Le 36 Foto che Raccontano la Storia Meglio dei Libri

“Un’immagine vale più di mille parole

L’editore Arthur Brisbane, già nel 1911 aveva le idee ben chiare su come fare colpo sulla gente, e in effetti le immagini valgono molto di più che le parole. Il concetto è definito, l’effetto è immediato, con un’immagine si capisce subito tutto, si trasmettono sensazioni, si catturano le sfumature.
In queste foto storiche possiamo apprendere tutto senza perderci nulla, le parole non saprebbero descrivere il dolore o il sorriso, la paura o la gioia.
Possiamo studiare gli avvenimenti ma mai come una foto può farci capire cosa realmente vogliono dire le parole che abbiamo imparato. Un esempio? La guerra… cosa sappiamo della guerra? Due o più nazioni che si scontrano, c’è un vinto e un vincitore, ci sono i danni economici e strutturali, ci sono i feriti e i morti… ma dietro a tutto questo cosa c’è? Solo con questa immagine di una bambina che stringe la sua bambola davanti alle macerie della propria casa bombardata a Londra nel 1940, possiamo realmente “sentire” una guerra.

Alcune di queste foto rimarranno nei vostri pensieri, altre ci sono già state, alcune vi faranno riflettere, ma tutte vi daranno l’idea di come i tempi sono cambiati e di quanto, una volta, bastasse poco per farci felici.

L’inaugurazione del volto della Statua della Libertà, 1885

Elvis Presley arruolato nell’esercito, 1958

Il disastro di Hindenburg, il 6 maggio, 1937 lo zeppelin più grande mai costruito bruciò completamente in circa mezzo minuto. 35 furono le vittime.

Annette Kellerman, nel 1907, promuove il diritto delle donne di indossare un costume da bagno intero aderente. Venne arrestata per atti di indecenza.

Donna con la carrozzina antigas, Inghilterra, 1938

Test di giubbotti antiproiettile nel 1923, venivano indossati da persone e non da manichini.

Annie Edson Taylor, il 24 Ottobre 1901, giorno del suo 63esimo compleanno, fu la prima persona a gettarsi dalle cascate del Niagara in un barile, rimanendo illesa


Animali utilizzati come componente della terapia medica, 1956… la prima pet-terapy della storia.

  Vecchietta armena di 106 anni che fa la guardia alla casa, foto scattata nel 1990 anno della dichiarazione d’indipendenza dall’Unione Sovietica

Un Charlie Chaplin giovanissimo a 27 anni… era il 1916

Gabbie per bambini utilizzate per assicurarsi che anche chi viveva in appartamenti, potessero avere abbastanza luce solare ed aria fresca, foto scattata a fine anni trenta (presumibilmente nel 1937)

L’originale Ronald McDonald, forse ancora più inquietante di quello attuale, 1963

Costruzione del muro di Berlino, iniziato il 13 agosto del 1961 ed abbattuto il 9 novembre 1989, divise una città per 28 anni.

Milite ignoto nel Vietnam (1965), porta sull’elmetto la scritta “war is hell” – “la guerra è un’inferno“. Le vittime della guerra del Vietnam sfiorarono i 6 milioni, ma forse furono molte di più.

 Pubblicità shock della Atabrine, farmaco anti-malaria, a Papua, Nuova Guinea durante la Seconda Guerra Mondiale. il cartello riporta la frase: “Questi uomini non presero la loro Atrabine” (riferito ai due teschi sopra il cartello.

Dipendenti di Disneyland in una caffetteria, nel 1961, Biancaneve e Pippo in fila per il rancio!

Prima mattinata dopo che in Svezia venne invertito il senso di guida da sinistra a destra, 1967

 Un soldato condivide una banana con una capra durante la battaglia di Saipan, ca. 1944.

Walter Yeo, uno dei primi a sottoporsi  chirurgia plastica ed a trapianto di pelle, 1917. Walter perse le palpebre degli occhi a causa di ustioni provocate da un terribile incidente in marina nella quale prestava servizio durante la prima guerra mondiale.

Libreria di Londra rovinata da un attacco aereo, 1940, anche la cultura ci perde in guerra.

Misurazione dei costumi da bagno negli anni venti. Se fossero risultati troppo corti le donne sarebbero state multate.

Distributore Automatico della Suntan, una crema abbronzante del 1949. 

Bagnino degli anni 20.

Martin Luther King, con suo figlio, rimuove una croce bruciata dal suo giardino, era il 1960.

Il padrone dell’hotel getta dell’acido in piscina mentre della gente di colore ci nuota dentro, erano gli anni sessanta.

Le prima gambe artificiali, era circa il 1890, in Inghilterra.

Madre e figlio osservano ignari il fungo atomico creatosi dopo un test nucleare, era Las Vegas nel 1953.

Un bambino Austriaco riceve delle scarpe nuove, avviene durante la seconda guerra mondiale, notare quelle nei piedi…

Ufficiali e Cadetti di Hitler festeggiano il Natale, era il 1941.

Un’altra foto di una cena di Natale durante la grande depressione: solo rape e cavolo nel menù

 Una madre nasconde il proprio volto per la vergogna dopo aver messo in vendita i suoi figli, succedeva a Chicago nel 1948. Sul cartello: “4 Bambini in vendita – informarsi all’interno

Il vero Winnie the Pooh e Christopher Robin, ca. 1927.

Gli ultimi prigionieri di Alcatraz mentre vanno dal carcere di massima sicurezza, chiuso per i costi elevati di gestione nel 1963.

Statue sciolte e danneggiate dopo un incendio al Museo delle Cere di Madam Tussaud a Londra nel 1930. Nonostante i danni subiti sembravano ancora terribilmente reali.

 Alcolici illegali riversati in strada durante il proibizionismo a Detroit nel 1929.

 

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬
Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici?

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente su Pinterest e su Twitter

Tweets di @Eticamente

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 18/12/2013
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655