Avete finito il sugo di pomodoro e vi avanza un vasetto? Non buttatelo, lavatelo ben e riutilizzatelo per conservare gli avanzi di cibo, eventuali nuove preparazioni, potete sterilizzarlo e conservare altra passata di pomodoro, potete usarlo in altri mille modi in cucina prima di stufarvi e decidere di usarlo in un altro modo.

Riciclare vasi di vetro non è solo importante per non sprecare, ma anche perché il vetro è uno dei materiali migliori da usare per molte cose, non puzza, si lava facilmente, non patisce alte temperature, e se proprio non volete riutilizzarlo ricordatevi di togliere etichetta e tappo e gettarlo negli appositi contenitori della differenziata.

Eccovi alcuni modi di riutilizzare i vasi di vetro in maniera creativa e non convenzionale.

1. Riciclare vasi di vetro: Il giardino appeso

Prendete un asse di legno e delle fascette stringitubi in metallo, avvitatele all’asse a debita distanza e fissate alle fascette un vasetto di vetro. Riempitelo di terra ed avrete un giardino in casa per le spezie o per i fiori; ricordatevi solo di non bagnarli molto visto che i vasi di vetro non hanno il foro sul fondo per lo scarico dell’acqua in eccesso.

Riciclare vasi di vetro 20

Sul fondo potrete mettere dei sassolini bianchi per creare un contrasto e drenare l’acqua in eccesso dalla terra.

Riciclare vasi di vetro 14

Potete anche mettere solo acqua e i vostri fiorellini preferiti!Riciclare vasi di vetro 15
2. Riciclare vasi di vetro: Vasi per i fiori

I vasi di vetro sono perfetti per contenere i fiori recisi, ma sono noiosi. Allora armandoci di colla a caldo, pizzi, nastri, bottoni, fiorellini, perline e quanto altro ci suggerisce la nostra fantasia, possiamo farli diventare opere d’arte!

Fissandone anche più di uno insieme con un punto di colla e unirli con un nastro può essere un’idea divertente per un multi-vaso per diverse specie di fiori.


Riciclare vasi di vetro 17

Le mini orchidee possono crescere perfettamente in un grande vaso tipo quelle delle olive, servirà un buon fondo di corteccia e muschio e pochissime annaffiature.

Riciclare vasi di vetro 10

Tre vasi di diverse grandezze, stesso fiore all’interno ma decorazione ricorrente, una soluzione moderna e originale. 

Riciclare vasi di vetro 07

Tre vasi sempre di diverse grandezze ma tutti dello stesso colore, i fiori che lo richiamano… danno quel tocco di completezza alla composizione.


Riciclare vasi di vetro 05

Se vi piace il vintage, il country allora non potete non amare queste decorazioni fatte con la corda

Riciclare vasi di vetro 02

3. Riciclare vasi di vetro: Le lanterne

I lampadari sono sempre molto cari, se abbiamo dei bei vasi abbastanza grandi da farci passare una lampadina possiamo crearci il nostro lampadario personale, non è difficile e tutto il necessario si trova in qualsiasi negozio per il fai da te.

Riciclare vasi di vetro 12

Forate il tappo con l’aiuto di un chiodo da legno e un martello, dopo aver preso le misure dell’attacco per la lampadina, avvitate l’attacco al tappo e poi la lampadina, chiudete il so e montate il lampadario!

Riciclare vasi di vetro 18

Se non ci sapete fare con le cose elettriche potete sempre sfruttare le candele, foderando i vasi con pizzi e merletti o anche solo con corda posizionata strategicamente, potete dare alla luce effetti davvero originali e d’atmosfera.

Riciclare vasi di vetro 09

4. Riciclare vasi di vetro: Il vaso da lavoro

Abbiamo visto tante volte il cesto da lavoro, ma mai il vaso da lavoro… eppure è semplice realizzarlo, basta un po’ di ovatta o anche una spugna vecchia, un pezzo di stoffa, panno bottoni e fiocchetti per decorare ed ecco fatto. Fissate la spugna o l’ovatta sul tappo con un punto di colla a caldo. poi sempre con la pistola fate un giro di colla intorno al tappo e coprite la spugna con un pezzo di stoffa che andrete a fissare sulla colla del tappo, finite con un nastrino e ritagliate la stoffa in eccesso, il puntaspilli è pronto.

Ora non dovete far altro che decorare con l’aiuto della colla a caldo e riempire i vasi con i fili, i bottoni, le spille da balia, gli aghi….

Riciclare vasi di vetro 19

Riciclare vasi di vetro 03

5. Riciclare vasi di vetro: I portatutto

Basta un semplice nastrino per rendere un vaso adatto ad ogni occasione, come ad esempio come portaposate, magari per un ristorante un po’ rustico.

Riciclare vasi di vetro 16

Potete decorare i vasi con fiori secchi e rafia, sono perfetti da riempire con cera colorata e uno stoppino, candele da regalare perfette!! Oppure potete riempirle con la vostra crema preferita, la chiusura a vite del tappo la conserverà più a lungo. Ancora meglio se autoprodotta!! (Crema Viso Fatta in Casa)

Riciclare vasi di vetro 08

Se avete poco spazio e non sapete dove mettere i vasi con la vostra roba, nessun problema… sospendeteli!! Basta procurarsi delle viri autoforanti, fare un foro sul tappo ed avvitare la vite e il tappo sotto la mensola. fatto questo avvitate il vasetto al tappo ed ecco che non occuperanno più spazio utile!

Riciclare vasi di vetro 13

Perfetto anche per bottoni, spilli, graffette, perline, ma anche spezie, semi o sali. Perfetto anche in cantina o in garage per chiodi e chiodini!

Riciclare vasi di vetro 06

Se i vostri bimbi hanno sempre montagne di oggettini piccoli in giro, raggruppateli nei vasi e sopra i tappi incollate un personaggio, un animaletto, un fiore, poi se volete potete anche dipingerli!!

Riciclare vasi di vetro 04

Ora avete abbastanza idee e motivi per non gettare ma per riciclare vasi di vetro!!

Buon Riciclo!

Valeria Bonora