Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Giappone

Tag: giappone

Oriente e Occidente: la differenza tra Generazione e Creazione

0

Creazione e generazione, due mondi opposti.

Facendo un paragone tra la cultura orientale e quella occidentale, partendo sin dalle origini, appare subito chiaro alla mente la diversità fra creazione (del nostro mondo occidentale) e generazione (del mondo orientale).

In particolare in Giappone il mondo, con tutta la sua ricchezza di terre e di mari, di fenomeni atmosferici e celesti, di esseri viventi, piante, animali ed uomo compreso viene, non creato dagli dei, bensì generato. In tale ottica gli esseri umani ed il resto della natura possono dirsi fratelli carnali, entità consanguinee tra di loro, tutte partecipi di un’orchestra cosmica, le cui musiche sono tanto le stagioni e gli eventi della volta celeste, quanto le cronache e le vicissitudini del villaggio, del regno, della storia.

Monte Fuji in Giappone: le meravigliose immagini di un viaggio iniziatico

0

Il Monte Fuji – Fujisan 富士山 Un viaggio iniziatico

Il Monte Fuji è il più celebre e venerato vulcano del Giappone, alto 3.776 metri, la vetta più alta del paese. Si caratterizza per la sua forma conica perfetta in completa armonia con la natura ed il paesaggio circostante. Le sue pareti simmetriche che si appiattiscono verso il fondo, gli conferiscono una particolare eleganza. Sorge vicino al mare a circa 100 km da Tōkyō ed offre panorami di grande bellezza anche se visto dall’interno del paese. In realtà, per i giapponesi è molto più di una montagna, poiché raccoglie in sè la forza e la meraviglia della natura, l’eleganza e la perfezione divina, così ben raccontate e rappresentate dagli artisti lungo il passare del tempo.

L’inchino del Giappone all’autunno che sta per finire

0

Godiamoci gli ultimi giorni di autunno in Giappone.

Ebbene si, in Giappone, un mondo straordinariamente complesso, multiforme, pieno di sfumature e di contrasti. In questo periodo anche là come in Italia si stanno godendo gli ultimissimi giorni di autunno ed in particolare si sta vivendo la cosiddetta “caccia alle Momiji”( Momijigari 紅葉狩り), le foglie d’acero giapponesi. In queste ultimissime settimane le persone vanno nei parchi o nei boschi a contemplare le foglie che diventano rosse per poi cadere a terra.

momijigari

Momijigari: l’Autunno Magico Giapponese

0
momijigari

Si sa, l’autunno è un po’ magico ovunque, ma in Giappone acquista connotati davvero meravigliosi, i colori si accendono come in nessun altro posto al mondo tanto da sembrare infuocati.

momiji

La parola momijigari (紅葉狩), è formata da momiji (紅葉), “foglie rosse” o “albero di acero” e da kari (狩り) che significa “caccia”, ed è la tradizione secolare giapponese proprio della “caccia alle foglie rosse”, a Hokkaidō si chiama kanpūkai (観楓会) che letteralmente può essere tradotto con “andare insieme a vedere le foglie”.

I luoghi più frequentati sono a  Nikkō e Kyoto, che diventano quasi luoghi di pellegrinaggio per famiglie, giovani, coppie di innamorati e gruppi di anziani, e tutto per vedere la natura che cambia colore passando dal verde al rosso fino al giallo intenso, regalando tripudi di colore e paesaggi magici.

Kintsugi, l’Arte di Riparare e Aggiungere Valore

1

L’imperfezione è in qualche modo essenziale per tutto ciò che sappiamo della vita. E’ il segno della vita in un corpo mortale, vale a dire, di uno stato di progresso e cambiamento. 

~ John Ruskin

Capita un po’ a tutti di far cadere un piatto, una bicchiere o una tazza, sono stoviglie, ne abbiamo diverse in casa, poco importa se uno si è rotto, nella maggior parte dei casi quello che urta di più è il fatto di dover pulire dove la stoviglia è caduta. A volte però la tazza o il vaso che si rompono avevano un significato particolare, magari erano pregni di ricordi e allora ci dispiace e cerchiamo di aggiustarlo nel miglior modo possibile o nel miglior modo che conosciamo cioè cercando di nascondere le crepe.

Origami: Storia dell’Arte di Piegare la Carta

0
la gru

L’origami è l’arte di piegare la carta (折り紙 o-ri-gami, termine derivato dal giapponese, ori piegare e kami carta) per creare forme che ricordano la natura, gli animali o oggetti di uso comune.

Gatti

L’origine di questa arte giapponese è strettamente legata alla religione shintoista della vita e della morte, infatti la carta, complessa e allo stesso tempo fragile, è simbolo del tempio shintoista e le prime forme di origami, dette go-hei, si presume siano da attribuirsi alle strisce di carta piegate in forme geometriche che venivano unite insieme da un filo per delimitare gli spazi sacri. Altri fanno invece risalire le origini all’epoca Muromachi (1392-1573), quando ai samurai veniva offerto in dono un mollusco, simbolo di immortalità, dentro una scatoletta di carta che veniva piegata in modo molto complesso.

La Leggenda del Filo Rosso del Destino

1
Filo rosso

Filo rosso del destinoUna leggenda popolare giapponese, originata da una storia cinese, narra che ogni uomo e ogni donna viene al mondo con un filo rosso legato al mignolo della mano sinistra (la versione originale cinese narra che il filo è legato alle caviglie); questo filo unisce indissolubilmente due anime gemelle, due amanti, due persone destinate a vivere insieme, non importa la distanza, non importa l’età, la classe sociale o altro, è un filo che lega due anime per sempre.

Nagomi Visit, il modo migliore di conoscere il Giappone!

0

nagomi-visit

Nagomi Visit, il portale che vi permette di pranzare e/o cenare con le famiglie giapponesi durante i vostri viaggi

Avete in programa un viaggio in Giappone? Vi piacerebbe gustare la migliore cucina giapponese, nelle case o nei migliori locali di Tokyo, Kawagoe, Yokohama, Kamakura, Kyoto, Osaka, Nara, Kobe, Nagoya, Matsumoto, Nagano, Hiroshima, Sapporo, etc? E, perchè no, imparare a cucinare un pasto giapponese?

Bene, memorizzatevi questo sito allora: si chiama Nagomi Visit ed è un portale che permette ai viaggiatori che hanno come meta il Giappone di pranzare e/o cenare con le famiglie giapponesi.

Mattanza dei delfini in Giappone: quando i delfini non sono applauditi!

0

delfino

Ogni anno nella baia di Taiji, per circa sei mesi consecutivi, avviene il massacro; migliaia di delfini muoiono sotto i colpi violenti dei pescatori. Nel mondo questo avvenimento è conosciuto come la mattanza dei delfini in Giappone!

I delfini vengono attirati con l’inganno, inseguiti in mare aperto, mentre nuotano in branco, cercano rifugio nella baia ma è proprio lì che i pescatori aspettano il loro arrivo.

Sono confusi e senza via d’uscita, non capiscono immediatamente cosa sta succedendo e iniziano a disperdersi, ma lo spazio è troppo piccolo, impedisce grandi movimenti e nuotate veloci, è certo che nessuno riuscirà a scappare perché quegli uomini devono assolutamente portare a termine il loro lavoro.

Lo shiatsu: storia e poesia di un massaggio

0
shiatsu giapponese

Lo shiatsu (dal giapponese Shi = dito e atsu = pressione) è una pratica che grazie a precise tecniche di digito-pressione inverte da negativo a positivo il flusso energetico della persona, favorendo la rimozioni dei traumi, sia fisici che psicofisici.

Come altri tipi di massaggi, deriva dalla cultura estremo-orientale, con esattezza dal Giappone dove sono stati sanciti nel corso dei secoli, i principi operativi su cui si fonda.

shiatsu