Iris Grace Halmshaw è una bambina speciale di appena tre anni.

Lo scorso anno le è stata diagnosticata una forma di autismo. E’ come chiusa nel suo mondo: non socializza e non cerca il contatto visivo.

I genitori della piccola, per poterla aiutare, hanno provato varie terapie: del gioco, la musicoterapia, l’equitazione… e una di queste si è rivelata fondamentale per Iris. La terapia della pittura è stata sorprendente per lei!

Trascorre molto tempo a disegnare e riesce, così, ad esprimere le sue emozioni. Oltre a migliorare molto il suo stato di salute, la pittura l’ha resa anche famosa perchè i suoi quadri sono ricercati e venduti in tutto il mondo.

Questa la dichiarazione della mamma: “Lei in realtà è davvero un talento. Domande per comprare i suoi quadri stanno fioccando da ogni parte del mondo e una stampa incorniciata è stata venduta in un’asta di beneficenza a Londra per 830 sterline”.

E queste le parole toccanti del suo papà: “Quando ha iniziato a dipingere come terapia, abbiamo pensato che era incredibile, ma siamo i suoi genitori così pensiamo che tutto quello che fa è incredibile. Ma un sacco di altre persone hanno iniziato a dire che il suo lavoro era f

antastico. E così è cominciato il passaparola e tutto è iniziato”.

Il ricavato dei dipinti venduti viene utilizzato dalla famiglia di Iris per pagare le spese mediche.

Potete vedere i capolavori di questo piccolo talento a questo indirizzo irisgracepainting.com

Un vero esempio di come le difficoltà si possono superare mediante la creatività!

 

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici? 

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente