Notizie
Primo piano

Torna l'ora legale: ecco quando e come bisogna spostare le lancette dell'orologio!

Di Daniela Bella - 24 Marzo 2015

Ormai dovremmo saperlo perchè ci passiamo ogni anno: l‘ora legale consiste nella convenzione di avanzare di un’ora le lancette degli orologi durante il periodo estivo.

La soppressione di un’ora a ridosso del periodo estivo serve a indurre le persone (se mantengono le stesse abitudini di orario convenzionale nell’arco della giornata) ad alzarsi prima in questo periodo dell’anno, il che consente un risparmio energetico nelle ore serali.

Nei paesi dell’Unione europea l’ora legale inizia l’ultima domenica di Marzo e termina l’ultima domenica di Ottobre. Alle stesse convenzioni si attiene la Svizzera.

Nello specifico, bisognerà spostare le lancette avanti di un’ora nella notte tra sabato 28 Marzo e domenica 29 Marzo: alle ore 2:00 del mattino, dunque, bisogna spostare le lancette alle ore 3:00.

Sì, è vero, si dormirà un’ora in meno, ma in compenso potremo godere di più luce nell’arco del pomeriggio, questo perchè ovviamente il buio serale arriverà più tardi. Insomma, le nostre giornate finalmente si allungano! Ed era pure ora, non trovate?





Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)