Archivio : maggio, 2014

Abbandono animali: ecco SMS-Salvami Subito, la campagna promossa dalla Brambilla

L’estate si sta avvicinando e con essa, purtroppo, anche il solito problema dell’abbandono di animali dolcissimi e indifesi.

Ogni anno tante persone con animali domestici ne abbandonano a migliaia perché devono partire per le vacanze o semplicemente sono stanchi di accudirli e quindi vogliono disfarsene.

Fortunatamente c’è chi ha cuore e interviene in loro aiuto: si chiama LelDAA, la Lega italiana che interviene in difesa degli animali e dell’ambiente la quale ha creato la campagna 2014 “SMS-Salvami Subito”.

Latte di Mucca patrimonio dell’Unesco: patrimonio dell’umanità, economico o delle mucche?

1 Giugno.   E’ il “World Milk Day”. Giornata mondiale del latte.

Quale occasione migliore per proporre che questo alimento diventi “patrimonio mondiale dell’umanità”? (1)
Di quale latte stiamo parlando?  Non di quello santo e benedetto del seno delle nostre madri, ma di quello spremuto in tutto il mondo da mammelle spesso doloranti, gonfiate da ormoni e malate di mastiti, appartenenti a milioni di mamme mucche, latte che diverse associazioni del mondo caseario (chi altri?) vogliono vedere “beatificato” con un riconoscimento mondiale di prestigio…

Thai-Chi: uno studio dimostra che può far vivere più a lungo

Il Tai Chi, o Taijiquan, un’arte marziale tradizionale proveniente dalla Cina, ha dimostrato di avere molti benefici sulla salute. Ma poco era stato fatto o dimostrato su quanto quest’arte potesse allungare la vita.

Ma uno studio pubblicato su Cell Transplantation fornisce la prova diretta di effetti antiaging del Tai Chi. Lo studio condotto a doppio cieco ha permesso di confrontare gli effetti di ringiovanimento e antiaging tra un gruppo di persone che fa Tai Chi (TCC) e un gruppo di persone che fa camminata veloce (BW) e un gruppo di persone abitudinarie che non fa nessun esercizio (NEH). I tre gruppi sono stati studiati per un anno e si è notato come la conta delle cellule CD34 + nel sangue periferico è stato determinante, e il test di Kruskal-Wallis è stato utilizzato per valutare e confrontare gli effetti antiaging dei tre gruppi. 

Melanoma: i bambini nati in primavera sono più a rischio. Lo conferma uno studio

Si avvicina l’estate e bisogna fare particolarmente attenzione al primo sole dei neonati, in quanto i bambini nati durante i mesi primaverili sono quelli più a rischio perché da grandi hanno un maggiore rischio di sviluppare un melanoma, ossia un tumore della pelle.

Questo lo conferma uno studio scientifico pubblicato su ‘International Journal of Epidemiology’ condotto dalla ‘Stanford University’ in collaborazione con la svedese ‘Lund University’ ed effettuato in occasione dell’Euromelanoma Day dello scorso 26 maggio 2014, dal quale è emerso che i bambini nati tra marzo e maggio hanno più possibilità di altri di andare in contro ad un melanoma nel corso della vita, quindi l’invito è quello di preservare i neonati dalle radiazioni ultraviolette.

Wikipedia sotto esame: contiene il 90% di errori riguardanti la medicina. Lo conferma uno studio

Amici di Eticamente: oggi giorno il web è ormai consultato in tutte le sue forme, chiedendo consigli su problemi di salute, cercando diagnosi e così via. Ma Wikipedia, la più grande enciclopedia sul web, pensate che contiene circa il 90% di errori riguardanti la medicina.

Difatti, dallo studio condotto da un team di scienziati americani della ‘Wallace School of Osteopathic Medicine’ nel North Carolina e pubblicato sul ‘Journal of the American Osteopathic Association‘, è emerso che in 9 casi su 10 i dati presenti sul sito non corrispondono all’ufficiale letteratura medica.

Lampade vietate ai minorenni: scatta il divieto negli Usa

Lampade e lettini abbronzanti sono molto utilizzati soprattutto dai più giovani e nel periodo invernale. Essere abbronzati durante tutto il periodo dell’anno è infatti una moda molto diffusa.

Oggi però arriva una notizia dall’America che deve metterci in allarme. La Food and Drug administration (Fda) oggi ha dichiarato che i lettini abbronzanti rappresentano “strumenti sanitari di medio rischio” ovvero strumenti rischiosi per lo sviluppo del melanoma, il pericolosissimo tumore della pelle. Fino ad oggi erano considerati strumenti a basso rischio.

Contraccezione: le ragazze italiane sono poco informate e gli aborti aumentano

Una recente indagine condotta a livello mondiale da Gfk Healthcare ha messo in luce una situazione davvero preoccupante: le giovani italiane sanno ancora poco di educazione sessuale e spesso la loro conoscenza è superficiale e basata su bufale o comunque su notizie false e senza alcun fondamento scientifico pescate spesso in rete o tramandate da ragazza a ragazza.

L’informazione non è mai troppa e in questo caso risulta fondamentale e necessaria.

Hanno preso parte all’indagine 9 mila donne di 17 nazioni e il gruppo italiano era composto da circa 500 ragazze.

Ancona: Settimana Mondiale per l’Abolizione della Carne [Video]

Le SMAC tornano a far parte delle città del mondo, ma cosa sono le SMAC?? E’ semplice SMAC sta per  Settimana Mondiale per l’Abolizione della Carne è ha lo scopo di promuovere il dibattito politico intorno all’idea di abolire e condannare la produzione e il consumo di carne di esseri senzienti.

Vengono svolte in periodi diversi a Parigi, Lione, Orleans, Lussemburgo, Berna, Milano, Montreal, New York, Toronto, Londra, Kassel, Istanbul, Tolosa, Ancona, Cremona, Grosseto, Trento, Pordenone, Nantes, Roma, Palermo, Alessandria, Kidderminster, Montpellier, Anversa, Bordeaux, Rennes, Bergamo, Saint-Imier, Marsilia, Varese, Mulhouse, Blankenberge, Quebec, San Paolo, Genova, Sassari, San Diego, Vannes, Ponta Grossatutto il mondo partecipa alle SMAC (per informazioni dettagliate sui singoli eventi potete visitare il sito SMAC delle azioni programmate).

Supermercati: stop a dolci, caramelle e snack nelle casse, firma la petizione!

Giusto l’altro giorno in un precedente articolo (che potete trovare qui) vi avevamo comunicato che Tesco, la più grande catena di supermercati della Gdo britannica, che ha deciso di eliminare dagli scaffali delle casse dei supermercati tutti gli snak, le merendine, le caramelle e i dolciumi vari presenti, sostituendoli con qualcosa di più salutare.

Al loro posto, infatti, sarà possibile trovare  frutta fresca e secca, succhi di frutta e biscotti d’avena. Tutto ciò avverrà entro fine anno.

Detenuti al lavoro nei Parchi Nazionali

Andrea Orlando, Ministro della Giustizia, e  Gian Luca Galletti, Ministro dell’Ambiente, hanno firmato un protocollo d’intesa per far si che i detenuti destinati ad entrare nel programma di riabilitazione o rieducazione, possano prestare servizio come manodopera nei parchi nazionali.

Un modo per acquisire nozioni utili al reinserimento sociale e nel mondo del lavoro.

Il Ministro Orlando spiega il progetto:

“Con questo protocollo  affrontiamo il tema dei detenuti che potranno lavorare all’esterno e nei parchi potranno anche acquisire una specificità con i cosidetti green jobs. Si potrà anche in futuro fare un ragionamento per occupare i detenuti nella manutenzione del suolo. I lavori di pubblica utilità vanno nella direzione che vorrei si prendesse non solo per le emergenze ma in chiave strutturale. Iniziative come queste possono essere un prototipo”.

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail

SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2018 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655