La casa è riparazione, incontro di persone, punto di riferimento importante, fulcro di emozioni, dimora di energie. Non sempre è possibile scegliere in quale paese vivere, se immersi nella natura o in città, in condominio o in una casa singola, col giardino o meno e via dicendo. Queste opzioni spesso non soddisfano i nostri desideri per tanti motivi, in primis quelli economici.

C’è un aspetto però che possiamo scegliere in toto o quasi e che può rendere il nostro nido la casa dei nostri sogni: l’arredamento! Ogni singolo dettaglio deve essere scelto con cura e con significato e deve assemblarsi con il resto del mobilio per creare una perfetta armonia.

casa-feng (1)

In casa ci stiamo spesso e proprio per questo motivo dobbiamo respirare equilibrio e il mobilio ci aiuta tantissimo in questo.

5 sono i consigli che vi diamo per arredare casa in modo semplice, essenziale e anche spirituale.

1- In ogni stanza deve esserci solo l’essenziale. Con questo non vogliamo dire che la vostra casa deve presentarsi spoglia o fredda, al contrario! L’essenziale va messo in rilievo e reso importante. Eliminate dalle vostre menti e dalle vostre case tutto ciò che non vi serve: pouf che non usate, mille soprammobili che per voi non rappresentano nulla, comodini in più inutili e ingombranti, centinaia di giochi dei bambini sparsi qua e là doppi e mai usati ecc. Fate spazio, fate ordine e tutto vi risulterà più armonico.

LEGGETE —> Space-clearing: 8 modi per eliminare il superfluo e recuperare l’essenziale

2- Puntate sulla semplicità. Non andate alla ricerca di cose troppo particolari che non rappresentano alcun significato per voi, preferite la semplicità. Uno specchio, per esempio, se con una cornice troppo articolata, perderà la sua funzione e diverrà solo un oggetto di abbellimento. Cercate invece di dare agli oggetti la loro funzione, abbelliteli con simboli per voi importanti ma scegliete un arredamento semplice e funzionale.

cucina+feng+shui (1)

3- Tutto in casa deve essere imperniato di significato. Ogni cosa che avete in casa deve avere il suo perchè: quel quadro perchè rappresenta quella scena che voi amate tanto, quell’altro perchè regalato da una persona tanto cara, quel tavolo perchè fatto dal papà falegname e via dicendo. Il significato di ogni singolo mobile immergerà voi e chi frequenterà la vostra casa in una sorta di tempio sacro.

4- Rendete la vostra casa spirituale. Associato al significato vi è poi la spiritualità. A cosa serve il crocifisso in casa se non lo considerate mai? Chiedetevi prima di tutto quali sono i vostri modi di lodare la vita e riempite casa di questi modi: be vengano crocifissi vissuti, angoli sacri con candele, piccoli altari con le foto dei vostri cari defunti, incensi e tutto ciò che riesce a connettervi con il divino.

LEGGI ANCHE —> Arredare con il feng shui: 6 consigli utili per le vostre case!

5- Non date per scontato i colori delle pareti e del mobilio: sono molto importanti. Seguite i consigli della cromoterapia!

Analizzate ora le vostre case e cercate di capire cosa potete aggiustare in ogni stanza. Prendete spunti da siti on line di arredamento come la famosa Ikea o come il meno conosciuto ma altrettanto valido Livingo. Rivoluzionate le vostre case e create il giusto luogo sacro che dev’essere!