Che con il materiale di riciclo ci si potesse scatenare in fatto di arredamento era ormai risaputo ma le idee fai da te non smettono mai di stupirci e quando meno te lo aspetti ne arrivano altre, fresche, innovative, originali. E’ il caso dei tavolini da soggiorno, mobili irrinunciabili in qualunque living che si rispetti.

Come realizzarli? Più facile del previsto: con cassette della frutta, pallet, vecchie porte e finestre, tronchetti e comodini il problema è risolto. Non ci credi? Dai un’occhiata alle 5 idee riciclose illustrate di seguito, anche tu puoi realizzare dei tavolini da salotto fai da te.

1) Tronchi

tavolino-soggiorno-fai-da-te

Non tutti gli alberi resistono al trascorrere del tempo, capita di doverli rimuovere e in quelle occasioni ci si ritrova con una gran quantità di legname che se non va arso rimane spesso inutilizzato. I tronchi, più o meno ampi, non andrebbero mai gettati visto che sono elementi d’arredo pregiati.

Non è uno scherzo, c’è chi li vende come tavolini, pouf, comodini di alto design. Perché non provare ad imitare i tavolini in legno fai da te di questi creativi? Recupera i tronchetti e falli tagliare su misura, levigando eventualmente la superficie e rimuovendo eventuali sporgenze. Dopo aver rimosso la corteccia con spatole o coltelli a petto, lascia asciugare i tronchi al sole per qualche giorno. Quando saranno asciutti potrai procedere con la verniciatura. La superficie d’appoggio è bella al naturale, il colore invece vivacizzerà l’esterno.

2) Cassette della frutta

cassette-della-frutta-tavolino
Non potevano mancare le mitiche cassette della frutta di legno, che in questo caso si assemblano con semplice colla per legno. Disponile orizzontalmente e uniscile tra loro a formare un quadrato, quindi posizionale al di sopra di una pedana di compensato, che potrai eventualmente dotare di rotelle.

3) Vecchie finestre o scuri

tavolino-da-soggiorno-riciclo
Eleganti e originali, le vecchie finestre opportunamente dipinte possono rivivere sotto forma di tavolini da soggiorno economici. Disponile in orizzontale e aggiungici quattro piedi fissandoli con viti e avvitatore, può andare bene anche la colla purché adatta al materiale di destinazione. Il tuo tavolino è pronto all’uso!

4- Valigie

tavolino-da-caffè-con-vecchia-valigia
Che ne dici di riutilizzare una vecchia valigia in soggiorno? Sarà il tuo pezzo forte, quello che amici e parenti ti invidieranno (e imiteranno). Procurati la valigia, un modello vintage è perfetto, eventualmente dipingila con colori appositi, fissa alla base, con colla attaccatutto, 4 piedini di legno o altro materiale. Se la valigia ha un colore neutro, approfitta dei piedini spruzzandoli di tinte vivaci a contrasto.

5) Bancali di legno

coffee_table
Infine i pallet riciclati che come le cassette della frutta sono pezzi irrinunciabili quando si parla di interior design e upcycling. Te ne serviranno 2, disponili orizzontalmente l’uno sopra l’altro fissandoli con viti e gancetti a elle. Aggiungi una lastra di vetro tagliata su misura e il gioco è fatto. Se vuoi rendere più comodo lo spostamento del tuo tavolino da soggiorno in legno, dotalo di rotelle, le trovi presso qualunque ferramenta. Ovviamente i pallet andranno preventivamente carteggiati con carta vetrata ed eventualmente dipinti con vernici adatte al legno.

Laura De Rosa

www.laforestaincantatadesign.com

LEGGI ANCHE -> DIVANI FAI DA TE: TANTE IDEE ORIGINALI