23 Ghirlande di Natale Fai-da-te

Per Natale è bello addobbare casa con alberi ricchi di palline colorate, festoni, presepi, ma anche le ghirlande hanno un loro fascino, soprattutto appese fuori dalla porta di casa o alla finestra, ma comprarle costano parecchio e non sono mai come le vorremmo allora perché non provare a fare delle ghirlande di Natale come piacciono a noi, magari facendoci aiutare dai bimbi e  creare quell’atmosfera festosa tipica del periodo?

Di seguito tante idee che potete utilizzare come spunto per le vostre ghirlande di Natale Fai-da-te.

Per prima cosa i materiali che occorrono: in commercio si trovano dei cerchi di polistirolo, nei centri per il fai da te o nei negozio di belle arti o bricolage, sono perfetti per delle ghirlande corpose, sulle quali fissare con spilli fiori o stoffa.

Per lo più consiglio di riutilizzare il cartone di uno scatolone da cui ricavare un bel cerchio che faccia da base alla nostra ghirlanda.

Si possono anche usare dei rametti giovani che si piegano facilmente senza rompersi, magari di salice o nocciolo.

Altra cosa necessaria è la colla a caldo, le forbici, spillini, colla vinilica e poi tutto l’occorrente per creare con fantasia la ghirlanda.

Ricordate che il pungitopo, il vischio e i rami non vanno raccolti nei boschi, ma acquistati dai fiorai o nei centri appositi, le pigne invece potete raccogliere ma solo se sono in terra e non si trovano su terreni privati.

La prima ghirlanda di Natale fai-da-te che vi propongo sembra molto difficile ma una volta che si hanno i materiali è forse una delle più veloci da realizzare.

Con i ramoscelli formate una fascina e delicatamente arrotolatela a formare un cerchio, magari arrotolando e intrecciando i rami per dargli più resistenza, fissare il cerchio con del fil di ferro. Nel punto in cui avete fissato il fil di ferro andrà inserito un mazzo fatto di rametti di pino, pungitopo, fiori secchi… Fissate il mazzo con del fil di ferro da fiorista lungo la ghirlanda che deve risultare coperta solo per metà al massimo. Al fondo del mazzo fissate con la colla o con il fil di ferro o semplicemente arrotolandolo alla fascina di rametti, un bel fiocco di iuta o di raso colorato.

Ghirlande di Natale Fai-da-te 22

Un’altra ghirlanda molto ispirata alla natura è quella di pigne, prendete un cartone e ritagliate un bel cerchio grande quanto volete che sia grande la ghirlanda poi disegnate un cerchio più piccolo al suo interno e ritagliatelo.

Con la colla a caldo fissate le pigne sul cartone, disponendole in ordine sparso e intervallandole con del pungitopo o dei rametti di pino.Ghirlande di Natale Fai-da-te 16

Se invece amate l’ordine cercate delle pigne il più possibile uguali e disponetele molto ordinatamente a spirale, completate la ghirlanda con un bel mazzo di rami di pino e un fiocco rosso.

Ghirlande di Natale Fai-da-te 19

Al posto del solito supporto potete anche usare una gruccia di quelle delle lavanderie…

Ghirlande di Natale Fai-da-te

La ghirlanda di piante grasse la potete realizzare fissando i vasetti con la colla a caldo su una base circolare di cartone, fate però attenzione che i vasetti devono essere molto bassi con la terra ben pressata, potete usare i vasi per germinazione tagliati a metà, le piante grasse non hanno bisogno di molta terra. Tra un vasetto e l’altro infilate del muschio (anche questo va acquistato e non preso nei boschi!!!)

Ghirlande di Natale Fai-da-te 18

Diversamente potete usare del muschio e un reticolo apposito dove fissarlo:

WreathHowTo

Oppure esistono in commercio (probabilmente dai fioristi) dei cerchi di sfango dove far crescere le piantine.

How to make a Succulent Wreath

Ricordate che queste ghirlande sono vive e vanno annaffiate con uno spruzzino una volta a settimana e in base alle piante che usate dovrete posizionarle all’interno o all’esterno della casa. Anche il solo muschio è vivo e va spruzzato ogni tanto!

Ora passiamo alle Ghirlande di Natale Fai-da-te realizzate con oggetti di riciclo… ad esempio i tappi di sughero!

Usando un cerchio di polistirolo è possibile incollare con la colla a caldo i tappi di sughero e dargli una forma molto bombata, inoltre è possibile infilate tra un tappo e l’altro dei rametti di pungitopo o bacche varie, roselline, spilloni decorativi, per dare un tocco di colore, non dimenticate il fiocco, tutte le ghirlande devono avere sempre un bel fiocco!

Ghirlande di Natale Fai-da-te 4

Se invece volete usare una base di cartone potrete dare l’effetto bombato mettendo i tappi in orizzontale e fissandoli in maniera disordinata. Decorate con palline di pungitope e rametti di pino!

Ghirlande di Natale Fai-da-te 7

Sempre con la base di cartone potete usare la colla per fissarci sopra della pasta (sicuramente avrete dei pacchetti di pasta che non usate più o che è scaduta, senza dover usare della pasta che andrebbe cucinata). per la pasta va bene anche la colla vinilica, così anche i bambini potranno divertirsi, poi potrete colorarla o con un bel dorato, ma anche con i colori classici del Natale: verde e rosso spruzzato con del bianco che simuli la neve!

Ghirlande di Natale Fai-da-te 6

Anche con il fondo delle bottiglie di plastica è possibile fare delle belle ghirlande, fate solo attenzione sia alla fare di taglio (usate un taglierino ben affilato) che nella fase di assembalggio perché le parti tagliate possono risultare taglienti.

Ghirlande di Natale Fai-da-te 2

Anche un po’ di vecchi CD possono andare bene per formare una ghirlanda originale e alternativa!

Ghirlande di Natale Fai-da-te 12

E se trovate la vecchia scatola di bottoni della nonna potete realizzare una ghirlanda coloratissima, sul cartone incollate un pizzo che sbordi o anche un foglio di carta di quelli che si usano per le torte.

Ghirlande di Natale Fai-da-te 23

Con la colla a caldo potete realizzare anche qualcosa di più elaborato sempre coi bottoni, tagliate la base di cartone molto sottile e incollate la prima fila di bottoni, poi tutti gli altri incollateli in modo che siano esterni alla base e in modo che la luce passi attraverso i fori dei bottoni, è perfetta da attaccare alla finestra!!

Ghirlande di Natale Fai-da-te 9

Anche le mollette sono un tottimo strumento da utilizzare per delle ghirlande, incollatele su una base di cartone oppure fate passare un fil di ferro nel foro della molla e intervallate le mollette con una perlina colorata. Con l’aiuto di un paio di pinze chiudete il filo di ferro e coprite con un fiocco. A questa ghirlanda è possibile attaccare dei pensierini gentili, delle poesie, dei ringraziamenti.

preparazione-ghirlanda-di-natale-1
Ghirlande di Natale Fai-da-te 3

Se usate la base di cartone potete aggiungere un festone sul retro che sbordi tra le pinze, per dare un effetto luccicoso!

Ghirlande di Natale Fai-da-te 11

Ed ora passiamo alle Ghirlande di Natale Fai-da-te di carta, con i rotoli di carta igienica piegati e tagliati potete fare questi modelli!!

Ghirlande di Natale Fai-da-te 14

Qui trovate la spiegazione per farla -> Tante Idee per Riciclare Rotoli di Carta per Natale

Ghirlande di Natale Fai-da-te 1

Un altro tipo di ghirlanda potete realizzarlo prendendo un foglio di carta verde, tracciando due linee ad un centimetro dai lati lunghi e con il taglierino tagliare delle strisce di uno o due centimetri perpendicolari e all’interno delle due strisce in modo da ottenere un foglio intero ma tutto tagliato all’interno.

Ora incollate uno sull’altro i due lati lunghi in modo da formare un rotolo e poi chiudete i due lati corti con della colla o con una pinzatrice, in questo modo si aprirà come in figura e potrete decorare con un fiocco e delle palline rosse… sempre di carta!!

Ghirlande di Natale Fai-da-te 21

Ritagliate dei quadretti dalle pagine di giornale, piegateli in 4 e incollate con la colla a caldo lo spigolo che si forma al centro, al supporto di cartone, l’effetto è davvero notevole! Ghirlande di Natale Fai-da-te 8

E per finire la carrellata delle ghirlande di carta ecco de idee semplicemente geniali… prendete della carta di giornale, se è troppo bianca potete pennellarla con del thè o del caffè e lasciandola asciugare acquisterà un bel colore caldo. da questi fogli ricavate delle foglie tutte uguali o quasi e incollatele su un cerchio di cartone, mettete il solito fiocco et voilà!!

Ghirlande di Natale Fai-da-te 20

Stesso metodo ma invece delle foglie potete usare la forma delle manine dei vostri bimbi!!!

Ghirlande di Natale Fai-da-te 10

E per finire le Ghirlande di Natale Fai-da-te di stoffa!

Per questa è necessario il supporto di polistirolo, tanti cerchietti di stoffa (bianchi o colorati) e degli spilli da sarta.

Piegate in 4 il cerchio di stoffa fissate lo spillo come in figura e infilatelo nel supporto di polistirolo.

Ghirlande di Natale Fai-da-te 15

Il retro non occorre decorarlo, anzi è meglio non farlo in modo che si adagi bene alla porta alla quale la appenderete.

Ghirlande di Natale Fai-da-te 13

Il risultato finale è semplicemente strepitoso!

Ghirlande di Natale Fai-da-te 17

Se avete tanti pezzi di panno o stoffa, ritagliate tanti pezzi più o meno delle stesse dimensioni ma non occorre che siano della stessa forma, con ago e filo cuciteli (usate un filo bello spesso) tutti insieme come a formare una collana, chiudete cucendo l’ultimo pezzo con il primo e la ghirlanda è pronta, non vi resta che decorarla!!


Ghirlande di Natale Fai-da-te 5

Ora di idee ne avete molte non vi resta che mettervi all’opera, e ricordate che queste sono solo idee, nelle vostre Ghirlande di Natale Fai-da-te potete metterci quello che volete, datevi da fare… le feste si avvicinano!!! Buon Lavoro!

Valeria Bonora

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 30/11/2015
Categoria/e: Anteprima, Idee di riciclo.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2018 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655