Home Tags Natura

Tag: natura

La Luna della Nebbia ci guida in un viaggio misterioso dentro di noi

0
luna-della-nebbia-mese-di-novembre-in-natura
Credit foto © Pexels

In questo mese di novembre, le foglie cadono dalle cime degli alberi come le lacrime in onore di chi ci ha lasciato; la nebbia avvolge le notti di questo periodo trasformando il mondo in una terra di mezzo che si riveste di melanconia, di un sottile velo onirico che invita alla riflessione, all’introspezione. Ci prepariamo ad accogliere i messaggi della Luna della Nebbia, una lunazione potente, che culminerà nel plenilunio questo venerdì 19 novembre alle ore 9: 59.

→ Potrebbe interessarti anche: L’energia del mese di novembre ti aiuta a tornare alle origini

Salviamo le farfalle per salvare noi stessi: l’iniziativa di Friend of the Earth

0
Farfalla azzurra appoggiata su una foglia
Credit foto ©Pexels

La farfalla, è qualcosa di particolare, non è un animale come gli altri, in fondo non è propriamente un animale ma solamente l’ultima, più elevata, festosa e vitalmente importante essenza di un animale. È la forma festosa, nuziale… di quell’animale che… era giacente crisalide e ancor prima affamato bruco. La farfalla non vive per cibarsi e invecchiare, vive solamente per amare e concepire, e per questo è avvolta in un abito mirabile…
Tale significato della farfalla è stato avvertito in tutti i tempi e da tutti i popoli…
È un emblema sia dell’effimero, sia di ciò che dura in eterno… È un simbolo dell’anima…
(Hermann Hesse)

I meravigliosi benefici della camminata in montagna

0
ragazza in montagna
Credit foto ©Pexels

Ognuno ha il proprio modo per trovare benessere e rilassarsi. Ma sono in molti a ritenere che non esista nulla di più rilassante e riposante delle passeggiate in montagna immergendosi nella natura per recuperare da ogni stress. Ancor più motivata a fare chilometri e chilometri se penso agli immensi benefici che, camminare immersi nella natura, porta a livello fisico, psicologico e spirituale.

“La montagna non è solo nevi e dirupi, creste, torrenti, laghi, pascoli. La montagna è un modo di vivere la vita. Un passo davanti all’altro, silenzio, tempo e misura.”

(Paolo Cognetti)

Il potere terapeutico della musica per il nostro benessere

0
donna che ascolta musica
Credit foto ©Pexels

La musica è la colonna sonora della nostra esistenza e il nostro orecchio ascolta in continuazione melodie pronte a turbarci, distrarci, divertirci, emozionarci: ogni giorno infatti capita di ascoltare anche solo un pezzetto di un brano musicale, appositamente ricercato o casualmente trasmesso alla radio, attraverso lo smartphone, come sottofondo al supermercato, in ufficio, guardando la pubblicità alla tv. Ma in realtà, anche senza tutto questo, i suoni che ci accompagnano sono sempre moltissimi: il rumore del traffico, le voci della gente, la vita stessa della natura.

Il mese di giugno ci insegna a maturare

0
uomo-in-natura-sulle-colline-mese-di-giugno
Credit foto © Pexels

Giugno è per molti un mese liberatorio. La scuola volge alla sua fine, le giornate si allungano, la natura risplende ed offre i suoi frutti con generosità: basta allungare le dita verso i rami degli alberi per cogliere i frutti che maturano sotto i caldi raggi del sole. Il tempo è festivo ed invita a godersi le serate all’aperto. Il mare chiama e il corpo risponde: dopo un anno di pensieri, lavoro e preoccupazioni è tempo di prendersi una meritata pausa.

Tuttavia, il merito si guadagna e questa è una delle lezioni più importanti del mese di giugno: i frutti maturano grazie alla costanza e all’impegno.

“Lasciare andare”: un gesto di libertà per se stessi e gli altri

0
murale si bambina che lascia andare un palloncino
Credit foto © Pixabay

Lasciare significa: lasciare che per un po’ le cose seguano il loro corso,
che si muovano liberamente senza il nostro intervento,
finché la direzione del loro movimento non si mostri spontaneamente.
Se rinunciamo a tentare di guidare le cose e quelle, muovendosi,
si allontanano da noi, lasciamole andare.
Molliamo la presa.
Se le lasciamo andare per la loro strada, ci rendiamo liberi per qualcos’altro.

(Bert Hellinger, Gli Ordini del Successo)

 

“Lasciare andare” non è una lezione che ci hanno insegnato da bambini. Siamo capaci di resistere, di controllare, di programmare ma facciamo una gran fatica a lasciar scorrere le cose senza intrometterci. Siamo convinti che non fare nulla sia una forma di debolezza.

Bisognerebbe Meravigliarsi Almeno 50 Volte Al Giorno

0
Credit foto ©Pixabay

Una delle più grandi difficoltà odierne è riuscire ancora a meravigliarsi. Dinnanzi alle piccole cose, ammirando un’alba, ascoltando una parola, osservando un gesto.

Tutto il valore della vita ci sta sfuggendo tra le mani. Tutto è diventato scontato. E siamo alla ricerca continua del piacere, della bellezza e della meraviglia pensando di trovarlo in distrazioni continue, in luoghi lontani, in mille cose da fare, da sentire, da toccare, da mangiare. Il problema non è l’assenza di sorgenti di meraviglia ma la nostra incapacità a stupirci ancora.

La Lezione Magistrale Che Può Darci Un Albero

0

Frequentiamo spesso corsi di formazione, conferenze e seminari per poterci arricchire interiormente. Ma ci dimentichiamo che i maestri più importanti, gli alberi, sono sempre a nostra disposizione. Pronti a svelarci i segreti della vita.

Andiamo così a ricercare in luoghi lontani ciò che l’albero vicino a casa potrebbe raccontarci con semplicità, umiltà e gentilezza. Solo osservandolo. Con gli occhi della presenza.

Ammirare gli alberi è come aprire le porte della verità. Quella verità che ognuno di noi vuole afferrare. Basta sedersi accanto ai loro tronchi o vicini alle radici o anche solo guardandoli da lontano accomodati in uno stato di contemplazione.

I Sorprendenti Effetti Benefici Del Profumo Degli Alberi Sulla Nostra Salute

0

Passeggiare in natura, in mezzo ad un bosco oppure in montagna, può regalare numerosi benefici: può regalare serenità, pace nella mente, può aiutarci a respirare meglio, a contrastare lo stress, a staccare la mente dai pensieri pesanti.

Respirare a pieni polmoni l’aria pura, assaporare momento dopo momento il canto della foresta e ritrovare il ritmo della propria vita, respiro dopo respiro, passo dopo passo, ci riconnette ad una parte di noi che, in mezzo alle preoccupazioni della vita quotidiana e degli ultimi avvenimenti, è probabilmente passata in secondo piano.

Dalla Finestra Di Casa Mia Vedo Un Pezzetto Di Mondo Che Mi Sta Parlando

0

Ogni finestra delle nostre case si apre su un’immagine, ci mostra un pezzetto di mondo, un insieme di piccoli dettagli che forse non abbiamo mai davvero osservato davvero.

E’ un’apertura sacra, dove entra luce, calore, suono.

E mai come in questo momento ci affacciamo alle nostre finestre per porre le nostre domande, per osservare ciò che c’è fuori, per cogliere i mutamenti della natura, per trovare conforto e unione con il tutto.

Prima la nostra finestra non ci bastava. E andavamo in giro a cercare altro, ad esplorare il mondo anche lontanissimi dalle nostre case. Ci sembrava necessario prendere automobili, aerei, treni e navi per andare il più distante possibile, per esplorare luoghi lontani.