trasmissione Caterpillar di Rai Radio 2 è ormai alla sua 12 edizione.

M'illumino di Meno 2016

Segniamo sul calendario la data 19 febbraio 2016, nella quale tutti dovremo trovare un modo per consumare meno, non solo a livello di energia elettrica ma anche rispetto ad altre fonti di energia come il petrolio ad esempio.

I 6 vantaggi dell’utilizzo della bicicletta in città

0

traffico

Le nostre città sono sempre più congestionate, rumorose, inquinate e invivibili. Causa principale? Il traffico veicolare, che paralizza la maggioranza dei centri urbani, aumenta le emissioni nocive di gas serra e l’inquinamento acustico, comporta notevoli esborsi economici e accentua lo stress – già notevole – della società moderna.

Lumen, la bicicletta in grado di riflettere la luce e illuminarsi al buio [Video]

0

Spostarsi in bicicletta, ormai è risaputo, spesso può rivelarsi davvero perchè ci permette di coniugare l’utile al dilettevole: non solo ci consente di muoverci con velocità e praticità, sopratutto in quelle zone particolarmente affollate, ma ci consente anche di risparmiare denaro, di ridurre l’inquinamento e di mantenerci in esercizio fisico, aspetto molto importante per la nostra salute.

Tavolta, però, sposarsi in bicicletta può rivelarsi estremamente pericoloso, sopratutto in quelle città particolarmente affollate e, soprattutto, se ci si sposta durante le ore notturne, quando la scarsa illuminazione non consente di essere particolarmente visti dagli altri guidatori di veicoli.

L’evoluzione della Bicicletta [Video]

0

Un incredibile video di un minuto che mostra l’evoluzione della bicicletta.

Il termine “bicicletta” nacque in Francia verso la fine degli anni 1860 e rimpiazzò il termine velocipede dal modello della High Bicycle in poi.

Ma prima ancora del velocipede si parlava di celerifero, che fu presentato dal conte francese Mède de Sivrac nel lontano 1796, senza pedali senza un sistema di controllo e di manovra. Dopo Poi nel 1815, il tedesco Karl Friedrich Drais von Sauerbrounn inventò la draisina, attrezzata già di una sella e di un manubrio per governare la ruota anteriore.

Poi un meccanico inglese introdusse il ferro al posto del legno come materiale per il telaio, e assieme al londinese De-Knight costruì la hobby-horse pedestrian. Nel 1825 un altro inglese, Gorupes, presentò un pre-velocipede funzionante tramite l’azione delle braccia sulla ruota anteriore.

Dagli USA arrivano i guanti con frecce luminose per i ciclisti

0

Per tutti coloro che amano spostarsi in bicicletta, arrivano dagli Stati Uniti dei guanti con frecce luminose per segnalare l’intenzione di svoltare anziché alzare il braccio.

Questa incredibile idea è di un programmatore americano, il quale ha progettato questi favolosi ed utilissimi guanti segnalatori ed è in cerca di possibili investitori.

Lui si chiama Zach Vorhies, vive a San Francisco, California, ed è un ex software engineer di Google, in cui aveva seguito l’integrazione di Google Earth nei sistemi di navigazione delle auto.

Francia: guadagni 25 centesimi ogni km percorso in bici lasciando l’auto a casa

0

Vuoi guadagnare 25 centesimi per ogni chilometro percorso? Bene dovrai trasferirti in Francia, lì guadagnerai questi centesimi se lascerai l’auto a casa e andrai a lavoro in bici.

Questa è la nuova e geniale idea per i trasporti a favore della ciclabilità e questo nuovo piano è stato proposto da Frédéric Cuvillier, ministro dei Trasporti francese.

L’obiettivo che vuole raggiungere Cuvillier è quello di far crescere, tramite un incentivo economico, il numero dei cittadini che utilizzano la bicicletta per spostarsi quotidianamente. Stando agli ultimi dati raggiunti, pare difatti che ci siano ben 17 milioni di ciclisti che utilizzano almeno una volta a settimana la bicicletta, mentre superano i 3 milioni i cosiddetti “commuter”, ossia tutti coloro che utilizzano la bici invece di spostarsi con altri mezzi di trasporto come il treno o la metropolitana.

Air Purifier Bike, la bicicletta in grado di purificare l’aria mentre pedali

0
Immagine da: www.dailymail.co.uk

Ormai è risaputo. Spostarsi in bicicletta, spesso, si rivela molto utile, non solo perchè consente di muoversi con velocità e praticità, soprattutto in quelle zone particolarmente affollate, ma anche perchè consente di risparmiare denaro, di ridurre l’inquinamento e di mantenersi in esercizio fisico, aspetto molto importante per la nostra salute.

E se la bicicletta fosse anche in grado di purificare l’aria che respiriamo mentre pedaliamo?

Sì, avete capito proprio bene. Si chiama Air Purifier Bike ed è stata messa a punto a Bangkok, capitale della Thailandia, da tre designer: Silawat Virakul, Torsakul Kosaikul e Suvaroj Poosrivongvanid.

Le 8 Invenzioni del 2013 che ci Siamo Persi [Video]

0

Scommetto che voi queste invenzioni nate quest’anno 2013 ve le siete perse. Non sono famose come la Play Station 4 della Sony o come l’iPhone 5S della Apple, ma sono di sicuro altrettanto geniali e degne di nota…. Grazie al sito Wired.it le possiamo ammirare qui di seguito.

Le scarpe viventi (non sono quelle di tuo figlio dopo una partita di pallone, quelle che cercano di fuggire da sole dai calzini puzzolenti!!!)



Queste scarpe vive provengono da un’idea della ricercatrice Shamees Aden la quale ha usato la biotecnologia per stampare in 3D delle protocellule, cioè delle molecole inorganiche che prendono vita se combinate tra loro. E così come una seconda pelle, queste scarpe potranno coprire il nostro piede come una seconda pelle… purtroppo per averle bisognerà attendere ancora una ventina d’anni!

Bike Camper: Un’Idea Alternativa [Video]

0

Non è sicuramente la soluzione ideale per viverci, ma se lo immaginate per un week end, una scampagnata, una gita fuori porta… potrebbe essere la soluzione ideale al posto della tenda!

 

Il camper ideato dal canadese Kevin Cyr, si chiama Bike Camper, e come avrete immaginato dal nome, l’unica forza motrice di questo veicolo saranno le proprie gambe. Il telaio posteriore di una bicicletta è stato modificato da Kevin in maniera da poter ospitare un mini camper adatto ad una persona, con tutti i confort.