Una collaborazione tra lo studio di architetti Tengbom con l’Università di Lund ha dato vita a questo progetto di una casa di 10 metri quadri per gli studenti delle città di Virserum e Lund in Svezia, la Smart Student Unit.

Questo prototipo di casa è attualmente esposto al Museo d’Arte Virserum nella contea Småland, in Svezia, la struttura è conveniente, ecologica e intelligente, sia in termini di design e scelta dei materiali.

Il progetto è una collaborazione con il produttore di legno Martinsons e la società immobiliare AF Bostäder. Il progetto è nato proprio per soddisfare le esigenze degli studenti in modo sostenibile, intelligente e conveniente.

Nel 2014 saranno costruite 22 unità e saranno consegnate agli studenti dell’Università di Lund che avranno un parco riservato per la sistemazione.

Questo piccolo loft veramente compatto offre una camera da letto confortevole, una cucina, un bagno e un piccolo giardino con patio. Attraverso un layout efficiente e l’uso del legno curvato come materiale di costruzione, l’affitto è ridotto del 50% e l’impatto ecologico e l’emissione di carbonio è significativamente ridotta.
L’efficienza energetica è un aspetto fondamentale nella progettazione di nuovi edifici. La decisione del materiale giusto e metodi di fabbricazione sono vitali per minimizzare le emissioni di carbonio e pertanto il legno è stato scelto per le sue qualità positive e come risorsa rinnovabile può essere recuperata localmente per minimizzare il trasporto.
Il metodo di costruzione che è stato scelto per la produzione è flessibile e grazie alla tecnica di assemblaggio può essere fatta in loco per ridurre i tempi di costruzione.

[Fotografo: Bertil Hertzberg]

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬
Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici?

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente su Pinterest e su Twitter