Notizie
Primo piano

Immagini Shock sui Pacchetti di Sigarette, la Direttiva è Stata Approvata

Di Valeria Bonora - 9 Ottobre 2013

Ieri a Strasburgo è stata votata la direttiva comunitaria anti fumo.
Il Parlamento Europeo ha dato il via libera alla Direttiva sui prodotti del tabacco:

~ i pacchetti saranno ricoperti al 65% da foto scioccanti;
~ il mentolo sarà bandito entro il 2022;
~ spariranno i pacchetti da 10 sigarette;
~ ci saranno estrizioni anche sulle sigarette elettroniche;
~ non verranno invece proibite le sigarette slim.

Tra le foto ci saranno polmoni rovinati e resi neri dal fumo, bocche rese deformi e sfigurate, tumori alla gola, bambini malati e altre immagini terribili e gli Stati membri dell’Unione Europea hanno deciso che le multinazionali del tabacco saranno obbligate a metterlo sui pacchetti e quindi anche a cambiare la grafica dei pacchetti, che ormai siamo abituati a vedere, per focalizzare l’attenzione del consumatore sull’immagine shock, quindi avremo pacchetti quasi anonimi.

Ci sono delle controindicazioni all’introduzione di questa direttiva, e l’industria del tabacco ha già mosso le sue carte scrivendo una lettera agli eurodeputati per descrivere gli impatti negativi che alcune parti del provvedimento avrebbero sulla filiera di produzione del tabacco, che vede coinvolti oltre 200mila operatori.
Gennaro Masiello, presidente dell’Organizzazione nazionale tabacco Italia e Coldiretti Campania, ha aggiunto un ulteriore nota di preoccupazione, quella della perdta di innovazione: “Le imprese manifatturiere perderebbero l’interesse alla qualità e perderebbero di vista l’innovazione. Il pacchetto generico, di basso costo richiede minori investimenti da ogni punto di vista“.
Per non parlare poi del rischio dell’aumento del contrabbando: “La mancanza di marchi o la loro invisibilità incentiva il contrabbando e facilita la vendita di sigarette al mercato nero, molto pericolose“.
Di contro c’è da dire che, solo in Italia, le persone vittime del fumo in un anno sono circa 83mila e le malattie causate dal fumo sono 30 tra cui broncopneumatopie croniche, tumori, cardiopatie e vasculopatie.
Voi siete a favore o contro?
 





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)