Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Lettera

Tag: lettera

Lettera di un figlio a tutti i genitori del mondo

0

Sono anni che gira in rete questa splendida lettera, scritta da chi non lo so, e non so neppure se sono le vere parole di un figlio ai suoi genitori e ai genitori di tutto il mondo, ma so una cosa, che da genitore, leggendola, mi sono commossa.

Ed è per questo motivo che ho deciso di condividerla con voi, penso sia una lettera che con la sua semplicità possa spiegare bene il ruolo che un genitore deve avere nel rispetto dei propri figli.

Attivisti di Greenpeace accusati di pirateria in Russia: la lettera della mamma dell’unico italiano arrestato!

0

Erano 28 gli attivisti che sulla nave di Greenpeace stavano protestando pacificamente contro le trivelle della Gazprom, operazioni che mettono in serio pericolo l’intero Artico.

Tutti e 28 gli attivisti e anche due giornalisti sono stati arrestati dalle autorità russe e accusati di pirateria.

Rischiano una pena davvero dura: fino a 15 anni di carcere in Russia.

Per protestare contro questa decisione firmate la petizione che trovate qui.

La mamma dell’unico attivista italiano arrestato ha scritto una lettera al presidente Napolitano. Eccola:

Signor Presidente,

La drammatica lettera di una giovane a Selvaggia Lucarelli: “qui la camorra c’è e ci sta uccidendo”!

0

Selvaggia Lucarelli è ” un’opinionista, blogger, scrittrice, conduttrice televisiva e radiofonica italiana” (Cit. Wikipedia).

Sulla sua pagina Facebook ha pubblicato una lettera di una sua giovane fan. Noi abbiamo deciso di riproporvela affinchè possa essere letta da più persone possibili. E’ un disperato urlo di aiuto che non può rimanere inascoltato!

SOS Tata: le associazioni protestano e scrivono una lettera al Garante per la protezione dell’infanzia e dell’adolescenza

11

Diverse associazioni si sono mosse per protestare contro la trasmissione televisiva S.O.S. Tata. Hanno scritto una lettera al Garante per la protezione dell’infanzia e dell’adolescenza, Vincenzo Spadafora. Eccovi il testo:

22 settembre 2013

Gentile dottor Spadafora,
siamo un gruppo di persone, genitori e non, e di associazioni che si occupano di allattamento, sostegno alla genitorialità, salute materno-infantile.

Insegnamenti di Gurdjieff alla figlia Reyna

3

Ho trovato uno scritto di Gurdjieff che volevo condividere con voi, ma chi è Gurdjieff? Per fortuna c’è Wikipedia che viene in aiuto…

Georges Ivanovič Gurdjieff (Alexandropol, 14 gennaio 1872 – Neuilly, 29 ottobre 1949) è stato un filosofo, scrittore, mistico e “maestro di danze” armeno.

Il suo insegnamento combina sufismo e altre tradizioni religiose in un sistema di tecniche psicofisiche che cerca di favorire il superamento degli automatismi psicologici ed esistenziali che condizionano l’essere umano.

La toccante lettera di Chiara, la dodicenne in attesa di un cuore nuovo

0

Ha solo dodici anni Chiara, fa solo la seconda media Chiara… Eppure è già in un ospedale, in quello di Monaldi di Napoli in attesa di un trapianto di cuore.

Queste storie non dovremmo mai sentirle, eppure accade. Accade che una bambina, con ancora tutta la vita danti si debba mettere in coda in ospedale e sperare che qualcuno le doni un cuore.

E così Chiara non si lascia prendere dallo sconforto e scrive una lettera aperta sull’importanza delle donazioni:

Milena Gabanelli: una lettera per spiegare la sua rinuncia alla candidatura di Presidente della Repubblica

0

Milena Gabanelli ha rinunciato nei giorni scorsi alla candidatura per la presidenza della repubblica voluta dal Movimento 5 stelle.

Ha deciso di scrivere una lettera al Corriere della Sera per giustificare questa sua decisione.

“Mi rivolgo ai tanti cittadini che hanno visto in me una professionista sopra le parti e quindi adeguata a rappresentare l’inizio di un cambiamento nel Paese. Sono giornalista da 30 anni e ho cercato sempre, in buona fede, di fare il mio mestiere al meglio; il riconoscimento che in questi giorni ho ricevuto mi commuove, e mi imbarazza.

Ricordando Rachel Corrie: morta per la pace

0

Forse ben pochi conoscono la storia di Rachel Corrie. Oggi è l’anniversario della sua morte: sono trascorsi 10 anni.

Rachel aveva 23 anni ed era un’attivista statunitense: è stata uccisa il 16 marzo 2003, schiacciata da una ruspa israeliana. La ragazza tentava di evitare che la ruspa demolisse l’abitazione di un medico palestinese nella Striscia di Gaza ma ha trovato così la morte.

La famiglia di Rachael ha fatto causa allo Stato di Israele ma questa è stata la sentenza del giudice: “Fu la pacifista a cercare la morte; non fu colpa dell’esercito”. E così chi l’ha uccisa è rimasto impunito. La sua giovane vita è stata spezzata perchè ha protestato pacificamente.

Festa della mamma: una lettera per te

0

Cara mamma,

oggi è la tua festa. Nessun regalo, nessun oggetto. Penso che le mie parole valgano di più.

Mi hai ospitato in te fisicamente e mentalmente: non esiste luogo più magico per iniziare la vita. Da lì ho assaporato comodamente e al sicuro tutte le meraviglie del mondo. L’uscita dal tuo grembo è stata un pò traumatica ma le tue braccia mi hanno subito rassicurato.

Da quel momento in poi ti sei resa mediatrice del mondo per me.: la mia mano nella tua, i tuoi sguardi e le tue carezze sono stati il cibo per la mia mente e per il mio cuore.