Ambiente
Primo piano
Riciclo
Soluzioni Ecologiche

Alicucio: l'artista che trasforma il rifiuto in amore!

Di Elena Bernabè - 10 Gennaio 2012

Alicucio è il marchio di oggetti in legno particolari e meravigliosi. La bellezza aggiunta di queste produzioni sta nei materiali che le compongono: principalmente materiali di recupero.
Dietro a questa scelta ecologica c’è un artista siciliano, Arcangelo Favata. Egli ha scritto la tesi in design intitolata ” Dal rifiuto all’amore per le cose“, per evidenziare il fatto che il rifiuto non deve esistere: tutto può essere trasformato in qualcosa di utile e bello!
E così grazie alla sua creatività e agli scarti in legno di qualsiasi genere, questo geniale artista trasforma le cose più brutte ed insignificanti in giochi splendidi ed in elementi d’arredo davvero ricercati ed originali. Come a voler dire che la genialità umana può fare grandi cose, basta allenarla ed avere il coraggio di metterla in pratica!


 
Visionando il sito http://www.alicucio.com/default.html è possibile guardare le originali opere di questo artista che come una fata con la sua bacchetta magica riesce a trasformare una pedana in legno recuperata da un supermercato in una particolarissima ed utilissima seduta oppure un bastone di scopa in un ricercatissimo giocattolo!
L’augurio di Eticamente è che ognuno di noi riesca a trasformare, come Alicucio, il rifiuto in amore!
 





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)