Archivio : gennaio, 2016

Festa celtica di Imbolc: cosa simboleggia e alcuni rituali per celebrarla

La festa di Imbolc si festeggia l’1 febbraio e corrisponde alla fase dell’anno in cui la luce manifestata con il solstizio d’inverno inizia a essere percepita in modo più chiaro. Il significato della parola non è certo e ne esistono molteplici interpretazioni: in irlandese Imbolc significa “in grembo”, facendo riferimento alla gravidanza delle pecore, quindi agli agnelli in arrivo. A livello simbolico la stessa espessione starebbe a indicare il risveglio della Natura nel grembo della Madre Terra, come ci suggerisce il Cerchio della Luna. La variante “Oimelc” indica invece la lattazione ovina. In entrambi i casi c’è un chiaro riferimento alle pecore che in questo periodo dell’anno producevano latte, utilizzato per la preparazione di formaggi, burro e altri alimenti provvidenziali visto che le scorte iniziavano a scarseggiare.

I benefici del Kefir, alimento per il corpo e la mente

Rinfrescante, salutare e dal gusto leggermente acido, il kefir è un latte fermentato di antica tradizione, originario del Caucaso. Il suo nome deriva presumibilmente dalle parole turche keyif (gioia, piacere) e kopur (schiuma).

Secondo una delle tesi più accreditate il precursore di questa pregiata coltura lattica è l’ayran, una bevanda acida e schiumosa sempre di origine caucasica. Sulle origini del kefir si narra una leggenda molto diffusa fra le popolazioni montane del nord del Caucaso. In base a questa credenza pare che lo stesso Maometto lo avesse donato agli ortodossi, insegnandogli i metodi di produzione che quelle stesse genti custodirono gelosamente, perché convinte che una volta rivelati ad altri avrebbero compromesso le straordinarie proprietà della bevanda.

Cop21: ecco come Eni difende l’ambiente

L’ambiente sta lanciando messaggi di allarme, soprattutto per quanto riguarda il clima.

Proprio per questo motivo dal 30 novembre al 12 dicembre 2015 si è tenuto a Parigi la Cop21, l’accordo sul clima.

L’amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi, il 29 novembre ha rilasciato un’intervista al Sole 24 Ore descrivendo una situazione mondiale non adatta ad affrontare le tematiche ambientali relative al clima: se infatti l’Europa vuole davvero agire per ristabilire un clima più sano deve scegliere un modello low carbon, cioè un sistema globale di produzione e consumi a basso contenuto di carbonio, riducendo al minimo le emissioni di CO2 nell’atmosfera terrestre.

Tavola delle Attività Montessori Fai Da Te

La Activity Board o Tavola delle attività Montessori è un pannello dove i bambini trovano diverse attività per giocare sviluppando l’apprendimento, la manualità e l’attenzione alle cose.

Secondo il metodo Montessori il bambino deve “fare da solo” e queste tavole di attività sono perfette per insegnare loro come affrontare diverse sfide, ovviamente ad ogni età la propria tavola.

Le tavole si possono acquistare certo, ma noi amiamo il riciclo e le idee diverse, per questo vi voglio proporre delle tavole fai da te perfette per ogni bambino ad ogni età.

I 10 quadri più costosi al mondo

C’è un mondo a parte che gravita intorno a quadri di straordinaria bellezza, un mondo fatto di musei, teche blindate e aste; in questi ultimi tempi è difficile parlare di soldi senza sentirsi un po’ sopraffatti ma nel mondo dell’arte i soldi valgono poco quando si tratta di acquistare un capolavoro dal valore inestimabile. A fare i prezzi dei quadri non è sempre e solo la bellezza dello stesso, ma anche la fama dell’autore, la storia che vi è dietro e la richiesta del pubblico.

I quadri più inestimabili, e comunque quelli di maestri di epoca antica, anteriori al 1800, non sono vendibili come ad esempio la Gioconda di Leonardo da Vinci, non è possibile neppure pensare ad una cifra di vendita o ad una assicurazione per poterla muovere dal Louvre dove è esposta, basti pensare che nel 1962, quando l’opera doveva partire per un tour negli Stati Uniti, vennero richiesti 100 milioni di dollari per assicurarlo e il museo del Louvre preferì investire la somma in misure di sicurezza. Al 2006, valutando l’inflazione, la somma sarebbe stata di circa 670 milioni di dollari… ad oggi direi che la cifra potrebbe superare tranquillamente i mille milioni di dollari.

Nonna materna: la sua importanza a livello psicologico e genetico

La nonna materna detiene da sempre un ruolo privilegiato in famiglia. Collabora al sostegno materiale ma soprattutto affettivo, custodisce la memoria, garantisce continuità alle generazioni future, condiziona con la sua presenza l’avvenire dei nipoti. Se un tempo era affiancata da altre figure femminili nell’accudimento dei nuovi arrivati, oggigiorno si ritrova spesso ad assolvere questo compito da sola. Non a caso numerose indagini confermano che è proprio lei a incidere maggiormente, rispetto agli altri nonni, sullo sviluppo educativo dei nipoti. Ulteriori dati statistici confermano che è la figura più ricordata e amata, percepita nella stragrande maggioranza dei casi come una seconda madre.

La capacità di saper tacere

Il silenzio ci angoscia e, spesso, tendiamo a riempirlo in mille modi: troppe parole, musica assordante, luoghi rumorosi. Non siamo più in grado di vivere il silenzio perché non riusciamo più a coglierne le mille virtù.

LEGGI—> Il silenzio ci fa vivere meglio: ecco perché

E proprio per questo, alla presenza di una o più persone, tendiamo a creare montagne di parole invece di condividere i silenzi: ci imbarazza non dire nulla e di conseguenza talvolta parliamo anche se non ne sentiamo l’esigenza, lo facciamo solo per riempire il vuoto generato dal silenzio.

Terzo chakra: la nostra parte magica in grado di realizzare i desideri

Mi piace considerare il terzo chakra come la nostra parte magica, il genio della lampada capace di realizzare i nostri desideri.

Ma per farlo uscire dalla lampada dobbiamo diventare responsabili e capire che nessuno al di fuori di noi può cambiarci la vita, nessuno può portarci la gioia. Finché non impariamo a togliere questo potere agli altri, vivremo soltanto di delusioni, di aspettative deluse, di rabbia nei confronti di chi non ci dà quello che volevamo.
Per liberare il nostro genio della lampada dobbiamo prima liberare gli altri dal doverci dare qualcosa e liberare noi stessi dalle aspettative inutili.
Noi “facciamo magie”, semplicemente quando lasciamo che accadano.

I 17 Principi Fondamentali del Movimento New Age

New Age, Nuova Era, questo il significato letterale di questo movimento in espansione, sviluppatosi in Occidente verso la fine del 20esimo secolo. Il trait d’union delle diverse correnti spirituali che vi appartengono è la convinzione che l’umanità stia vivendo un profondo cambiamento, una nuova era, definita Età dell’Acquario. Come abbiamo visto in un precedente articolo, l’Età o Era dell’Acquario si caratterizza per il risveglio del cuore e delle capacità sovrasensibili, accompagnati da una consapevolezza tutta nuova, orientata al progresso e non più allo sfruttamento delle risorse ambientali e non.

Cenni storici

movimento-new-age

Arlecchino e il Vestito dell’Amicizia

La storia di Arlecchino nasce tra i banchi di scuola, dall’amicizia dei bambini. Si narra infatti che una volta in una scuola ci fosse un bimbo molto povero di nome Arlecchino; questo bimbo viveva solo con la sua mamma in una casetta piccina illuminata solo da una candela. Un giorno, mentre si avvicinava la festa del Carnevale, la maestra disse ai suoi alunni di procurare ciascuno un costume per la festa in maschera!

Tutti i bambini ne furono entusiasti, anche il povero Arlecchino, pur sapendo che la sua mamma non avrebbe mai potuto comprare un costume, nonostante tutto si sarebbe divertito a vedere gli altri bimbi in maschera…

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail

SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2018 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655