tree-village

Tree Village, il primo parco tematico italiano dove le casette si trovano sugli alberi

Dormire sulla classica casetta sull’albero è il sogno di ogni bambino (e non solo), ma da un punto di vista pratico non è semplice da fare.

E allora, per assecondare questa richiesta, vogliamo segnalarvi il Tree Village, il primo villaggio turistico dove le casette si trovano, appunto, sugli alberi.

Il Tree Village si trova in Valcellina, e più precisamente a Claut (PN), all’interno del Parco delle Dolomiti Friuliani nel Friuli Venezia Giulia.

tree-village-2

Le casette sugli alberi

Le casette sono costruite totalmente in legno d’abete e sono situate ad alcuni metri da terra su abeti, pini, larici o faggi, che fungono appunto da sostegno.

Per accedere alle varie casette bisogna semplicemente salire su delle scale, anch’esse rigorosamente in legno.

Queste particolari abitazioni possono ospitare un massimo di due adulti con due bambini. Per quanto riguarda il pernottamento, invece, si dorme su dei sacchi a pelo forniti direttamente dal centro.

tree-village-3

Le proposte turistiche del Tree Village

Il Tree Village generalmene apre da Maggio a Ottobre. Oltre al classico pernottamento sugli alberi, il villaggio turistico propone molteplici possibilità ed esperienze per i suoi ospiti.

Solitamente il Tree Village prevede due proposte turistiche: una di base in cui viene abbinato al pernottamento, alla ricca colazione servita all’aperto e alle cene tipiche, il Nordic Walking, conosciuto anche come “camminata nordica”, vale a dire escursioni di giorno o di notte che si praticano utilizzando bastoni appositamente studiati, simili a quelli utilizzati nello sci di fondo.

Nordic-Walking

La seconda proposta, più articolata, coniuga invece l’esperienza del soggiorno sugli alberi al “benessere alpino”, in cui l’ospite viene coccolato con varie tecniche che portano a un benessere fisico e spirituale come, per esempio, il bagno di fieno, il Walking Sensation e la Terapia di Kneipp che viene praticata nel vicino Fiume Settimana.

Per beneficiare delle proposte è necessario diventare soci dell’Associazione Accademia Alpina: ogni proposta prevede, a questo scopo, una parte relativa alla quota associativa.

Un luogo tutto da scoprire

Ma non è finita qui. Fa parte integrante del Tree Village anche un bellissimo Percorso Botanico che, mediante un sentiero, permette al visitatore di vedere e riconoscere numerose piante tipiche della flora alpina.

Diventa tappa obbligatoria anche il Museo del Boscaiolo, non una semplice struttura con quattro mura, bensì un museo a cielo aperto costituito da numerose postazioni in mezzo al bosco.

All’interno di questo singolare museo si possono ammirare il Filo a Sbalzo, la Catasta di Legna, lo Scivolo per il Legname, il Cason del Boscaiolo ed altre ancora, le postazioni riproducono fedelmente le strutture originarie usate in tempi antichi dai boscaioli della Valcellina.

tree-village-4

Nell’Orto Biologico, invece, vengono coltivati, in modo totalmente naturale, diversi tipi di ortaggi che vengono irrigati usando l’acqua di uno dei due piccoli ruscelli che scorrono nei press.

I prodotti dell’Orto Bilogico vengono poi impiegati per la preparazione dei pasti da servire agli ospiti.

Prenotate la vostra vacanza!

Insomma, il Tree Village si presenta come un villaggio turistico molto tranquillo che permette di vivere un’incredibile esperienza a diretto contatto con la natura. Una destinazione amata dai bambini, ma anche dai più grandi, in particolar modo da tutti gli amanti dell’avventura in montagna e del verde.

Per maggiori informazioni o per prenotare la vostra vacanza, potete consultare il sito www.montagna.es.

tree-village-5

tree-village-6

tree-village-7

tree-village-8

Daniela Bella