Vorrei parlare di un tema che difficilmente viene affrontato in modo aperto e alla luce del sole: il benessere sessuale maschile!

Se vogliamo parlare del concetto del benessere dell’essere umano in modo olistico, abbracciando quindi tutti gli aspetti fisici, psichici e spirituali che contribuiscono al perfetto stato di equilibrio, non è possibile sorvolare sulla sfera sessuale, così importante per ognuno di noi.

Nonostante la sessualità femminile sia molto più misteriosa e complessa di quella maschile, anche gli uomini spesso vengono afflitti da ansia e senso di inadeguatezza e questo può davvero minare l’autostima maschile nel profondo e riflettersi nella vita e nelle relazioni. Un uomo che non si sente uomo a letto, può vivere un senso d’inferiorità molto pesante e logorante, che spesso si tiene dentro, nel proprio silenzio. Infatti gli uomini sono molto meno inclini a parlare apertamente delle difficoltà dell’area sessuale, precludendosi così la possibilità di trovare un rimedio al proprio problema.

Se poi ci mettiamo la scarsa educazione sull’argomento che vige nella nostra società e l’influenza negativa della pornografia, ci rendiamo conto che tale problema, per un uomo, può sembrare insormontabile.

Da questo nasce il desiderio, invece, di parlarne apertamente ed esplorare i vari interventi che si possono mettere in atto per recuperare una vita sessuale felice e la propria autostima maschile.

Molto spesso la causa della difficoltà è da ricercare nella mancanza di consapevolezza del proprio corpo e del piacere, che esplode troppo velocemente e senza controllo portando all’eiaculazione precoce. Aumentando la consapevolezza della curva del piacere, si impara a controllare l’energia, a lasciarla salire non solo nell’area genitale ma in tutto il corpo, così da poter sostenere livelli d’intensità maggiori e prolungati. Il giusto rilassamento è un fattore importantissimo per il controllo del piacere, fare l’amore in uno stato di tensione fisica e mentale non predispone al fluire libero dell’energia sessuale in tutto il corpo e mantenendo il focus troppo nei genitali, inevitabilmente si arriva alla prematura esplosione.

Una respirazione lenta e profonda è di sicuro la nostra miglior alleata per diventare amanti incredibili, il respiro ci tiene radicati alle sensazioni, calma la mente e permette l’espansione del piacere in tutto il corpo.

Moltissimi uomini che soffrivano di eiaculazione precoce, hanno risolto il problema allenando la muscolatura del pavimento pelvico attraverso gli esercizi di contrazione del perineo. Tonificando i muscoli intimi, infatti, è possibile aumentare il controllo volontario della curva orgasmica senza lasciare che si arrivi a un punto di non ritorno troppo precocemente.

L’altra grande categoria di problematiche sessuali maschili è quella che include le disfunzioni erettili e l’ansia da prestazione. La soluzione della “pillola magica” è troppo facile e scontata per essere un vero rimedio e, ovviamente, non cura che il sintomo. Purtroppo al giorno d’oggi sono tantissimi gli uomini, anche giovani, che ricorrono al farmaco invece di trovare la forza di affrontare le proprie paure e difficoltà. Infatti questo tipo di problema è quasi sempre di origine psicologica e brutte esperienze a letto possono instaurare un ciclo vizioso di credenze negative. Come un cane che si morde la coda, la paura che la mancanza di erezione si ripeta può essere la causa stessa del problema. Per uscire da questo circolo vizioso è necessario un lavoro di destrutturazione delle credenze limitanti che stanno alla base di questa situazione.

La sessualità è un’aspetto fondamentale per il benessere dell’uomo, se ci sono delle difficoltà è necessario affrontarle e spesso il coraggio di parlarne è proprio il primo passo. Parlarne apertamente nella coppia è importantissimo perchè la vita sessuale è il combustibile dalla felicità a due e non può essere sottovalutata.

Parlarne con un amico fidato che possa comprendere senza giudicare.

Parlarne con persone specializzate nella soluzione di questo tipo di problemi, psicologi, sessuologi o esperti di “sessualità consapevole”, nuova disciplina olistica che origina dall’antica tradizione tantrica e che si ripropone di liberare al massimo il potenziale sessuale nell’uomo e nella donna per poter usufruire di maggiori quantità di energia in tutti gli aspetti della vita. Questo percorso, personale o di coppia, abbraccia l’idea che l’energia sessuale è una forza potentissima, che se liberata e utilizzata al massimo può essere un vero e proprio propulsore del potenziale umano.

Finalmente anche in Italia, è nato il primo blog di Sessualità Consapevole, dove puoi trovare tantissimi contenuti sia per l’uomo che per la donna, single o in coppia. Un percorso incredibile di consapevolezza della propria sessualità, non solo per risolvere problematiche legate a questa area, ma anche per trovare strumenti di connessione profonda con se stessi o con il partner, e rendere la sessualità un vero e proprio strumento di crescita.

Partecipa al Corso Online Sesso No Problem

Per saperne di più vai su www.yogictantra.it

Marco, cofondatore di yogictantra.it