Notizie
Primo piano

Ikea: ritirata tazza per rischio di ustioni

Di Elena Bernabè - 10 Giugno 2013

Questa la comunicazione che trovate sul sito dell’Ikea datata 5 giugno 2013 (http://www.ikea.com/ch/it/about_ikea/newsitem/LYDA_recall_050613):
“IKEA invita i clienti in possesso di una tazza LYDA a smettere subito di usarla e restituirla in qualunque negozio IKEA per un rimborso completo.

Le tazze possono rompersi quando vi si versa dentro del liquido, con conseguente rischio di ustioni.
IKEA ha ricevuto venti rapporti di rottura delle tazze durante l’uso, compresi tre referti di lesioni. Le tazze in questione sono state vendute tra l’agosto 2012 e il aprile 2013.
Questo ritiro non riguarda nessun’altra tazza IKEA.
Ci scusiamo per eventuali inconvenienti”.




Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito una speciale meditazione in omaggio!




© 2022 Copyright De Agostini Editore - I contenuti sono di proprietà di De Agostini Editore S.p.a., è vietata la riproduzione. De Agostini Editore S.p.A. sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 Società aderente al "Gruppo IVA B&D Holding" Partita IVA 02611940038 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A. - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)