Benessere
Primo piano
Rassegna Etica

12 azioni quotidiane anticancro spiegate dal dottor Berrino

Di Valeria Bonora - 17 Dicembre 2014

12 azioni quotidiane anticancro

L’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro – IARC, l’ente dell’Organizzazione mondiale della sanità specializzato in oncologia, ha presentato la quarta edizione del Codice europeo contro il cancro con la partecipazione della Commissione europea.

A parlare di queste 12 azioni quotidiane anticancro è anche il Dottr. Franco Berrino, epidiemologo presso l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, che tiene a precisare che le raccomandazioni del Codice Europeo contro il cancro sono delle raccomandazioni per la prevenzione dei tumori e sono utili anche per chi ha un tumore, ma non è che siano delle soluzioni alternative al terapie per il tumore, bisogna fare le terapica che il medico ha messo in atto per curare i tumori, ma è molto importante aiutarsi anche con l’alimentazione.

Le 12 azioni quotidiane anticancro

Alcuni punti sarebbero da approfondire ma di sicuro questi sono i più importanti:

• Non fumare. Non fare uso di tabacco
• Non fumare in casa. Appoggia le politiche contro il fumo sul luogo di lavoro
• Fai in modo di mantenere il peso corporeo salutare
• Sii fisicamente attivo tutti i giorni. Limita il tempo che trascorri seduto
• Segui una dieta sana:

~ mangia principalmente cereali integrali, legumi, verdura e frutta
~ limita i cibi ad alto contenuto calorico (cibi con alto contenuto di zuccheri e grassi) ed evita le bevande zuccherate
~ evita la carne conservata; limita la carne rossa e i cibi ad alto contenuto di sale

• Se bevi alcolici, limitane l’assunzione. Per la prevenzione del cancro non è consigliabile bere alcolici
• Evita lunghe esposizioni al sole, con particolare attenzione ai bambini. Usa le protezioni solari. Non utilizzare lampade solari
• Sul luogo di lavoro, proteggiti dall’esposizione ad agenti cancerogeni seguendo le istruzioni in merito alla sicurezza
• Controlla se in casa sei esposto ad alti livelli di radiazioni radon. Attivati per ridurre i livelli di esposizione al radon
• Per le donne:

~ l’allattamento riduce il rischio di cancro nella donna. Se puoi, allatta il tuo bambino
~ la terapia ormonale sostitutiva (HRT) aumenta il rischio di alcuni tipi di cancro. Limita l’uso dell’HRT

• Assicurati che il tuo bambino sia vaccinato per:

~ Epatite B (per i neonati)
~ Papillomavirus – HPV (per le ragazze)

• Aderisci ai programmi di screening per:

~ cancro all’intestino (uomini e donne)
~ cancro al seno (donne)
~ cancro alla cervice (donne)

Le 12 azioni di cui parla il Dott. Berrino e che sono state scritte dall’OMS, sono linee guida per una sana e corretta abitudine alimentare e di vita, si parla infatti di dieta, di movimento, di evitare comportamenti che possono esser dannosi e di mantenere sotto controllo il proprio fisico con screening regolari.

Stampatele e appendetele in casa, cercate di seguirle più che potete, evitate il fumo, evitate diete troppo proteiche e gli zuccheri in eccesso, segnatevi le date degli screening e non saltateli, evitate le scottature solari e le terapie ormonali. Vivere più sani è possibile, bastano piccoli accorgimenti e alcuni cambiamenti nelle nostre abitudini.

Valeria Bonora





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)