gioco-percorso-ostacoli

Giochi giardino fai da te, 20 idee divertenti per tutti i gusti. Torna con la mente alla tua infanzia, quali giochi preferivi? Personalmente adoravo improvvisare casette con i più disparati materiali, per esempio la legna di mio nonno, che a dire il vero non ne era molto entusiasta. Mi divertivo a saltare tra un pneumatico e l’altro, creavo negozietti con la merce che mi capitava sottomano, rivisitavo la realtà con occhi fantastici. Credo che tutti i bambini adorino mettersi alla prova con la creatività, più di quanto non siano attratti dai giocattoli “preconfezionati”, che di solito li stancano rapidamente.

Per fortuna il web è una risorsa piena di sorprese e imbattersi in giochi giardino fai da te non è affatto difficile. Ce ne sono di semplici, che richiedono davvero poco investimento in termini di denaro e manualità, ed altri decisamente più impegnativi. Ma nell’uno e nell’altro caso vale sempre la pena provarci e soprattutto farsi dare un aiutino dai diretti interessati!

Iniziamo dalle cose semplici, tanto per non scoraggiarci. D’altronde è proprio così che si impara, cimentandosi nei progetti più facili per apprendere le basi, e man mano che si prende confidenza con i “ferri del mestiere” la prospettiva cambia. Vuoi mettere poi la soddisfazione di creare un parco ludico con le tue mani? Fa bene a te ma anche ai bambini, la cui creatività ne risulterà stimolata positivamente. Passiamo ai fatti iniziando da un gioco fai da te da giardino alla portata di tutti: la fune per arrampicarsi. Ti è sufficiente fissare una corda spessa e lunga (meglio scegliere i modelli per arrampicata) a un supporto resistente, anche un ramo purché sia abbastanza grosso. Puoi fissarla con un nodo da arrampicata oppure ricorrere agli appositi moschettoni, da applicare alla sommità. Verifica, prima di lasciarla ai bambini, che sia fissata correttamente onde evitare il rischio che si stacchi. Volendo, puoi trasformarla in un disco volante, fissando all’estremità inferiore un disco di plastica che farà da seduta. Basta praticare un foro nel centro del disco e infilarci la corda, annodando bene.

disco-volante

Un classico dei pomeriggi estivi in giardino è il gioco della corda, quella per saltare. Anziché acquistarla, opta per un’alternativa riciclosa, fatta a mano. Il progetto DIY è alla portata di tutti e potrai tranquillamente coinvolgere i bimbi in fase di realizzazione. Ti serviranno una corda, 2 manici di legno, nastro adesivo e trapano. Puoi recuperare una vecchia corda, non occorre comprarne una nuova, purché non sia troppo pesante né troppo spessa, renderebbe difficoltoso il gioco. Se intendi personalizzarla ti consiglio di dipingerla con vernice spray del colore preferito, che andrà spruzzata a una certa distanza per evitare sbavature. Fatti consigliare su quale sia la vernice più adatta al materiale di destinazione, puoi provarci anche con uno spray per legno ma ovviamente il colore se ne andrà più facilmente. Andranno invece acquistate in ferramenta le prese di legno, non optare per altri materiali, il legno assicura la presa migliore. Il primo step consiste nel forare le prese con il trapano elettrico. Disponile in una morsa da banco verticalmente, in modo che stiano ben ferme e procedi con la foratura ricorrendo a una punta di circa 1 cm di diametro. E’ il momento di infilare nelle prese la corda, che andrà fissata con 2-3 nodi, a seconda del suo spessore. Inseriscila nella parte più stretta della presa ed esegui la stessa operazione sul lato opposto. Non resta che applicare il nastro adesivo sulla presa in prossimità dei nodi in modo da chiudere il foro realizzato in precedenza. Arrotolalo senza tagliarlo fino a raggiungere l’estremità opposta, dove ha inizio la corda. Ecco fatto!

corda-bambini

Un altro progetto molto carino, dopotutto fattibile, è la tenda indiana, un classico delle serate trascorse all’aperto. Hai bisogno di 8 canne di bambù, quelle classiche che trovi ovunque, da disporre l’una accanto all’altra verticalmente. Mentre le tieni unite con una mano in prossimità dell’estremità superiore, allargale alla base con l’altra mano. Devi disporle a campana per formare la struttura della tenda. Ora annodale con uno spago mantenendo una distanza dalle estremità superiori di circa 15 cm. Procurati un lenzuolo e ricavaci con le forbici un rettangolo, dopo averlo tracciato con righello e matita sulla stoffa, per non sbagliare. Approssimativamente dovrà essere lungo 300 cm e largo 160 cm, ma le dimensioni variano a seconda della lunghezza delle canne e del diametro che preferisci per la tenda. Colloca il lenzuolo a terra, piegalo in due dal lato lungo, piegalo ancora una volta per formare un triangolo, quindi rimuovi con le forbici la punta del triangolo e uno spicchio dell’estremità inferiore. E’ il momento di aggiungere sull’orlo lungo, quello diritto, dei nastri di stoffa, che potrai cucire a una distanza regolare l’uno dall’altro con la macchina da cucito. Disponi la tenda così realizzata sopra la struttura di bambù. Infila degli anellini di plastica nelle estremità inferiori di ogni canna di bambù, cucili con ago e filo alla tenda. Mancano solo le piume, ovviamente fai da te!

tenda-indiana

Se ti sei già armata di tutto l’occorrente aspetta un pochino, ho preparato per te una raccolta speciale: 20 idee divertenti per giochi da giardino fai da te tutte da copiare. Dai un’occhiata e mettiti al lavoro!

1. Bowling fai da te

gioco-bowling
pianetabambini.it

Decora delle banalissime bottiglie di plastica con pennello e colori acrilici, riempile con un po’ d’acqua per conferire loro stabilità e disponile in giardino. Basta una pallina da tennis per dare il via ai giochi!

2. Altalena con sedia

altalena-fai-da-te

Con una vecchia sedia privata delle gambe, scartavetrata e dipinta con vernice per legno di colore giallo, puoi creare un’altalena fai da te riciclosa scenografica. Procurati due assi di legno, pratica con un trapano due fori alle estremità e infilaci 2 corde dello stesso spessore. Fai lo stesso con l’altra asse e fissa la sedia sul supporto così realizzato con le viti, in modo che stia ben salda. Non ti resta che appendere l’altalena con gli appositi moschettoni all’albero.

3. Dondolo con pneumatico

giochi-con-i-pneumatici

Fissa su un vecchio pneumatico tagliato a metà con una sega elettrica una tavola di legno su misura. Prima però tingi la tavola e il pneumatico con vernice spray e rifinisci con qualche particolare a piacere. Il gioco per bambini è pronto!

4. Kerplunk fai da te

gioco-KerPlunk
pianetabambini.it

Con un supporto di legno cavo, una rete metallica, bastoncini e palline colorate puoi improvvisare il gioco del Kerplunk. I bambini si divertiranno un sacco a rimuovere, a turno, i bastoncini al fine di ridurre progressivamente il numero di palline presenti nel reticolo.

5. Altalena ad intreccio

altalena-ad-intreccio

Un’altalena anonima si trasforma in un gioco originale grazie a un rivestimento di fettuccia lavorato all’uncinetto. Obbligatoria l’esperienza con i “ferri del mestiere”.

6. Gioco canestro fai da te

gioco-canestro
pianetabambini.it

Per improvvisare questo gioco divertente ti occorrono 3 rami, 5 barattoli di latta di varie forme e dimensioni, spugna da fiorista, spago. Crea la struttura inserendo 2 rami a forcella in altrettanti barattoli, dove avrai preventivamente inserito la spugna da fiorista e qualche sasso sul fondo per conferire stabilità. Pratica due forellini ai lati dei restanti barattoli, infilaci lo spago e appendili al ramo centrale. E che abbia inizio la sfida!

7. Castello fai da te di cartone

castello-fai-da-te

Disegna sul cartone le pareti del castello fai da te ispirandoti all’immagine. Taglia le finestre e dipingile con colori acrilici e pennello, sbizzarrendo la fantasia. Unisci le 3 pareti con nastro adesivo in modo da formare la struttura del castello. Qualche accessorio di cartone a tema e il gioco è fatto.

8. Parco con materiale riciclato

parco-con-materiale-di-riciclo

Con tavole recuperate da vecchi pallet e altri pezzi di legno trovati qua e là puoi imbastire un vero e proprio parco giochi, purché il bricolage domestico faccia davvero per te!

9. Canestri con barattoli

gioco-canestri
pianetabambini.it

Fissa 3 barattoli dalle proporzioni decrescenti su un supporto di legno. Al canestro più grande, posizionato sul fondo, corrisponderà il numero 1 e così via fino ad arrivare al numero 3. Vince chi accumula più punti!

10. Altalene con pneumatici

giochi-per-il-giardinoVecchi pneumatici decorati con vernice spray colorata si prestano alla perfezione a diventare altalene per il giardino. Fissa i moschettoni sul penumatico e infilaci le corde, sospendili quindi ai rami degli alberi.

11. Fune fai da te

fune-per-bambini

Una corda abbastanza spessa e resistente, fissata con un moschettone su un ramo altrettanto robusto diventa una fune per giocare a Tarzan.

12. Canestro con bastoni

gioco-cerchio-canestro

5 bastoni di varie misure infilzati nel terreno e un cerchio di plastica o legno per fare centro. Il canestro fai da te è pronto!

13. Gioco della campana

gioco-campana

Disponi sull’erba delle piastre di sasso o legno, dipingile con i gessetti colorati e traccia i numeri, dall’1 al 10. E che il gioco abbia inizio!

14. Dondolo con pneumatici

pony-da-giardino

I vecchi pneumatici opportunamente scorticati e assemblati fra loro danno vita a un dondolo fai da te a forma di cavallo, da appendere a un ramo con moschettoni e corda.

15. Altalena di legno fai da te

lavori-fai-da-teNon è affatto difficile crearsi un’altalena da soli, purché si abbia un minimo di esperienza con il bricolage. Occorrono un trapano per praticare i fori ai lati dell’altalena, una piccola tavola di legno, corde e moschettoni.

16. Gioco degli anelli

gioco-degli-anelli
momendenvors.com

Una piattaforma di polistirolo, dipinta con vernici atossiche, in cui fissare fusti in plastica diventa un divertente passatempo in cui infilare anelli realizzati con carta di giornale. Per crearli avvolgi strettamente su se stessi fogli di giornale fissandoli alle estremità con nastro adesivo.

17. Pista con mattoncini

pista-macchinine

I mattoncini utilizzati in giardino per delimitare le aiuole si prestano egregiamente a formare una pista per macchinine. Disponili a piacere secondo un disegno prestabilito e traccia la carreggiata con un gessetto giallo.

18. Mostro gnam

mostro-di-cartone
quandofuoripiove.com

Piacerà ai più piccoli questo simpatico mostro mangia-palline realizzato con un pezzo di cartone. Traccia la sagoma del mostro sul cartone ritagliandone la bocca. Dipingilo a piacere e fissa sul retro, in prossimità della bocca, una scatola da scarpe che farà da contenitore per le palline.

19. Tunnel con cartoni

gioco-percorso-ostacoli

Improvvisa un percorso ad ostacoli in giardino o nel boschetto: con i cartoni aperti sui due lati puoi creare un tunnel, più o meno lungo a seconda del risultato desiderato.

20. Twister

gioco-twister
pianetabambini.it

Con la vernice spray atossica dipingi l’erba creando dei pois colorati, che formeranno la base del tuo Twister fai da te.

Laura De Rosa

www.yinyangtherapy.it

VEDI ANCHE

> Mobili per bambini fai da te: 6 idee di riciclo