L’Intelligenza emotiva ci aiuta a vivere meglio: ecco due esercizi per rafforzarla

A proposito di Intelligenza emotiva… cos’è? perché se ne parla spesso? che ruolo gioca o quanto è importante nella nostra vita?

intelligenza-emotiva

L’Intelligenza emotiva (Ie), chiamata anche quoziente emozionale, è una meta-abilità che può essere coltivata, rafforzata e implementata nel corso della vita. Pertanto, seppur le capacità emotive innate non siano definitive, possono essere migliorate conl’apprendimento.

Ma cos’è questo tipo di Intelligenza? La Ie può essere tradotta quale qualità che permette di navigare la propria vita con maggior successo e meno stress; ovvero capacità di capire, gestire ed esprimere i propri e gli altrui sentimenti, in modo efficace. E’ una intelligenza paragonabile ad una chiave di volta, per godere di una qualità della vita migliore, che sicostruisce con l’acquisizione di 5 abilità:

1. Conoscenza delle proprie emozioni = autoconsapevolezza

2. Controllo delle emozioni

3. Motivazione di se stessi = capacità di dominare le emozioni

4. Riconoscimento delle emozioni altrui = empatia

5. Gestione delle relazioni

my left brain

Intelligenza emotiva pertanto, come strumento che ogni persona può allenare e apprendere. Giorno dopo giorno, cerca di educarti a queste 2 piccole strategie che ora ti descrivo; servono a mettere in moto alcune abilità proprie di questo tipo di Intelligenza:

1) nomina le emozioni: allenati nel riconoscere un sentimento nel momento in cui esso si presenta. Devi aumentare la tua capacità di monitoraggio: immagina una giornata in cui sei nervoso o durante un litigio: fermati, prendi il tuo tempo, chiediti quali emozioni stanno affiorando in te. Se serve scrivile (fai attenzione ad elencare solo emozioni, ad esempio rabbia, paura, tristezza, disgusto, felicità). Non essere capaci di tradurre alcune emozioniche sentiamo dentro, ci lascia alla loro mercé. Questo ti aiuta a divenire sicuro dei tuoi sentimenti, implementare la tua sicurezza, riuscendo a gestire molto meglio la tua vita.

2) Impara il controllo: le persone capaci di controllo emotivo riescono a riprendersi molto più velocemente dalle sconfitte e dai rovesci della vita. Devi regolare le tue emozioni, affinché siano appropriate alla situazione che stai vivendo. Sentimenti estremi, emozioni eccessivamente intense o che durano per un range di tempo troppo lungo, minano la stabilità, per questo i sentimenti molto intensi non devono sfuggire al controllo. Un esercizio utile potrebbe essere, ogni qualvolta ti trovi in una situazione problematica, di non reagire alla situazione e rimanere paralizzato per almeno 5 minuti. Blocca ogni reazione istintiva, perché esse, spesso, si dimostrano inefficaci per risolvere i problemi. Domina il tuo stato interiore e organizza una risposta controllata, senza essere in balia di impulsi o emozioni.

serenità-intelligenza-emotiva

Ricorda che l’Intelligenza emotiva è direttamente correlata alle emozioni, intese come componenti fondamentali della vita di ognuno di noi. Fondamentale pertanto allenare ed educare la propria mente a questo tipo di Intelligenza, affinché divenga una risorsa da utilizzare per migliorare rendimento, produttività, efficienza e felicità personale.

Dr.ssa Giada Ave Psicologa e Formatrice

Seguimi su FB www.facebook.com/psicologia.ave

Visita il mio sito www.avegiada.com

Redazione EticaMente.net

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Redazione EticaMente.net il 25/08/2015
Categoria/e: Anteprima, Rassegna Etica.



Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655