Home Tags Cane

Tag: cane

Cagnetta Gettata in un Pozzo Viene Salvata dai Volontari

0

E’ successo qualche giorno fa, in Romania. Un  Paese che ha dichiarato guerra aperta ai cani randagi, dove l’eutanasia è legge di Stato e chiunque può uccidere anche per strada tutti i cani che vuole e col metodo che preferisce: a colpi di fucile, avvelenandoli o torturandoli. Ma questa è la cosa più incivile che potessero fare. Valentina, questo è il nome della cagnolina donatole dai soccorritori che l’hanno tirata fuori dal pozzo in cui era stata gettata, con un sacco pieno di pietre legato al collo.

Cane Trova un Gattino e Rischia Tutto per Salvarlo

0

Anderson Independent-Mail / Via 10news.com

L’ufficiale di controllo per gli animali Michelle Smith ricevette una telefonata di un cane che continuava a guaire dietro ad un deposito domestico. Quando scese giù per la ripida scarpata ha trovato uno shih tzu, aggrovigliato in un cespuglio di rovi. Ma guardando più da vicino, si è resa conto che Goldie aveva un amico: un minuscolo gattino e lo stava allattando al suo fianco.

Anderson County ZAMPE . / Via Facebook: i media

Anderson Police Dept. / Via foxcarolina.com

Anderson Independent-Mail / Via 10news.com

Non sapevo cosa pensare,” ha detto Smith a Fox News 10Sono rimasta scioccata e sorpresa e poi, naturalmente, Ohhhhh 😮 “. 

17 Foto ai Raggi X che Cambieranno il Vostro modo di Vedere gli Animali

0

Avete mai visto un animale ai raggi x? Bene dopo averlo fatto non lo guarderete più con gli stessi occhi… C’è qualcosa di davvero incredibile sotto il loro pelo, sotto le loro piume, sotto la loro pelle…. E se non vi bastano queste sotto alcune di esse c’è il link all’artista che le ha scattate e a volte rilavorate, aggiungendo dettagli colorati, vi consiglio di visitarli sono davvero belli.

1. Il gatto non sembra poi così “cool” senza le sue orecchie…

Arie van ’t Riet / x-rays.nl

2. La talpa ha le zampe più grandi del suo muso…

I cani e gli esseri umani provano emozioni allo stesso modo: ce lo conferma la scienza

0
Immagine da: goodfon.com

Il legame che si instaura tra l’uomo e il proprio cane non è descrivibile a parole, solo chi ne possiede uno può davvero capire cosa ci sia dietro quello speciale, a dir poco magico, rapporto che li lega nel tempo.

Questa relazione sempre più strettamente affettiva, però, ci invita anche a riflettere: riusciamo davvero a “metterci nei panni” del cane e vedere le cose come potrebbe fare il nostro fedele amico? Siamo davvero sicuri  e consapevoli di sapere quale tipo di emozioni prova il nostro amico a quattro zampe? Come fanno ad essere così straordinariamente bravi ad entrare in sintonia con i sentimenti dei loro proprietari?

Il Bambino Malato e il Cane Lasciato a Morire che gli ha Salvato la Vita [Video]

0

Owen Howkins è un bambino di otto anni affetto da una malattia talmente rara da colpire solo 25 persone nel mondo e a causa della quale il piccolo si era rifugiato in un mondo tutto suo…

Ma un giorno arrivò un cane enorme ad aiutarlo a superare questa rarissima condizione… Un gigante buono che era stato lasciato a morire su una linea ferroviaria.

L’amore oltre ogni confine [Fotogallery]

0

Non importa di che colore sei, se sei grande o piccolo, se hai il pelo o le piume, se abbai, miagoli o pigoli, in questo mondo l’amore può sbocciare incondizionatamente tra chiunque.

Coda o no, baffi o becco l’importante è volersi bene e a dimostrarlo sono loro:

1. Il gatto e i suoi pulcini

REUTERS/Ali Jarekji

2. Il dalmata e il suo agnello.

Media Mode Pty Ltd / Rex / Rex USA

3. Il levriero e il suo bambi

Geoff Grewcock

4. Il levriero e il suo amico volpe

Geoff Grewcock

5. La gallina e i paperotti

Trapani, liberato il pastore tedesco che viveva legato ad una catena in balcone

0

 

Finalmente arriva una bella notizia per quanto riguarda il tragico episodio che vedeva il povero cane incatenato fuori ad un balcone e che era costretto a vivere tra i suoi escrementi a Trapani.

Si tratta di un tenero pastore tedesco che da mesi ormai quel balcone, al terzo piano in via Capitano Michele Fodale, era diventata la sua dimora legato ad un’inseparabile doppia catena.

Ecco Perché Prendere un Cane può Rendere la Vita Migliore

1
Photo by dbking From Wikipedia
Photo by Smallbones From Wikipedia

Il cane questo animale da sempre amico dell’uomo e compagno di avventure, di giochi e non solo. Si pensa infatti che l’uomo ed il cane siano legati da almeno 36.000 anni. Compagni di vita inseparabile ed utile, ci sono cani poliziotto, cani per non vedenti, cani bagnini, cani per bambini autistici, e dal novembre 2010, alcuni ricercatori giapponesi del dipartimento di chirurgia e scienze dell’Università di Kyushu hanno provato la capacità del cane di individuare e riconoscere i soggetti portatori di tumore al colon e altre forme tumorali.

L’amicizia del cucciolo e del cavallo: lo spot che addolcisce la rete!

0

Le campagne pubblicitarie sono sempre alla ricerca di qualcosa che colpisca; il loro compito è quello di coinvolgere lo spettatore e invogliarlo a comprare il prodotto reclamizzato. Da qualche tempo a questa parte, le pubblicità sono diventate così belle da riuscire a commuovere chi le guarda.

Questo video, che pubblicizza una birra, ha come protagonisti due amici, completamente diversi tra loro: un cucciolo di labrador  e un clydesdale, uno dei cavalli più grandi al mondo (il clydesdale è un TPL: un Tiro Pesante Lento, alto fino ad un metro e 73 e pesante fino a una tonnellata). Il classico “gli opposti si attraggono” è azzeccatissimo in questo caso…

19-year-old therapy dog: un video che fa riflettere su alcune forme di Pet Therapy

0

Il video che segue ha girato il web ed è presentato come un momento dolce di condivisione tra un cane eroe che ha dedicato al sua vita alla “pet therapy” ed un’anziana signora purtroppo costretta in ospedale. Il dettaglio però che mi porta ad una riflessione più accurata che si addentra inevitabilmente nei termini della bioetica animale, è il fatto che il cane, di 19 anni, è paralizzato anche lui come la paziente che beneficia della sua presenza.

L’immagine è sicuramente tenera ad un primo sguardo, ma si contravviene in realtà al principio che fa, anzi dovrebbe fare, della Pet Therapy, una terapia che rispetta in toto le esigenze e l’individualità dell’animale coinvolto come co-terapeuta.