nagomi-visit

Nagomi Visit, il portale che vi permette di pranzare e/o cenare con le famiglie giapponesi durante i vostri viaggi

Avete in programa un viaggio in Giappone? Vi piacerebbe gustare la migliore cucina giapponese, nelle case o nei migliori locali di Tokyo, Kawagoe, Yokohama, Kamakura, Kyoto, Osaka, Nara, Kobe, Nagoya, Matsumoto, Nagano, Hiroshima, Sapporo, etc? E, perchè no, imparare a cucinare un pasto giapponese?

Bene, memorizzatevi questo sito allora: si chiama Nagomi Visit ed è un portale che permette ai viaggiatori che hanno come meta il Giappone di pranzare e/o cenare con le famiglie giapponesi.

Non il classico ristorante in città o nei quartieri turistici. Un’alternativa, questa, che permette a ogni visitatore di conoscere un lato nuovo e più “intimo” del Giappone: quello della dimensione familiare e domestica. Con la possibilità di mangiare un pasto preparato direttamente in casa.

nagomi-visit-2

Cosa bisogna fare per essere “invitati” da un’ospite giapponese?

Non dovete far altro che iscrivervi al sito e cercare la località che più vi aggrada. Una volta fatto questo, prenotate la vostra “visita”, inserendo la data e l’ora nel modulo di prenotazione.

Dopo aver inviato la richiesta, tutti gli ospiti della zona richiesta potranno leggere le informazioni del vostro profilo e risponderanno se possono accogliervi nelle date che avete richiesto.

Ebbene, una volta fatto questo non vi resta che incontrare il vostro ospite. Potete scegliere se recarvi da lui alle ore 12.00 per il pranzo o alle ore 18.00 per la cena. Fatevi trovare nella stazione designata, dove verrete raggiunti dall’ospite che vi porterà nella sua abitazione.

Ogni ospite, infatti, si trova a meno di un’ora di treno dalla stazione della località che avete scelto in tutto il Giappone.

nagomi-visit-4

Come si svolge il pranzo o la cena? Posso portare bambini e/o animali?

Avrete la possibilità di mangiare insieme al vostro ospite, con i suoi amici o con la sua famiglia, scambiando insieme due chiacchiere, in una perfetta dimensione colloquiale e accogliente.

Gli ospiti condivideranno con voi la loro conoscenza della cultura giapponese, vi aiuteranno a conoscere la lingua, la scrittura giapponese, le loro tradizioni, la classica cericominia del tè giapponese, e quant’altro.

Avete dei bambini insieme a voi? Cercate una famiglia che ha dei figli di età simile, sarà bello farli interagire e giocare insieme.

nagomi-visit-5

Avete un animale domestico e non sapete cosa fare? Semplice, cercate una famiglia che ama gli animali: sarà ben lieta di aprire le porte anche al vostro piccolo amico a quattro zampe.

Il pranzo o la cena avranno una durata di circa due ore.

Tutti questi dettagli possono essere specificati prima di prenotare la vostra visita su Visit Nagomi, poichè tutti gli ospiti dispongono di un profilo personale completo che guiderà la ricerca nella scelta dell’ospite che fa al caso vostro.

Il servizio, infatti, è realizzato con l’intento di far incontrare ospiti e visitatori che abbiano quante più caratteristiche in comune.

Problemi con la lingua giapponese? Gli ospiti sono pronti a parlarvi in inglese o in un’altra lingua

Se avete problemi con la lingua giapponese, siate tranquilli: molti padroni di casa, infatti, hanno acquisito abilità lunguistiche che vi consentiranno di parlare in inglese o in un’altra lingua.

Molti di loro, però, non parlano l’inglese quotidianamente, ma la loro priorità resta quella di poter comunicare e instaurare un dialogo con voi: la pazienza, dunque, è una dote molto apprezzata.

Generalmente la conoscenza della lingua (inglese o altro) è specificata nel profilo del visitatore.

nagomi-visit-3

Visit Cooking per lezioni di cucina giapponese con uno chef casalingo

Volete imparare a cucinare un pasto giapponese completo? Nagomi Visit, con l’opzione Visit Cooking, vi consente di fare anche questo.

Il portale, infatti, vi da’ la possibilità di visitare una cucina di Tokyo, con la possibilità di imparare a cucinare uno dei pasti offerti nel menu che trovate direttamente sul sito nel modulo di prenotazione.

Dopo aver effettuato la vostra prenotazione, non dovete far altro che incontrare il vostro istruttore. Potete scegliere se recarvi da lui alle ore 11.45 per il pranzo o alle ore 17.45 per la cena. Fatevi trovare nella stazione designata, dove verrete raggiunti dal vostro istruttore che vi porterà nella sua abitazione per inservarvi a cucinare.

nagomi-visit-cooking-1

Quante persone possono prendere parte alla lezione di cucina?

Il limite massimo di persone che potete portarte con voi è di 10 elementi. Tenete conto che sarebbe ospitati nell’abitazione del vostro istruttore, dunque lo spazio potrebbe risultare un po’ stretto per i grandi gruppi.

Volendo la possibilità di ospitare gruppi più grandi c’è, ma a patto che vengano suddivisi in dei sottogruppi che riceveranno lezioni di cucina in luoghi diversi contemporaneamente.

Quanto costano le lezioni di cucina?

Il prezzo tatale per persona va da 5400 ¥ a 6480 ¥:

6.480 ¥ a persona se solo 1 partecipante

5.400 ¥ a persona per più di 2 partecipanti

La quota comprende istruzioni di cottura, ingredienti, grembiule e asciugamano, noleggio e ricetta.

nagomi-visit-cooking-2

Come prenotarsi a una lezione di cucina? E quali sono i tempi di prenotazione?

La prenotazione di una visita in cucina va fatta almeno 10 giorni prima della data richiesta, e non prima di due mesi d’anticipo.

Per gruppi più grandi, come per i programmi scolastici, dovete mandare direttamente una e-mail info@nagomivisit.com, poichè andrete a specificare che in questo caso si tratta di richieste particolari.

Per prenotare la vostra visita in cucina non dovete far altro che utilizzare il modulo di prenotazione Visit Cooking.

Se siete interessati a entrambi, Nagomi Visit e Visit Cooking, dovete rivolgervi separatamente a entrambi e utilizzare questo modulo di prenotazione per Nagomi Visit.

Per prenotare la vostra visita o per ricevere maggiori informazioni consultate il sito www.nagomivisit.com.

Daniela Bella