TRASHED: Film Documentario per la Sopravvivenza del Pianeta [Video]


Jeremy Irons è in piedi su una spiaggia, accanto all’antica città libanese di Sidone. Sopra di lui troneggia una montagna di spazzatura, un pugno nell’occhio di rifiuti medici, rifiuti domestici. I liquidi tossici e gli animali morti sono il risultato di 30 anni di consumo di una piccola città.

Appena nuove camionate di spazzatura della giornata vengono versate sulla parte superiore, i detriti ricadono dall’altra parte nel blu del Mediterraneo. 

Circondato da una distesa di bottiglie di plastica, un Jeremy Irons sconsolata guarda l’orizzonte e mormora… “Spaventose”.

Così comincia il film documentario TRASHED, una produzione Blenheim Films, prodotto e diretto dalla regista britannica Candida Brady.

Proiettato per la prima volta nel 2012, è stato già proiettato in oltre 40 paesi e in 46 festival cinematografici. E’ stato nominato 13 volte e ha vinto 8 premi.

 

 

In questo film il protagonista Jeremy Irons vuole mostrare al mondo intero gli effetti del problema dei rifiuti, e lo fa viaggiando e scoprendo montagne di rifiuti nei posti più belli del mondo.

La narrazione di Brady è vividamente enfatizzata dall’originale colonna sonora creata appositamente dal compositore premio Oscar, Vangelis.

La bellezza del nostro pianeta visto dallo spazio forma un violento contrasto se paragonato alle scene di rifiuti sparsi in tutto il mondo. Vasti paesaggi della Cina sono ricoperti da tonnellate di spazzatura. Le ampie acque del fiume Ciliwung in Indonesia sono appena appena visibili sotto una marea infinita di plastica.
Ogni anno buttiamo 58 miliardi di bicchieri usa e getta, miliardi di sacchetti di plastica, 200 miliardi di bottiglie d’acqua, miliardi di tonnellate di rifiuti domestici, rifiuti tossici e rifiuti elettronici.

 

Il premio Oscar Jeremy Irons evidenzia i problemi ambientali: Abbiamo fatto questo film, perché ci sono così tante persone che sentono fortemente la necessità di fare qualcosa per il problema dei ‘rifiuti’ e della ‘sostenibilità’ e questo problema deve essere affrontato. Inoltre c’è un bisogno urgente di soluzioni più creative e produttive riguardo questo argomento fastidioso in modo che venga compreso e condiviso da molte comunità in tutto il mondo. Questo è quello che il film si impegna di svolgere, un ruolo così importante, educare la società, portando i soggetti “difficili” al più ampio pubblico possibile“.

Candida Brady ha trascorso più di due anni in ricerche e riprese per il film TRASHED, e raccconta: “Come asmatica, per tutta la vita sono sempre stata interessata agli effetti dell’inquinamento. Ma è stato l’incontro con un medico ambientale (che ha salvato la mia vita), che ha aperto gli occhi sugli effetti diretti dell’ambiente sulla nostra salute. Quando ero giovane ero l’unica ragazza con un inalatore e in questi giorni sta rapidamente diventando il contrario.”

Nel film Jeremy Irons si trasforma nella speranza e va in cerca di soluzioni.

Il film è disponibile online sul sito di Trashed oppure è possibile ordinare il DVD, sempre attraverso il sito.

Di seguito il trailer in Italiano.

 

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬
Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici?

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente su Pinterest e su Twitter

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 20/12/2013
Categoria/e: Ambiente, Film, Primo piano, Recensioni, Video.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655