Cos’è la felicità? Eh si, prima di essere felici bisogna capire cos’è la felicità, proprio come asseriva Jean-Jacques Rousseau“Tutti gli esseri umani vogliono essere felici; peraltro, per poter raggiungere una tale condizione, bisogna cominciare col capire che cosa si intende per felicità”.

Essere Felici

Su Wikipedia si può leggere: “La felicità è lo stato d’animo (emozione) positivo di chi ritiene soddisfatti tutti i propri desideri”… in effetti se tutti i nostri desideri si realizzassero noi saremmo sicuramente felici, ma allora perché non lo siamo? Subito tutti a dire che il motivo è perché non si realizzano i nostri desideri, ma è possibile che proprio tutti non si realizzino? Non è che forse i nostri desideri sono un po’ oltre a quello di cui abbiamo realmente bisogno? Certamente se desidero un panino per pranzo è presto fatto, un pezzo di pane, due cose per farcirlo e mi posso reputare felice, ma se se desidero andare sulla Luna o imparare a volare allora non potrò mai essere felice, almeno, io so che non potrò mai andare sulla Luna…

Sono convinto che cerchiamo la felicità nel posti sbagliati ed abbiamo riposto le nostre speranze su persone o cose che, semplicemente, non possono soddisfarci. Per quanto mi riguarda, sullo specchio sopra il lavandino ho scritto questa frase: “Ecco il viso della persona da cui dipende la tua felicità”.
~ John Powell ~

Quindi siamo destinati solo ad essere felici per quel poco che riusciamo a realizzare? Assolutamente no!! Dobbiamo imparare a godere di ogni piccola soddisfazione, ogni piccolo gesto, ogni piccola cosa del quotidiano che troppo spesso diamo per scontata.

Di seguito vi elenco una lista di cose piccole da fare o da assaporare per scoprire quanto sia facile essere felici, senza necessariamente dover realizzare i propri desideri che spesso sono irraggiungibili!!

Essere Felici

“Una vita calma e modesta porta più felicità della ricerca del successo abbinata a una costante irrequietezza”.
~ Albert Einstein ~

1 – Imparare a godere i profumi della natura, l’odore di un bosco, l’odore dell’erba appena tagliata o della terra dopo un temporale.
2 – Iniziare a leggere un libro.
3 – Incontrare sconosciuti per strada e sorridersi a vicenda.
4 – Avere ancora un desiderio da esprimere quando si vede una stella cadente.
5 – Imparare ad ascoltare il mare, il vento, le foglie, i grilli…
6 – Scoprire un segreto.
7 – Imparare una cosa nuova.
8 – Scoprire che oggi è il giorno che faceva paura ieri.
9 – Avere una coda che scodinzola quando ci vede.
10 – Annusare il profumo dei fiori.
11 – Preparare un viaggio, che sia lontano o vicino.
12 – Programmare un’uscita o un incontro con un vecchio amico.
13 – Scrivere una lettera a mano.
14 – Mangiare un cioccolatino di nascosto.
15 – Sentire il profumo del piatto che ci cucinava la nonna.
16 – Osservare un’opera d’arte.
17 – Annusare un libro.
18 – Rilassarsi sotto una doccia calda o in una vasca profumata dopo una lunga giornata di lavoro.
19 – Sentire ridere chi si ama.
20 – Accoccolarsi con un gatto che ci fa le fusa.
21 – Accorgersi che le giornate si allungano e godere della luce serale.
22 – Ascoltare per ore la stessa canzone.
23 – Annusare l’aria fresca del mattino.
24 – Assaggiare qualcosa di nuovo e scoprire che ci piace.
25 – Una sorpresa da una persona cara.
26 – Scoprire di avere ancora voglia di giocare.
27 – Saltare dentro una pozzanghera.
28 – Ascoltare i propri pensieri in solitudine e silenzio.
29 – Affrontare una paura.
30 – Passeggiare mano nella mano.
31 – Osservare una nuova ruga sul volto.
32 – Lasciare le preoccupazioni fuori dalla porta.
33 – Abbracciare qualcuno.
34 – Trovare un quadrifoglio.
35 – Sentirsi liberi.

Per essere felice, togli le parole “se solo” e sostituiscile invece con le parole “la prossima volta”.
~ Smiley Blanton ~

Essere Felici

In effetti basta poco per essere felici, godere di ogni attimo, non pretendere troppo da noi stessi cercando però di dare sempre il meglio e guardare ogni cosa ed ogni persona cercandone sempre il lato positivo.

Articolo scritto da Valeria Bonora – valeria2174.wix.com