Home Tags Fuga

Tag: fuga

Ad Andare Via Sono Capaci Tutti. E’ Restare La Grande Sfida

0

In questi giorni sto praticando la meditazione Vipassana (in lingua pali il termine “Vipassana” vuol dire “guardarsi dentro“). E’ una tra le meditazioni più antiche derivante dalla tradizione buddista theravada.

Una meditazione semplice ma complessa nello stesso tempo. Per una, due o tre ore a seconda della nostra esperienza meditativa si sta seduti in una posizione dignitosa (piedi che toccano terra con tutta la loro pianta, schiena dritta, spalle rilassate, occhi chiusi) e ci si concentra sul respiro rimanendo immobili con tutto il corpo. E si osserva cosa accade dentro di noi: quali pensieri giungono, quali fastidi nel corpo, quali emozioni. Senza giudizi, senza alcun intervento da parte nostra, senza voler cambiare ciò che accade.

L’Unica Verità Che Conta E’ Ciò Che Accade Dentro Ad Ognuno Di Noi. Non Fuori

0

Ognuno di noi vive accadimenti, eventi ed esperienze che sono diverse da qualsiasi altro essere umano. Se un evento accomuna anche altre persone, il modo di viverlo è completamente diverso da individuo ad individuo. E’ diversa l’intensità, la reazione, il modo di farvi fronte, le soluzioni trovate.

Il segreto della comprensione dell’altro sta proprio in questo: nel riuscire a mettersi nei suoi panni per guardare con i suoi occhi, sentire con la sua pelle, ascoltare con le sue orecchie. Un cambio d’abiti davvero difficile da compiere. Ma doveroso se si vuole comprendere un punto di vista diverso dal nostro.

I Genitori Non Devono Far Scegliere I Bambini Ma Guidarli In Modo Fermo E Amorevole

0

Il mestiere del “genitore” è veramente il più difficile del mondo, perchè nessuno te lo può insegnare, nessuno ha tutte le risposte che cerchi. I bambini non nascono con il libretto di istruzioni e tutti siamo “pezzi unici”, perciò anche applicare con un figlio ciò che abbiamo provato con il precedente spesso non funziona.

Boom di italiani in fuga all’estero

0

Gli italiani stanno fuggendo dall’Italia.

Pensate che nel 2012 l’emigrazione italiana è stata il 30% in più rispetto al 2011. Una percentuale destinata ad aumentare nel corso del 2013.

Gli italiani preferiscono lasciare la penisola e cercare lavoro in altri Paesi: la Germania è la destinazione preferita.

I dati dell’Anagrafe della popolazione Italiana Residente all’Estero (Aire) rivelano che sei persone su dieci hanno deciso di rimanere in Europa. Il profilo degli italiani che si trasferiscono? Uomo di circa 30 anni. Un profilo che ci fornisce un’informazione importante: i giovani non riescono a realizzarsi in questa Italia e cercano serenità lavorativa e forse anche ideale altrove.