Un Giovane Vedovo Ricrea le Sue Foto di Nozze con la Figlia

Ben Nunery due anni fa ha perso sua moglie Ali per un cancro ai polmoni. Lui è rimasto solo a 31 anni con una figlia di un anno… Gli ostacoli che hanno dovuto superare in questi ultimi due anni sono stati enormi,soprattutto quelli emotivi, e la casa in cui lui e Olivia vivevano era uno di quei ricordi che facevano troppo male.

La casa l’avevano acquistata lui e sua moglie prima di sposarsi, era il luogo dove questa giovane coppia aveva iniziato la loro vita. Lui e Ali avevano progettato ogni anfratto e avevano trascorso anni meravigliosi insieme in quella casa.

Il giorno del loro matrimonio si fecero scattare alcune foto nella casa vuota e quelle foto ora per Ben hanno un significato enorme.

Ora però è tempo di abbandonare la casa, lasciarla sarebbe stato il primo passo di una nuova vita insieme alla figlia Olivia… Senza Ali, la cui presenza è rimasta innegabile in quella casa.

Così Ben ha deciso, e valige alla mano ha lasciato la casa, ma non senza aver prima reso immortale quel luogo attraverso delle foto speciali.

La casa vuota lui e una donna, solo che la donna non era più sua moglie Ali, ma la sua figlioletta Olivia, di tre anni.

Ben voleva un ricordo da mostrare ad Olivia, un ricordo di dove lui e sua madre avevano vissuto la loro storia d’amore. Ben credeva fosse difficile dire addio a quel luogo, ma una volta fuori, seduto sul vialetto, si è reso conto che era solo una casa e i ricordi non vivono in una casa ma dentro di noi, nei nostri cuori. Vengono portati con noi ovunque andiamo e saranno con noi in qualsiasi casa. Una casa è solo una casa.

 

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬
Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici?

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente su Pinterest e su Twitter

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 20/12/2013
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655