Eco Cycle: da Tokyo, arrivano i primi parcheggi sotterranei e automatici per le biciclette

Spostarsi in bicicletta, spesso, può rivelarsi molto utile, non solo perchè consente di sposarsi con velocità e praticità, sopratutto in quelle zone particolarmente affollate, ma anche perchè consente di risparmiare denaro, di ridurre l’inquinamento e di mantenersi in esercizio fisico, aspetto molto importante per la nostra salute.

Spesso, però, sposarsi in biciletta si rivela qualcosa di molto complicato per la mancanza di parcheggi per questi mezzi, che trovano quindi posto sui marciapiedi e sulle carreggiate per pedoni e veicoli, andando ad ingombrare ancora di più la circolazione.

E allora ecco che da Tokyo, città particolarmente congestionata dal traffico, arriva un’innovativa e preziosa idea che potrà finalmente incentivare l’utilizzo di questo mezzo: dei veri e propri parcheggi dedicati alle biciclette.

Per farlo, i giapponesi hanno deciso di sfruttare lo spazio presente nel sottosuolo: si tratta infatti di un sistema meccanizzato che, in pochissimi secondi, trasporta le biciclette in un parcheggio sotterraneo e interamente automatico.

Questa struttura, che prende il nome di Eco Cycle, permette dunque ai cittadini di sfruttare quegli gli immensi spazi sotterranei della metropoli, fatta eccezione per una piccola cabina che occupa pochissimo spazio nella superficie stradale.

Ma come funziona? In poche parole, questo speciale parcheggio consente, ad una persona per volta, di consegnare la propria bicicletta e di parcheggiarla al sicuro in appena 13 secondi.

Sì, al sicuro. Perchè Eco Cycle è un organismo anti-sismico, può contenere fino a 200 biciclette e, grazie ad un tesserino di riconoscimento, è in grado di restituire al proprietario la propria bicicletta.

Tale struttura è stata prodotta dalle società di ingegneria giapponese Giken Seisakusho. Attualmente vi sono 43 impianti del genere dislocati in 16 zone della città e funzionano dalle ore 4.30 del mattino alle ore 1.30 di notte.

Ovviamente, Eco Cycle non può che essere un servizio a pagamento: circa 1.800 yen al mese, ovvero poco più di 13 euro.

Insomma, un servizio di cui vale davvero la pena usufruire dati i numerosi vantaggi che presenta. Un progetto che, ci auguriamo, verrà preso in considerazione anche da tutte le altri principali città metropolitane del mondo.

[fonte:tuttogreen.it]

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente

Daniela Bella

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Daniela Bella il 26/10/2013
Categoria/e: Primo piano, Soluzioni Ecologiche.



Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655