Il video della disperazione di una mamma pinguino per la morte del proprio piccolo

Un video che non ha bisogno di molte spiegazioni.

Un video che però vogliamo mostrarvi perchè evidenzia un fatto importante: anche gli animali provano emozioni. Tutti gli animali provano emozioni: galline, mucche, cani, giraffe… E proprio perchè conoscono e vivono l’affetto, la tristezza e la serenità non possiamo continuare a trattarli come abbiamo fatto fino ad ora.

Proprio in questi giorni abbiamo scritto l’articolo I cani e gli esseri umani provano emozioni allo stesso modo: ce lo conferma la scienza e alcuni mesi fa vi abbiamo proposto Gli animali hanno una coscienza: ma i media non diffondono la notizia. Prese di posizioni importanti che però non sembrano avere il giusto peso nella nostra società.

Continuiamo imperterriti a maltrattare maiali, mucche, galline, visoni… e la lista purtroppo è ancora molto lunga.

Se la scienza ufficialmente ci dice che l’animale ha una coscienza e prova le nostre stesse emozioni ci dà un punto di partenza per iniziare a riflettere sul rapporto che abbiamo instaurato con l’animale, con qualsiasi animale. Sì perchè come consideriamo amico il cane o il gatto lo dobbiamo fare anche con la mucca, con il coniglio, con la gallina. Se riusciremo un giorno a pensare in questo modo finalmente riusciremmo a vivere con coerenza: chi si dichiara animalista e dice di amare gli animali, ospitando magari nelle proprie mura cani e gatti e poi però va a caccia o al circo o indossa capi con pellicce o mangia prosciutto (a tal proposito vi consiglio di leggere Ecco il tuo prosciutto! L’indagine agghiacciante di Nemesi Animale negli allevamenti di maiali), animalista non è davvero. Forse è vittima di un’informazione distorta, malsana e non trasparente, forse è vittima di una società consumistica e superficiale che ci benda gli occhi, che non vuole farci ascoltare la verità.

Ma ritornando alla nostra tematica. Tutti gli animali provano emozioni. Su questo ormai non ci sono più dubbi.

Guardate allora questi pochi attimi di toccante disperazione diffusi dalla BBC: una mamma pinguino vede il suo piccolo morto ghiacciato, non è riuscita a proteggerlo con il suo calore. Il corpo del piccino giace sul ghiaccio inerte: la sua breve vita si è conclusa. Ma la sua mamma non vuole arrendersi e lo tocca come per cercare di svegliarlo. Sembra come chiamarlo. Un pinguino vicino a questa mamma addolorata cerca di confortarla ma il dolore è troppo grande.

Gli animali non si disperano come noi, ma questo non vuol dire che non sono disperati…

Dott.ssa Elena Bernabè

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Dott.ssa Elena Bernabè il 25/02/2014
Categoria/e: Animalismo, Primo piano, Video.

Responsabile della redazione. Laureata in psicologia, appassionata di tematiche ambientali, animaliste ed equosolidali. Assetata di verità e disposta a tutto per ottenerla. Ama scrivere e creare in tutte le sue forme

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655