Conoscete la tecnica del quilling? Questa tecnica è molto bella per creare oggetti fantastici in filigrana di carta, nel Rinascimentosuore e monaci francesi e italiani utilizzarono il quilling per decorare le copertine dei libri e gli articoli religiosi, mentre nel XVIII secolo era un’arte praticata dalle donne dell’alta borghesia le quali si dedicavano ad attività che non le affaticasse troppo ne fisicamente ne mentalmente.

Ma a parte la storia, quello che vogliamo imparare è come decorare col quilling le feste di Natale.

Quello che ci serve è carta colorata a strisce, vendono nei negozi di fai da te o di hobbystica delle confezioni ci carta già a strisce, ma volendo provare senza impegno e senza spenderci troppo possiamo prendere della carta che sia una via di mezzo tra il foglio normale e il cartoncino come grammatura, spessore, per esempio vanno bene i fogli degli album da disegno, poi con l’aiuto di una macchina per la pasta possiamo crearci le nostre strisce usando i rulli per le tagliatelline.

come decorare col quilling

Un altro accessorio che ci serve è un punteruolo dove arrotolare le strisce di carta, possiamo anche questo comprarlo in un negozio apposito, ma possiamo anche usare uno stuzzicadente tagliato a metà, un ago da lana, o un qualsiasi oggetto ci venga in mente adatto allo scopo.

come decorare col quilling a6c5ce4b662facd7efddb63658d720ff

Poi ci serve della colla vinilica o per carta, possiamo usarla spalmandola con l’aiuto di uno stuzzicadenti oppure direttamente dal tubetto se è uno di quei contenitori con beccuccio fine, sta a voi vedere come vi viene meglio.

Ora non vi resta che arrotolare la carta, ci sono diverse forme di base da creare per poi unirle e fare delle vere e proprie opere d’arte! Ovviamente ci sono altri attrezzi che servono per fare le cose per bene, come il pettinino, il misuratore delle forme per farle tutte identiche, spilli per fissare, basi di lavoro quadrettate per mantenere proporzioni e misure soprattutto quando si fanno dei lavori di precisione. Un consiglio però ve lo posso dare, per evitare che i pezzetti che create si incollino al piano di lavoro mentre li assemblate, utilizzate come ripiano un contenitore di polistirolo, quelli del supermercato vanno benissimo, la colla non si attacca!!

come decorare col quilling
come decorare col quilling

Una volta che avete preso la mano con queste forme potete fare tutto quello che volete!

Come decorare col quilling: video tutorial 

 Di seguito vedrete come realizzare un fiocco di neve da appendere all’albero oppure da usare per decorare porte o finestre.

Seguendo il video risulta facile crearne anche di nuove, personalizzate!

il_430xn97727353

cristalloneve1 full_7264_45115_QuillingSnowflakeGrid_1 70554 69767

Poi se diventate davvero brave potete iscrivervi al canale di Karen-Marie Klip lei è davvero un’esperta in quilling e crea delle decorazioni stupefacenti!

Questa tecnica è perfetta anche per creare dei biglietti di auguri originali e personalissimi:

il_570xN.626084439_a100 69768

babbonatalequilling il_340x270.536256320_egza

Addirittura nel video che segue potete vedere come la signora crea un decoro per l’albero e lo usa per il biglietto di auguri, così chi riceve il biglietto avrà un decoro da mettere sul suo albero!

In questi tutorial sono davvero brave a decorare col quilling ma non preoccupatevi tanto all’inizio i risultati saranno un po’ così…

IMG_3109

Incerti ma simpatici e originali, ma se vi inpegnate potreste anche riuscire a realizzare non solo il biglietto di auguri ma il regalo stesso…

decorative-type-Yulia-Brodskaya27293477220_cd0269432e_z 4818106106_c3767f09be_z quilling-card-design-neli

Questo è un lavoro che si può far pare anche ai bambini più pazienti e aiuta a sviluppare una buona manualità fine, e cura nei dettagli. Inoltre è molto semplice e non comporta molte spese, quindi quest’anno ecco come decorare col quilling e risparmiare!!

Valeria Bonora