Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Strada

Tag: strada

Il Diritto Dei Bambini A Non Essere La Nostra Unica Ragione Di Vita

0

Imparare a prendersi cura di se’ è fondamentale non solo dal punto di vista della sopravvivenza pura, ma soprattutto per la nostra auto-stima. La stima di se’ porta a considerarci PERSONE prima di interpretare qualunque altro ruolo e ci permette di pensare e agire per il nostro benessere non solo fisico, ma anche psichico.

Fin da piccoli ci insegnano l’importanza della condivisione, della generosità, dell’altruismo, alle volte anche minando il nostro IO con frasi come: “se non glielo dai allora sei un bambino cattivo” oppure “se non glielo presti allora non ti voglio più bene” e potrei continuare così per molto tempo. Perché di minacce e frasi ad effetto noi adulti ne siamo pieni.

Reverse Graffiti: un Forma d’Arte “Pulita”

0

Avete presente quelle simpatiche personcine che con il ditino vi scrivono sul parabrezza sporco la parola “lavami”? Ecco quelle personcine hanno dato il via ad una street art incredibile, si chiama tecnica del Reverse graffiti, detta anche clean advertisingclean tagging o green graffiti, e consiste proprio nel creare immagini, scritte o quant’altro sopra a delle superfici sporche, sfruttando il contrasto che viene a crearsi quando lo sporco viene tolto.

Il primo artista ad usare questa tecnica è stato l’artista inglese Paul Moose Curtis, chiamato anche Dr. Dirt (dottor sporco) che invece di “imbrattare” i muri delle città, li pulisce, ovviamente non come farebbe una persona normale, ma con l’aiuto di un’idro-pulitrice toglie lo sporco sapientemente, facendo risaltare dei veri e propri capolavori.

Il Funnel Wall: L’edificio che Suona [Video]

0

Si trova in uno dei quartieri più caratteristici di Dresda, quello di Neustadt Kunsthofpassage, questo strambo edificio che quando piove… suona.

Questo palazzo, vestito di azzurro è uno dei musicisti più famosi della Germania centro orientale, un artista inconsueto che regala ai suoi spettatori note bizzarre create dall’unione della natura con il genio artistico di una scultrice, Annette Paul, e di due designer, Cristopher Rossner e Andre Tempel.

E’ nato dopo la seconda guerra mondiale durante un progetto per il risanamento della città nuova, che puntava sul incrementare l’arte e la cultura, il suo nome è Kunsthofpassage Funnel Wall.

La Storia di Leliah: Prostituta a 11 Anni per 8 Euro [Video]

0

La storia di Leliah è quella di tante bambine brasiliane. Lei ha solo 11 anni e passa le notti a prostituirsi lungo la statale BR-116.

Leliah sulla BR-116

Leliah racconta: “Mi prostituisco con qualsiasi automobilista disposto a pagare 25 real. Quando abbiamo finito spesso mi buttano fuori dall’auto. A volte mi fanno scendere con calma, a volte invece mi lanciano direttamente sul cemento“.

Una bambina…. Vi immaginate vostra figlia? La mia ne ha 9… non immagino neppure possa pensare di baciare un ragazzino… figuriamoci a prostituirsi. Eppure Leliah non è da sola, lungo quella strada si possono incontrare tante bambine come lei ma anche più piccole, 8 o 9 anni…

I Nuovi Autovelox: Non sono Omologati e sono un Pericolo

1

nuovi autovelox non sono validi se non presidiati da una persona, sono sostanzialmente delle scatole vuote.

Li troviamo in giro con diversi nomi, “speed check” o “velo ok“, a seconda della ditta che li produce, servirebbero come deterrenti per la circolazione pericolosa degli autoveicoli, peccato che non siano a norma e servano a niente se non a far spendere milioni ai comuni.

Addirittura il Ministero dei Trasporti, con due circolari (una del 24 luglio 2012 e la più recente del 30 settembre 2013) ha ribadito che gli speed check non sono a norma e andrebbero rimossi.

Il video toccante del cane eroe che salva la vita ad un altro cane

0

Il filmato che vi mostriamo è stato girato a Santiago in Cile, nel Sud America, dalle videocamere addette alla vigilanza stradale.

Il traffico in strada scorre veloce e ad un certo punto un cane si ritrova in carreggiata e viene travolto da un’auto in corsa. Nessuno si ferma per soccorrerlo (vi ricordiamo che in Italia non fermarsi a soccorrere un animale ferito a causa di incidente d’auto è reato! Leggete l’articolo E’ obbligatorio soccorrere gli animali in caso di incidenti stradali).

Spagna: chi non pulisce i bisogni del proprio amico a 4 zampe si vede recapitare per posta… la dimenticanza!

1

Un’iniziativa davvero particolare ma che sembra dare i suoi frutti.

Nella piccola comunità spagnola di Brunete, 10.000 abitanti, l’amministrazione comunale ha trovato un modo ironico ma significativo di risolvere il problema degli escrementi dei cani non raccolte dalle persone che li accudiscono.

Grazie a 20 volontari muniti di telecamere nascoste, si sono potuti identificare i cittadini che non raccoglievano le feci dei cani. I volontari, infatti, filmavano la scena, raccoglievano gli escrementi degli animali e con una scusa si avvicinavano alle persone in questione per conoscere il nome e la razza del cane. Il database del comune poteva grazie a questi dati risalire al nome e all’indirizzo dei cittadini che avevano commesso la “dimenticanza”: questi si sono visti arrivare a casa un pacco con sopra scritto “proprietà smarrita” ed un foglio che diceva “Cari residenti, questo è solo un avviso. La prossima volta potrebbe arrivare una multa che va dai 30 ai 300 euro”.

Il video del poliziotto che smette di inseguire un’auto e salva una famiglia di anatre

0

E’ accaduto a Portland, Usa. Un poliziotto in servizio nota che un auto ha superato la velocità massima consentita in quella zona. Invece di andare ai 50 km/h stava viaggiano a 83 km/h.

Decide così di inseguirla per multare il guidatore indisciplinato.

Ad un certo punto dell’inseguimento però vede che proprio in mezzo alla strada una mamma anatra con i suoi piccoletti sta tranquillamente passeggiando. La loro vita è in serio pericolo ed il poliziotto decide di fermarsi e dirigerli fuori dalla strada.

Un gesto che forse non tutte le persone avrebbero compiuto.

Elsa, il segugio salva-animali

0

Elsa è uno splendido esemplare di segugio, ma a differenza dei suoi pari, lei non viene utilizzato per braccare animali durante una battuta di caccia, anzi il suo indiscutibile fiuto viene utilizzato per ben più nobili scopi.

Elsa ha 8 anni è un segugio di Hannover, lavora per la sezione specialistica faunistica della Polizia Provinciale di Varese e il suo compito è quello di individuare e ritrovare animali feriti, in particolare grossi ungulati, vittime di incidenti con auto oppure colpiti dai bracconieri.

Strage di gatti a Brescia, l’Oipa denuncia le autorità

0

Si torna  a parlare di Brescia, questa volta però si parla di gatti.

Era una colonia felina accudita dall’Oipa e tutelata dalla legge, era in un verde prato con alberi e cespugli a fare ombra sulle casette in legno dei gattini, era il 3 Agosto quando la colonia venne rasa al suolo.

La mattina del 3 Agosto i volontari si sono trovati davanti una scena agghiacciante, una spianata di terra con cumuli di macerie, tra cui le casette distrutte coi corpicini di piccoli mici di 20 giorni all’interno.