Piegare le magliette? Ecco come fare in meno di 2 secondi

Chi di noi, e parlo della categoria delle “casalinghe più o meno disperate” non detesta stirare e piegare le magliette e le camicie?

Di solito si parte dalla stiratura e dopo si passa alla piegatura: metti bene in piano, togli tutte le grinze e le piegoline  e si inizia  a piegare da un lato, calcoli le misura e pieghi l’altro lato…. E mai una volta che ti venisse uguale all’altro. Allora, siccome è brutta da vedere e dà un senso di disordine, spieghiamo (nel senso di togliere la piega) la maglietta e ricominciamo… e ta-dann!!  Uguale a prima: la maglietta è piegata tutta storta ed è bruttissima da vedere.  Allora che fare? Prendiamo il capo citato e lo pieghiamo in quattro e la infiliamo nell’armadio alla bene e meglio e ce ne scordiamo fino a quando la dobbiamo indossare la prossima volta? Non  sia mai, il nostro armadio avrebbe l’aspetto disordinato e sciatto. Invece, con un pò di attenzione e voglia di migliorarsi si trova il modo di fare presto e bene.

Qui di seguito vi proponiamo un video, girato da una ragazza giapponese , che ci spiega in mezzo minuto come piegare una maglietta in meno di 2 secondi,  in modo non solo perfetto, ma anche veloce. Sarebbe una bella idea imparare a farlo con i nostri figli, che giocando ci darebbero un piccolo aiuto nelle faccende di casa.

Buona visione, e se vi piace condividetelo.

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici? 

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente

Marina Cau

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Marina Cau il 17/06/2013
Categoria/e: Anteprima, Video.



Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655