Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Estinzione

Tag: estinzione

Thailandia: elefanti in festa per brindare alla vita

0

In Thailandia la popolazione di elefanti è in forte calo, meno di 3000 esemplari allo stato selvatico. L’urbanizzazione altera profondamente l’habitat e il bracconaggio fa il resto, ma la popolazione non si arrende a questa realtà, non vuole cedere, non vuole che questi amici di sempre, questi saggi animali così rispettati in Asia, il bracconaggio e il traffico d’avorio sono un discorso a parte che non conosce nazionalità o culture ma solo ragioni economiche, possano scomparire e cosi si sono attivati in modo da promuovere una cultura “pro elefante” e sensibilizzare turisti e non al fine di salvaguardare quest’antichissima specie ed il suo habitat.

Sahara: troppe le specie estinte e a rischio di estinzione

0

Uno studio della Wildlife Conservation Society e dalla Zoological Society of London sulla fauna selvatica nel deserto del Sahara dichiara che circa la metà delle  14 specie locali su cui verteva l’indagine risulterebbero essere già estinte (la ricerca è stata pubblicata su Diversity and Distributions).

Le specie in questione, che sembra non potremmo mai più vedere sono:  l’alcelafo bubalo (Alcelaphus buselaphus buselaphus), l’Orice dalle corna a sciabola (Oryx dammah), il licaone (Lycaon pictus) africano e il leone africano scomparsi sole dal Sahara, in Africa occidentale è già scomparso il rinoceronte nero.

Addio Rinoceronte Nero, Non Potremo mai più Ammirarlo

2

Questa dovrebbe essere una giornata di lutto mondiale, in questi giorni infatti è stato dichiarato ufficialmente estinto il rinoceronte nero dell’Africa occidentale.

Le sottospecie di rinoceronte nero – che è classificato come “in pericolo critico”  dalla Union for Conservation of Nature’s (IUCN) Red List of Threatened Species (Lista rossa delle specie minacciate) – è stato visto l’ultima volta in Africa occidentale nel 2006.

La IUCN avverte che altri rinoceronti potrebbero fare la stessa fine, come il rinoceronte bianco dell’Africa settentrionale che è “in bilico sull’orlo dell’estinzione“, mentre il rinoceronte di Giava in Asia sta “facendo la sua ultima resistenza” a causa della continua caccia di frodo e la mancanza di conservazione.

Cacao e caffè a rischio d’estinzione

0

Non solo molte specie di animali ma anche diverse piantagioni come quelle di cacao e caffè sono a rischio di estinzione. E questo dramma avviene a causa dei cambiamenti climatici.

Ad affermarlo è uno studio internazionale coordinato dalla University of East Anglia. Entro il 2080, se le cose non cambieranno, molte specie animali e vegetali spariranno per sempre.

Questa la dichiarazione di Rachel Warren del Tyndall Centre for Climate Change Research dell’Università britannica: “la nostra ricerca prevede che il cambiamento climatico ridurrà di molto la diversità delle specie, anche molto comuni che si trovano nella maggior parte del mondo. Questa perdita di biodiversità su scala globale impoverirebbe notevolmente la biosfera e i servizi ecosistemici che fornisce”.

Adottano i Koala per salvarli dall’estinzione

0

In Australia i Koala sono animali adorati da tutti col loro manto morbido, le orecchie tonde e il fare pacioccoso. Il problema è che questi orsacchiotti così affabili e amati sono purtroppo in via di estinzione.

Sul Daily Mail possiamo leggere una notizia davvero curiosa, un gruppo di volontari australiani ha deciso di adottare in casa i cuccioli rimasti orfani, fino all’età adulta.

Oggi che le foreste di eucalipto si sono ridotte da come erano una volta, pensate che si estendevano per oltre 1500 miglia lungo la costa orientale australiana, il koala non ha più molto spazio per sopravvivere, ed è constantemente in lotta contro il mondo moderno.

Tigri di contrabbando

0

Bangkok, Thailandia il regno delle tigri, dove è stato creato un monastero solo per loro, qui è stato arrestata una rete di trafficanti di questi splendidi animali.

Erano 200 animali in tutto, alcuni in via di estinzione, tigri, leoni albini, pantere e sono stati sequestrati tutti dalle autorità tailandesi nel corso di un raid contro una rete di trafficanti nella provincia di Saraburi, Thailandia centrale.

“Il proprietario degli animali non ha fornito i documenti legali per le cinque tigri e pertanto è indagato per violazione della legge sulla tutela e la conservazione della fauna selvatica”, ha indicato il tenente colonnello Adtapon Sudasi, agente della polizia criminale per i reati ambientali.

Il tonno sta scomparendo: diminuito del 60% in 50 anni

0

La pesca del tonno, praticata senza limiti e ragionamenti, sta facendo scomparire questo pesce!

E’ ciò che è stato scoperto grazie ad uno studio a livello internazionale condotto da un gruppo di biologi canadesi ed europei.

Negli ultimi 50 anni la diminuzione del tonno è arrivata al 60%. Una cifra davvero troppo elevata! Ma come è possibile questa situazione?

La causa principale è la pesca non sostenibile: questo pesce, infatti, vive molto a lungo ma il numero di esemplari che vengono pescati è molto al di sopra della capacità di ripopolamento di questi animali.