Vi stiamo per raccontare uno dei fenomeni più particolari ed affascinanti che riguardano il “Mount Rainier”, ossia un vulcano situato a 87 km a sud est di Seattle, precisamente nello stati di Washington, Stati Uniti, che raggiunge un’altezza di 4.392 metri. E’ considerato uno dei vulcani più pericolosi al mondo, ma attualmente è dormiente.

Durante le giornate limpide, la vetta domina completamente l’orizzonte sud-est e può essere vista anche da lontano come Portland, Victoria, Oregon e British Columbia.

The Montain” (la Montagna), chiamata dai cittadini locali a causa delle sue enormi dimensioni rispetto al paesaggio circostante, quando in una mattina nuvolosa, le altezze delle nuvole sono solo a destra, il sole che sorge raggiunge il picco da sotto e getta una lunga ombra sulla parte inferiore della nube.

Questo spettacolare ed insolito fenomeno naturale, accade solo durante l’autunno e l’inverno, quando il sole sorge più a sud e si trova nella posizione giusta in cui il Mount Rivier cattura i primi raggi di luce del mattino e proietta una suggestiva ombra dal basso verso l’alto.