Home Tags Immagini

Tag: immagini

Trasferire foto su pietra: Ecco come fare!

0
Trasferire foto su pietra

Tutti abbiamo una foto che ci è particolarmente cara, un ricordo, un viaggio, una persona… ma le foto si rovinano… si perdono… e cosa c’è di più duro, solido, immortale di una pietra? Ecco allora che oggi vi spiego come trasferire foto su pietra in modo da rendere il vostro ricordo duraturo nel tempo!

Non  è difficile, anzi potete tranquillamente farvi aiutare da un bambino, sia per cercare la pietra che farà da supporto alla vostra foto, sia per la realizzazione.

Immagini d’amore: ma l’amore che cos’è?

0

Di Amore se ne parla tanto ma poi concretamente non si riesce a viverlo. Oggi vogliamo parlarvene ma anche cercare di portarlo nelle vostre vite, aiutandoci in quest’impresa non da poco con immagini d’amore bellissime e profondissime.

Si parla dappertutto d’amore, di pace, di fraternità. Però il mondo, nonostante tutto questo bel parlare, è in distruzione: la guerra invade intere popolazioni, la natura è calpestata, la superficialità regna sovrana. E questa tragica situazione non sembra risolversi. Anzi, peggiora di giorno in giorno.

Ma l’amore allora dov’è?

Prima di chiederci che fine ha fatto l’amore, dobbiamo assolutamente e con urgenza porci una fondamentale domanda.

Spot Pubblicitari Famosi che fanno riflettere

0

Gli spot pubblicitari troppo spesso invadono la nostra vita con messaggi senza senso, slogan assurdi e gag fastidiose. Le aziende usano la pubblicità per convincerci ad usare il loro prodotto, a mangiare la loro merendina, a bere le loro bibita… Ma ci sono anche pubblicità che hanno uno scopo ben diverso. Non vogliono venderci niente, vogliono solo farci fermare un attimo a riflettere.  Sono le pubblicità per il sociale.

Una pubblicità ben fatta è progettata per attirare l’attenzione e rimanere nella memoria a lungo, e questo è esattamente quello di cui molte di queste cause sociali hanno bisogno. Convincere la gente a pensare e preoccuparsi di varie questioni sociali e ambientali è importante per aumentare il sostegno pubblico che riguarda cambiamenti significativi.

50 Tatuaggi ispirati alla natura [fotogallery]

0

Tatuaggi, questi sconosciuti…

Spesso chi li indossa viene additato come ribelle, come rivoluzionario. Eppure dietro ad ogni tatuaggio c’è una storia, un ricordo, un’emozione che solo chi ha assaporato il gusto dell’inchiostro sulla propria pelle, conosce.
Un tatuaggio non è qualcosa che si fa tanto per fare, rimarrà tutta la vita impresso sul corpo, proprio nel punto esatto nel quale si è scelto, e starà sempre lì a ricordare quella storia, quell’emozione che ha fatto nascere proprio quel disegno.
Ce ne sono tanti tipi, colorati, in bianco e nero, tribali, commemorativi, giapponesi, cinesi, indiani, africani, ritratti, fumetti, scritte, astratti… Ma qualunque esso sia il tatuaggio è sulla pelle per un motivo. Non è una moda, forse per alcuni si in effetti, ma per i più il tatuaggio è parte di se stesso, una parte da non dimenticare.
Quelli che potete ammirare qui di seguito sono tutti ispirati alla natura, all’ambiente che ci circonda, alberi, fiori, uccellini, farfalle montagne… Sono uno più bello dell’altro e ogni uno di essi ha un suo significato, svelato solo da chi li porta impressi sulla propria pelle.

Quante ore dormono gli animali? Ve lo sveliamo con queste strepitose immagini

0

Gli animali, spesso, sono come i bambini: dei “terribili” diavoletti quando sono svegli, e degli innocui e dolcissimi angioletti quando dormono.

L’uomo, si sa, ha bisogno di dormire almeno 7-8 ore al giorno, ma gli animali invece? Ve lo siete mai chiesti?

Mettiamola così: ogni animale ha bisogno di ore di sonno differenti. Sì, perchè varia da razza a razza, e a volte ci sono dei dislivelli abissali tra una razza e l’altra. Anche perchè, lo sappiamo bene, ci sono degli animali che sono più attivi di giorno, mentre altri sono più attivi di notte.

Mobile Lovers: la Nuova Opera di Bansky Nasconde un Segreto

0

E’ sempre emozionante vedere una nuova opera dello strepitoso artista Bansky, uno dei maggiori esponenti della street art. Questa volta lo è ancora di più, la sua opera è tristemente reale, tristemente attuale. Si tratta di un abbraccio tra due amanti, cosa che dovrebbe essere romantica e passionale, invece l’immagine è spaventosamente triste, i due si abbracciano ma nel farlo controllano i loro cellulari senza dare peso a quello che dovrebbe essere il gesto più bello del mondo.

Bansky ha svelato la paternità di quest’opera sul suo sito ufficiale, il dipinto chiamato  “mobile lovers” ovvero “amanti al cellulare” rispecchia perfettamente la condizione delle relazioni umane al giorno d’oggi.

Viaggi in aereo: ecco perchè bisogna scegliere il posto accanto al finestrino [Foto]

0

Quando si viaggia in aereo la domanda, a volte, giunge spontanea: meglio un posto in corridoio o un posto accanto al finestrino?

Se non avete particolari disturbi fisici che vi “costringono” a scegliere un posto piuttosto che un altro, allora la risposta a quella domanda appare abbastanza ovvia: meglio prediligere il posto accanto al finestrino.

Il motivo? Perchè avrete la possibilità, durante il viaggio, di assistere ad uno scenario che diversamente potreste ammirare: eclissi di sole, tramonti mozzafiato, giochi di luce.

Altri esempi? Lo skyline di Chicago riflesso nel lago Michigan, o il semplice panorama della città che stiamo lasciando, l’ultima immagine prima di rientrare a casa.

Ben Heine, l’artista che completa le foto disegnandole [VIDEO]

0

Il suo nome è Ben Heine, parliamo di un illustratore e fotografo belga nato nel 1983 in Costa d’Avorio, che ultimamente sta spopolando sul web per una raccolta di diverse immagini ricche di fantasia e realtà.

Ma di cosa si tratta? L’artista visivo non fa altro che unire disegno e fotografia, ricostruendo con la matita parti della foto originaria.

Nel video che abbiamo postato potrete vedere gli straordinari disegni uniti alle fotografie scattate nella realtà creando una vera e propria “Pencil Vs Camera Images”.

La guerra sul volto dei bambini

0

Muhammed Muheisen è stato eletto dal Time miglior fotografo di notizie del 2013.

Oggi vogliamo mostrarvi alcune immagini scattate da questo profondissimo fotografo che ritraggono i visi di tanti bambini afghani rifugiati in Pakistan per sfuggire alla guerra.

Volti stanchi, occhi cupi, pelle sporca, capelli arruffati… visi che nonostante la povertà e la sofferenza tentano ugualmente di sorridere, di vivere, di giocare. Le fotografie sono davvero stupende: riescono a catapultare lo spettatore nel mondo ingiusto e doloroso della guerra.

Guerra e bambini…  due nomi che non dovrebbero mai essere collegati ed invece in queste immagini lo sono. Fatevi trasportare dagli occhi di questi cuccioli d’uomo!

Parto in Casa: il Racconto Attraverso le Immagini

3

Decidere di avere un figlio a casa non è una scelta semplice, potrebbero insorgere difficoltà, problemi, però casa è il posto in cui ci sentiamo più protetti, più al sicuro, ci sentiamo più liberi. Ed è forse per questo che Erin Loechner  ha deciso di partorire la sua bambina proprio tra le quattro mura domestiche.

Non certo stato facile, anzi è stato estenuante, impegnativo ed è durato ben due giorni. Senza l’aito di nesun farmaco o di epidurale, Erin ha lottato per dare alla luce la sua piccola e la sua amica fotografa,  Betsy King, ha voluto documentare questi due giorni di infinito dolore ed infinita gioia!