Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Vegani

Tag: vegani

Ricetta Veloce per Zucchine Ripiene

0

Le ricette vegane ve le stiamo dando e se ne trovano sempre di più on-line e in ricettari sul tema, ma non è giusto dare l’idea che i vegani siano sempre in cucina a spadellare.
Non mangiare cibi animali non vuol dire che si è costretti per forza a cucinare.
Così come gli onnivori si fanno un veloce panino col prosciutto o un uovo strapazzato o si comprano una pizza surgelata quando la sera sono stanchi o non hanno voglia di mettersi ai fornelli, i vegani fanno lo stesso!

6 ricette di dolci vegani facili, veloci e originali!

1

Chi è vegano si sente spesso porre questa domanda: “Ma cosa mangi allora solo insalata?”.

A questa domanda vorrei parzialmente e molto limitatamente rispondere con questo semplice e pratico articolo, rispondo con i fatti perché spesso le parole volavo via e servono a poco.

Oggi vi voglio parlare di dolci vegani. Perché dalla portata finale? Perché ho notato essere la portata che più fa restare a bocca aperta, spesso chi ha assaggiato questi dolci non pensava fossero vegani e soprattutto sono sempre piaciuti tantissimo!

Monte S. Pietro, prima malga vegetariana del Trentino Alto Adige

0

malga-vegetariana

Malga Monte S. Pietro, una malga alternativa.

Con il termine malga si fa riferimento a quella costruzione rustica alpina adibita ad abitazione per i pastori nel periodo comprendente anche la stalla per le bestie e la casera per la lavorazione del latte.

Ma Alexander Bisan ha voluto osare proponendo un’altra versione della malga: quella vegetariana.

La sua, senza ombra di dubbio, è una decisione coraggiosa, alternativa e controcorrente, soprattutto perchè ci troviamo in Trentino-Alto Adige, patria dello speck e paradiso dei cacciatori.

Essere vegetariano o vegano in viaggio: i ristoranti nel mondo

0

Vegetariani e vagani in viaggio: ecco i migliori ristoranti

Essere Vegetariano o Vegano: in viaggio come si fa?

Estate, tempo di vacanze. Ma per i vegetariani e i vegani, talvolta, scegliere la propria meta in cui trascorrere le vacanze non è sempre così semplice: questo, ovviamente, perchè non sempre è possibile trovare dei locali adatti che offrono piatti vegetariani e/o vegani.

E questo, di conseguenza, può diventare molto faticoso per un vegano o un vegetariano che, per non rinunciare alla propria vacanza, si ritrova a doversi accontentare di semplici insalate o finisce per mangiare spesso le stesse cose per giorni.

Nascono le Prime Farmacie per Vegetariani e Vegani

0

Seguendo il trend del sempre maggior aumento di persone che scelgono una dieta vegetariana e vegana, è nata Pharmavegana un progetto che debutterà in autunno e prevede la presenza, nelle farmacie contrassegnate da apposito bollino, di un professionista specializzato per consigliare farmaci e integratori “eticamente corretti“.

Presentata a Bologna a Cosmopharma, la fiera del settore, si stima che saranno una trentina le prime farmacie ad aprire, ma ne seguiranno altrettante entro la fine dell’anno.

L’iniziativa è nata soprattutto per “formare” i farmacisti sulla necessità di conoscere al meglio e saper consigliare chi ha scelto di evitare farmaci e integratori privi di derivati animali e farmaci che non siano testati su animali. A parlare del progetto è il suo responsabile, Pierfrancesco Verlato:

Uova: ecco come sostituirle in cucina per le nostre ricette

1

Sostituire le uova nelle comuni ricette non è una scelta che riguarda solo i vegani, ma diventa un obbligo per chi ne è intollerante o allergico o per chi, per esempio, deve preparare una ricetta e si ritrova senza uova in casa..

Ma è possibile sostituire le uova? Assolutamente si. Dobbiamo ricordare, infatti, che le uova vengono impiegate in cucina per due motivi: per facilitare la lievitazione oppure per amalgamare meglio gli ingredienti. Il tipo di sostituto, dunque, dipende dallo scopo per cui sono usate le uova nella ricetta originale e dal numero di uova usate: è buona regola generale, infatti, sapere che se in una ricetta sono previste 3 o più uova allora la sua funzione potrà essere solo lievitante.

Sconti sulla polizza se sei vegetariano o vegano

0

Una compagnia di assicurazioni australiana, la Make A Difference Insurance, ha deciso di effettuare uno sconto sulle polizze vita del 20% per chi dimostra di essere vegetariano o vegano. Questo perchè sembra proprio che chi si avvicina alla dieta sopracitata, avrà un’aspettativa di vita maggiore e un’impatto ambientale inferiore.

Siccome un vegetariano o vegano, ha scelto uno stile di vita più sano, più gentile e più sostenibile rispetto alla popolazione onnivora, perché dovrebbero pagare lo stesso dei premi assicurativi, considerando che i vegetariani presentano un rischio molto più basso di malattie cardiache, ipertensione, alcuni tipi di cancro, obesità, ictus, osteoporosi, diabete, malattie renali, e molti altre malattie e condizioni?  (Dati secondo l’American Dietetic Association and Dieticians of Canada)

Settimana Vegetariana: ecco tutti gli appuntamenti

0

E’ iniziata oggi la “Veg Week”, la Settimana Vegetariana Mondiale 2013 con tanti appuntamenti imperdibili per chi abbraccia questo stile di vita.

In Italia si parla di circa 5/6 milioni di persone che adottano questa filosofia di vita, l’1 % dei quali è vegano (che si rifiuta cioè di consumare non solo carne e pesce ma anche prodotti derivati dagli animali, come uova, miele,  latte e formaggi).

Il “popolo” dei vegetariani e vegani conta il 9% della popolazione in Inghilterra , l’8% in Germania e l’Irlanda col 6%, il 2% in Belgio, Francia,Portogallo e Repubblica Ceca. Solo l’1% della popolazione in paesi come Slovacchia, Danimarca e Polonia. Certo sono percentuali relativamente basse, anche se si stima che nel 2050 i “veg” arriveranno a 30 milioni di persone.

Italia al secondo posto nella classifica dei vegetariani

0

Secondo il resoconto dell’AVI, l’Associazione Vegetariana Italiana, del 2012 l’Italia sarebbe la seconda nazione dopo l’India con la percentuale più alta di vegetariani.

Il numero di persone che hanno deciso di non mangiare più carne o alimenti di origine animale è in aumento e durante un’intervista il presidente dell’AVI, Carmen Nicchi Somaschi racconta ridendo: “E’ tutta colpa nostra! Abbiamo lavorato molto per informare le persone sulla scelta vegetariana, e grazie a Internet, negli ultimi anni siamo riusciti a far arrivare le informazioni a un gran numero di persone”.

Vegetariani, Vegani o Carnivori? A voi la scelta ma…

0

Ma voi lo sapete che scegliere di mangiare carne rossa inquina? E mica poco, inquina ben 5 volte di più che se sceglieste di affiancarvi alla dieta vegetariana.

Una persona che mangia carne contribuisce all’emissione di 1.778 chilogrammi di CO2 all’anno, mentre un vegetariano solo 600 chili.

Mentre una dieta carnivora produce 3000 chili di gas serra contro i 600 per chi assume una dieta vegetariana…

Non sono dati campati per aria ma emergono dal Rapporto Italia Eurispes che evidenzia anche come l’attuale sistema agroindustriale italiano sia uno dei meno efficienti dal punto di vista energetico.