Home Tags Tiziano Terzani

Tag: Tiziano Terzani

La fine è il mio inizio di Tiziano Terzani

0

La fine è il mio inizio è l’ultimo capolavoro letterario di Tiziano Terzani che, prima della morte, decide di parlare al figlio Folco della sua vita e del senso stesso dell’esistenza.

Viaggiatore curioso e instancabile, Terzani visitò molti paesi alla ricerca della verità, del senso delle cose, scoprendo mondi sconosciuti e facendo conoscenze rivelatrici.

In questo libro propone un viaggio nel suo mondo lasciando ai posteri, e al figlio, una sorta di testamento spirituale. Tra una riga e l’altra ricorda ai giovani l’importanza della fantasia e della curiosità per il diverso, che non dev’essere percepito come una minaccia ma come una straordinaria ricchezza. Perché immergersi in altre culture, come Terzani fece nel corso di tutta la sua vita, permette di osservare il mondo da più punti di vista, allargando gli orizzonti e le mentalità.

Frasi Celebri che Fanno bene al cuore: Tiziano Terzani

0

Ormai mi incuriosisce di più morire. Mi dispiace solo che non potrò scriverne
(Anam il senzanome. L’ultima intervista a Tiziano Terzani)

Tiziano Terzani nacque nel 1938 a Monticelli, Firenze, fu un giornalista, viaggiatore ma prima di tutti un uomo con principi e radici solide.

Si laureò con lode in Giurisprudenza nel 1962 presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, viaggiò molto in Giappone e in America dove riuscì a conseguire un Master in Affari Internazionali alla Columbia University di New York.

Visse in Asia nei primi anni ’70 e sentì profondamente la guerra del Vietnam, tanto che nel ’75 fu uno dei pochissimi giornalisti a restare a Saigon e ad assistere alla presa di potere da parte dei comunisti.

Tiziano Terzani e i suoi meravigliosi insegnamenti

0

Il primo libro di Tiziano Terzani che mi capitò tra le mani era “Un Indovino mi disse”, non ero ancora stata mai in India, ne sentivo il sapore tra le pagine, il viaggio, la ricerca, la predestinazione, c’era qualcosa nelle parole di Terzani che mi spingevano sempre di più verso le mie convinzioni, verso il Viaggio, inteso come ricerca, ma solo dopo venni maggiormente a contatto con questo autore e attraverso le sue parole con l’uomo, il grande uomo, che, a mio parere, tanto ha dato e può dare con la sua esperienza.