Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Soldi

Tag: soldi

Gimme5: investire non è mai stato così semplice!

0
gimme5

gimme5

Non sapete come investire il vostro denaro? Ecco per voi una soluzione a tutti i vostri problemi: Gimme5!

La maggior parte delle persone preferisce lasciare “immobile” il proprio denaro perchè non sa come investirlo oppure semplicemente non ha modo e voglia di trascorrere tempo in banca per decidere l’investimento adeguato, compilare moduli e via dicendo.

Con il servizio che oggi vi proponiamo tutti questi problemi spariscono!

Gimme 5 è il modo d’investire semplice, veloce e alla portata di tutti! E’ adatto ai giovani che hanno poco denaro ma lo vogliono investire, è adatto a chi preferisce avere un investimento flessibile, è la scelta giusta per investitori con esperienza che vogliono gestire il proprio investimento in modo autonomo.

Banca Etica: ecco perchè sceglierla!

0
Banca Etica investimenti

Banca Etica investimenti

La Banca Etica è una realtà che nasce nel 1999  dalla collaborazione di volontari, cooperatori, pacifisti ed ecologisti, attraverso la “Cooperativa Verso la Banca Etica” che aveva lo scopo di raccogliere il capitale sociale e costituire una banca popolare.

Le cooperative MAG (Mutue per l’Autogestione) volevano creare un sistema per privilegiare chi si trovava in difficoltà, e creare dei progetti finalizzati al sociale, per questo spinsero alla creazione del progetto della Banca.

La Banca Etica è una realtà nella quale si lavora per utilizzare il denaro in modo responsabile e promuove un’economia civile e solidale.

Voucher baby sitter: lo stato paga nido e baby sitter. Lo sapevi?

0

Voucher baby sitter

Voucher baby sitter, le italiane non li usano, ma perché? Lo Stato dà un bonus alle madri per pagare una baby sitter per il proprio figlio ma la burocrazia complessa e la poca informazione fa si che questi soldi non vengano spesi dallo stato.

La legge Fornero ha introdotto il voucher in via sperimentale, per il triennio 2013 – 2015, e consiste nella possibilità per la madre lavoratrice di richiedere, al termine del congedo di maternità ed entro gli undici mesi successivi, in alternativa al congedo parentale, voucher per l’acquisto di servizi di baby sitting, ovvero un contributo per fare fronte agli oneri della rete pubblica dei servizi per l’infanzia o dei servizi privati accreditati, per un massimo di sei mesi. [articolo 4, comma 24, lettera b) della legge 28 giugno 2012, n.92]

Come Risparmiare Soldi e Corrente Elettrica [Video]

2

E’ incredibile ma vero, sembra una frase fatta adatta all’occorrenza ma è proprio vero con questo metodo si riescono a risparmiare parecchi kilowatt all’anno, tanto che sulla bolletta si può vedere un risparmio di circa 100-150 euro all’anno.

Il video è tratto da una puntata di Report andata in onda su Rai Tre un po’ di tempo fa, ma sembra che in molti non l’abbiano vista o presa in considerazione come un vero e propio metodo di risparmio…

E’ vero, in un anno 100 euro non sono tantissimi, ma in questo periodo di crisi anche 100 euro tornano utili, che so ci si può regalare una cena fuori!

Vecchie lire: i collezionisti le cercano. Ecco quanto sono disposti a pagare!

16

L’Euro è la moneta ufficiale dell’Unione Europea ed è stata introdotta in Italia nel 1999. Non da molto, quindi, ma i più giovani non hanno mai conosciuto oppure non si ricordano nemmeno della nostra moneta precedente, la Lira.

Chi invece ha qualche anno in più ricorda con nostalgia questa moneta e sicuramente ha conservato in qualche angolo della casa qualche spicciolo: un modo per ricordarsi di quei tempi e per farli rivivere concretamente magari ai nipoti o ai figli.

Ebbene, chi ha conservato qualche moneta ora inizi a cercarla perchè può valere un piccolo tesoro. I collezionisti, infatti, sono disposti a pagare una bella cifra per le vecchie lire in moneta.

Analisi psicologica del film “Friends with Money”, con Jennifer Aniston

0

“Friends with Money” è un film del 2006, scritto e girato da Nicole Holofcener. Tra le protagoniste l’attrice Jennifer Aniston che interpreta Olivia.

Tutto il film gira intorno alla vita di quattro amiche: Olivia è l’amica squattrinata che ha lasciato il suo lavoro di insegnante per fare la domestica e pulire le case degli altri, Franny non lavora ma ha grandi possibilità economiche, è sposata e ha due figli, Christine, anch’essa ricca, è sposata e ha un bambino ma il suo matrimonio è in un momento di profonda crisi ed infine c’è Jane, sposata e con un bambino, alle prese con una difficile gestione delle proprie emozioni e un marito un pò particolare.

Le Buone Azioni in Giro per il Mondo [Fotogallery]

0

Voglio farvi vedere una carrellata di immagini che vi scalderanno il cuore, sono tutte foto di buone azioni raccolte in giro per il mondo. Piccoli gesti che fanno ben sperare in un futuro dove la gente smetterà di scannarsi fra di loro e dove le buone azioni non saranno più mosche bianche da mostrare come simbolo ma saranno la normalità.

In Canada se l’obliteratrice è rotta i pendolari lasciano i soldi del biglietto vicino al tornello.

A Helsinki, all’interno di un edificio, chi trova 20 euro per le scale li restituisce scrivendo un messaggio affisso sulla bacheca condominiale.

La casa? Io me la stampo! [video]

0
Con la stampa 3D delle case, le forme tondeggianti non sono più un problema. (foto da Contour Crafting)

Ed io la casa me la stampo!

Si si proprio così, grazie al professor Behrokh Khoshnevis lo posso fare, infatti questo genio dell’ingegneria ha realizzato presso l’Università della Southern California una stampante 3D talmente grande che ci si può stampare una casa!

 

Con la stampa 3D delle case, le forme tondeggianti non sono più un problema. (foto da Contour Crafting)

Questa non è altro che una comunissima stampante 3D in versione gigante, ma che al posto di resine sintetiche e polimeri utilizza cemento che prende direttamente da una betomiera che fa da serbatoio… anche lui gigante.

Claudio 20 anni, Morto per Riuscire a Guadagnare 20 Euro per Mangiare [Video]

2

Si sono svolti oggi i funerali di Claudio, un giovane ragazzo 21enne di Palermo… anzi no, i 21 anni ancora non li aveva, li avrebbe compiuti tra una settimana, ma Claudio aveva bisogno di soldi per mangiare, non aveva un lavoro e per lui era un’onta, una difficoltà che macchiava la sua vita piena di voglia di fare e voglia di non arrendersi.LA vita di un giovane che stringeva i denti e non si dava per vinto.

Per questo Claudio faceva di tutto per raccimolare dei soldi, e tra i tanti lavoretti c’era anche la pesca subacquea.

“Se i soldi non esistessero come vorresti vivere la tua vita?” Il discorso di Alan Watts

0

Alan Watts è un filosofo e scrittore britannico. E’ autore di più di 25 libri e di numerosi articoli.

Oggi vi vogliamo riportare una parte di un suo discorso che merita di essere letta, riletta e condivisa.

Chiedo sempre: cosa faresti se i soldi non esistessero? Come ti piacerebbe davvero passare la tua vita? Beh, è impressionante il risultato del nostro sistema scolastico… folle di studenti dicono “Ci piacerebbe fare i pittori, i poeti, gli scrittori, ma come tutti sanno non puoi guadagnare soldi in questo modo!”.

Uno mi disse: “Vorrei vivere all’aria aperta e cavalcare cavalli.” Gli ho chiesto se volesse fare l’istruttore in un maneggio.