Notizie
Primo piano

Bevande zuccherate e gassate aumentano il rischio di ictus

Di Elena Bernabè - 26 Ottobre 2012

Una ricerca pubblicata sull’American Journal of Clinical Nutrition e condotta da un gruppo internazionale di ricercatori provenienti dal Giappone e l’Egitto, punta il dito sulle bibite zuccherate e gasate.
Secondo questo studio bere anche solo un bicchiere di bibita zuccherata e gassata al giorno può portare ad un incremento di rischio di ictus: di ben l’83 %. E questo dato riguarda principalmente le donne.
La ricerca è durata 18 anni e le donne e gli uomini coinvolti oltre 39.000.
Le bibite analcoliche zuccherate e gassate sono già state associate all’insorgenza del diabete e dell’obesità. Ora vengono collegate anche al rischio di ictus.
Che siano non salutari è dunque da crederci. E visto che nel mondo ogni anno muoiono circa 800mila persone a causa di ictus è chiaro che se si può prevenire è certamente meglio. Se poi la prevenzione avviene con l’alimentazione è ancora più semplice.
Impariamo a cambiare le nostre abitudini alimentari: la fatica iniziale del cambiamento ci porterà di sicuro un guadagno in termini di salute.
 
Fonte: http://www.lastampa.it
 





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)