Home Tags Presidente

Tag: presidente

José Mujica: in Vendita il suo Maggiolino

0

José Mujica

Un milione di dollari è quanto ha offerto uno sceicco per il maggiolino azzurro dell’amato presidente dell’Uruguay José Mujica, detto Pepè, un veicolo che è un simbolo, quello dell’umiltà; un maggiolino Volkswagen del 1987, dall’aria vagamente trascurata che sul mercato varrebbe si e no 2,800 euro.

Ma quest’auto è quella presidenziale, è quella che ha girato per il paese senza scorta ed è il simbolo della vita di uno straordinario presidente che ha saputo concretamente fare qualcosa per il suo paese, che lo ha amato e per il quale continuerà a lottare: è un’estensione del presidente stesso.

10 Motivi per amare José Mujica, il Presidente dell’Uruguay

0

Il presidente dell’Uruguay, José Mujica è un ex guerrigliero marxista, ha passato 14 anni in prigione di cui la maggior parte in isolamento, ha tenuto una conferenza alla camera del commercio USA, in un’aula piena di uomini d’affari, riguardo ai benefici della redistribuzione della ricchezza e l’aumento dei salari dei lavoratori.

Ci sono 10 motivi più che validi per amare questo presidente oltre al saper discorrere con passione, amore e schiettezza. Li riportiamo traducendoli direttamente dall’articolo di Medea Benjamin, co-fondatore di www.codepink.org e www.globalexchange.org, e autore di Drone Warfare: Killing by Remote Control

1- Vive in modo semplice e rinuncia ai benefici della presidenza.

Uganda: i gay saranno puniti con l’ergastolo. Il discorso shock del presidente

0

Ieri il presidente dell’Uganda, Yoweri Museveni, ha firmato una legge a dir poco incredibile ai nostri occhi: gli omosessuali d’ora in poi potranno essere puniti con l’ergastolo.

La motivazione alla base di questa presa di posizione è che secondo un team di scienziati importanti ugandesi l’essere gay non è una condizione genetica poichè non esistono prove a favore di questa tesi.

Questa legge contro l’omosessualità era stata approvata in Parlamento già a dicembre dello scorso anno: addirittura allora si pensava alla pena di morte, poi modificata in ergastolo. Le persone omosessuali dovranno essere denunciate e se continueranno a vivere come tali saranno punite con il carcere a vita.

Catherine Samba-Panza: una Presidente per la Repubblica Centroafricana

0

Il 20 gennaio 2014, Catherine Samba-Panza è stata eletta Presidente dal Parlamento ad interim della Repubblica Centrafricana.

La Repubblica Centrafricana è attualmente devastata dalla guerra civile ed  ha eletto il suo nuovo presidente ad interim per sostituire Michel Djotodia, il presidente uscente che si è dimesso il 10 gennaio scorso. Catherine Samba-Panza, che è stata sindaco della capitale Bangui dal 2011 e dovrebbe restare in carica circa un anno, periodo di tempo durante il quale si propone di condurre il paese verso le nuove elezioni (che si terranno nel 2015) e mettere fine alla guerra civile.

José Mujica: Il Più Bel Discorso del Mondo [Video]

0

Rio+20 è il nome della Conferenza delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile tenutosi a Rio de Janeiro, in Brasile, nel giugno 2012, vent’anni dopo il Vertice della Terra del 1992.. Questa conferenza è passata alla storia per il suo obiettivo che è la definizione di un percorso per un più sicuro, più equo, più pulito, più verde e più prospero del mondo per tutti.

Al Rio+20, parteciparono i più alti vertici di tutti gli stati e affrontarono argomenti su come ridurre la povertà, promuovere l’equità sociale e la tutela dell’ambiente su un sempre più affollato pianeta.

Jose Mujica: Intervista al Presidente dell’Uruguay [Video]

0

Avevamo già parlato di Jose Mujica, il presidente che dona il 90% del suo stipendio in beneficenza (trovate la sua storia qui -> Il presidente dell’Uruguay)  ma oggi vi vogliamo mostrare un video recente, è di Ottobre, dove si vede la sua casa, la sua vita, lo si ascolta parlare con quel suo tono calmo ma deciso, umile ma determinato.

Il presidente dell’Uruguay dona il 90% del suo stipendio ai poveri

2

Jose Mujica è il presidente dell’Urugay. Ha 77 anni ed diventato capo di Stato nel 2009 ma la sua vita dal punto di vista di agi e lusso non è per niente cambiata: lui ha deciso di continuare a vivere in campagna, coltivando l’orto e conducendo una vita semplice e spartana.

In passato ha fatto parte dei Tupamaros, un’organizzazione radicale marxista alla Robin Hood: rapinavano banche ed i soldi ricavati venivano donati ai poveri. Proprio per questa sua attività illecita ha trascorso ben 14 anni in carcere (per lo più in isolamento).