Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Terapia

Tag: terapia

Vivere l’autismo con il sorriso è possibile: ecco come!

0

autismo1 (1)

In Italia stanno aumentando in modo esponenziale i casi diagnosticati di autismo. Non si tratta di un disturbo, come si è sempre pensato, di origine solo genetica. Gli ultimi studi sulla tematica fanno riflettere: esistono tipi diversi di autismo proprio perché le cause sono diverse.

Le cause ipotetiche vanno dalle intolleranze alimentari a fattori ambientali a interazione con le vaccinazioni e si parla anche di infezioni.
Partendo da questo presupposto capiamo anche perché le diagnosi sono difficoltose da effettuare.

Autismo: cos’è, come si manifesta e le diverse terapie

0

autismo

Autismo: da cosa è determinato?

Quando si parla di Autismo, definito in termini più tecnici come Disturbo dello Spettro Autistico – DSA, ci si riferisce ad un disturbo caratterizzato da difficoltà nello sviluppo sociale, nella capacità di comunicare e nel gioco, così come da comportamenti ed interessi ristretti.

Il bambino, per sua natura, tende ad interagire con gli altri esseri umani ma, affinché possa sviluppare questa sua indole, è necessario che sia inserito in un contesto in grado di facilitare tali interazioni spontanee.

5 frasi d’amore che colpiscono il cuore

0

frasi-amore

Come si fa a spiegare l’Amore? E’ impossibile tanto è grande e diverso il suo essere. Eppure ci sono frasi d’amore di persone illustri del passato che sono in grado di riassumere in poche parole la vera essenza dell’Amore.

Una breve frase ci colpisce letteralmente il cuore, ha il potere di illuminarci, di guidarci. Spesso la custodiamo dentro di noi e la ricordiamo nei momenti bui, di difficoltà, oppure la regaliamo ad amici disorientati e impauriti.

Una frase scritta bene ha il potere di farci riflettere, di metterci in discussione, anche di farci mutare il nostro punto di vista.

Il Digiuno è terapeutico: 4 giorni al mese migliora la salute!

0

Il digiuno è una pratica che fa stare bene, è terapeutico e migliora la nostra salute.

Ad affermarlo una ricerca californiana pubblicata sulla rivista scientifica americana Cell Stem Cell e condotta dallo scienziato italiano Valter Longo.

E’ diffusa la convinzione che digiunare possa far male alla nostra salute. E’ una pratica effettuata da alcune religioni, da alcune correnti di pensiero e da pazienti della medicina naturale. Noi occidentali la consideriamo pericolosa, un’inutile privazione, impossibile da attuare.

Eppure il digiuno ha origini antichissime ed i suoi benefici, se compiuto in modo consapevole e guidato da esperti, sono davvero da non sottovalutare.

L’ortoterapia: il Miglior Metodo per Combattere lo Stress

0

Fa parte di quelle terapie occupazionali atte a riabilitare le persone con disagi o disabilità… Ma l’ortoterapia o Terapia orticolturale è molto più di una semplice “terapia“, le sue origini affondano le radici nella notte dei tempi. Basta pensare a cosa ci rilassa quando siamo stressati, una passeggiata nei boschi, il contatto con la natura, il coricarci su un prato…

Tutte cose che l’uomo ha sempre fatto e che hanno sempre migliorato la sua condizione. Quante volte nei film vediamo il protagonista che si getta felice su un prato, o che scappa correndo attraverso un campo per poi fermarsi e gettarsi in terra disperato abbracciando la natura? Non è un caso, o una montatura cinematografica, ma è la natura dell’uomo. Vicino alla Terra ci sentiamo meglio, il nostro corpo si libera, trae forza.

Il Bambino Malato e il Cane Lasciato a Morire che gli ha Salvato la Vita [Video]

0

Owen Howkins è un bambino di otto anni affetto da una malattia talmente rara da colpire solo 25 persone nel mondo e a causa della quale il piccolo si era rifugiato in un mondo tutto suo…

Ma un giorno arrivò un cane enorme ad aiutarlo a superare questa rarissima condizione… Un gigante buono che era stato lasciato a morire su una linea ferroviaria.

Gli abbracci: ecco perchè fanno bene

1

 

Chi non ama gli abbracci? Ma c’è un motivo per il quale si amano così tanto, perchè fanno bene e ci fanno stare bene. Perché ci ricordano la mamma, perchè in un abbraccio ci sentiamo protetti.

Pensate che è nata in Italia una vera e propria rete dedicatra agli abbracci con tanto di storia, videogallery e calendario con le date degli incontri di “free Hug”, di abbracci gratis!!!

La psicoterapeuta statunitense Virginia Satir diceva:

“Ci servono 4 abbracci al giorno per sopravvivere. Ci servono 8 abbracci al giorno per mantenerci in salute. Ci servono 12 abbracci al giorno per crescere.

Iris, la bambina autistica che crea meravigliosi dipinti

0

Iris Grace Halmshaw è una bambina speciale di appena tre anni.

Lo scorso anno le è stata diagnosticata una forma di autismo. E’ come chiusa nel suo mondo: non socializza e non cerca il contatto visivo.

I genitori della piccola, per poterla aiutare, hanno provato varie terapie: del gioco, la musicoterapia, l’equitazione… e una di queste si è rivelata fondamentale per Iris. La terapia della pittura è stata sorprendente per lei!

Trascorre molto tempo a disegnare e riesce, così, ad esprimere le sue emozioni. Oltre a migliorare molto il suo stato di salute, la pittura l’ha resa anche famosa perchè i suoi quadri sono ricercati e venduti in tutto il mondo.

Bambini autistici aiutati dai cani a ridurre i comportamenti aggressivi

0

La pet terapy è conosciuta ed apprezzata, se ne parla molto e viene utilizzata già da parecchio tempo ma la cosa che il gruppo di ricercatori dell’Istituto Superiore di Sanità ha scoperto è che i cani possono aiutare i bambini Autistici.

Francesca Cirulli ed Enrico Alleva, coordinatori del gruppo che ha pubblicato lo studio sul Journal of Alternative and Complementary Medicine, hanno studiato l’introduzione di un cane addestrato in famiglie con bambini autistici.

L’introduzione dell’animale fa diminuire l’ansia e l’aggressività nei bambini, ma fa anche diminuire i livelli di cortisolo che è l’ormone dello stress. Diversamente quando il cane viene allontanato il livello di cortisolo sale e quindi anche l’aggressività del bambino.