Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Sostenibile

Tag: sostenibile

El Hierro: L’isola al 100% Sostenibile [Video]

0

El Hierro, chiamata anche Isola del Meridiano, ha un grande progetto in atto, qualcosa di meravigliosamente innovativo. Quest’isola si trova nelle Canarie, è la più piccola dell’arcipelago, ma da Giugno sarà la più pulita ed ecologica, e pensare che già nel 2000 fu dichiarata dall’Unesco, Riserva delle Biosfera.

E’ proprio a Giugno infatti che prenderà vita il progetto che vedrà l’isola alimentata completamente da energia pulita. Il progetto chiamato “El Hierro 100% renovable” vuole dimostrare al mondo che l’energia pulita è possibile e che non è solo un’idea utopistica come quella dell’Arabia Saudita, che è uno dei paesi in lizza per diventare un luogo alimentato al 100% da energia rinnovabile.

La Dome House che è costata meno di 9000 Euro [Video]

1
L’ingresso

L’idea gli è venuta quando nel 2011 il suo amico Hajjar Gibran stava costruendo delle dome house (case a cupola) nel suo centro di ritiro nel nord-est della Thailandia. Lui e sua moglie gli hanno offerto un posto nella loro fattoria dove coltivano una piantagione di mango biologico.

Con la guida di Hajjar, le sue idee progettuali, le miei idee e le competenze in muratura di Tao, suo figliastro, ha creato e dipinto la sua “casa cupola” in sei settimane.

Case Intelligenti per gli Studenti

0

Una collaborazione tra lo studio di architetti Tengbom con l’Università di Lund ha dato vita a questo progetto di una casa di 10 metri quadri per gli studenti delle città di Virserum e Lund in Svezia, la Smart Student Unit.

Questo prototipo di casa è attualmente esposto al Museo d’Arte Virserum nella contea Småland, in Svezia, la struttura è conveniente, ecologica e intelligente, sia in termini di design e scelta dei materiali.

Il progetto è una collaborazione con il produttore di legno Martinsons e la società immobiliare AF Bostäder. Il progetto è nato proprio per soddisfare le esigenze degli studenti in modo sostenibile, intelligente e conveniente.

Le Micro Case Ecologiche e Economiche

19

Una società canadese chiamata NOMAD Micro Homes  vende case prefabbricate, facili da montare in pochi giorni di dimensioni ridottissime!!

La particolarità di questa casa è che è micro ed è un chiaro esempio di utilizzo ergonomico dello spazio. Pensate che il modello standard ha i lati di soli 3 metri di lunghezza, è dotata di un soggiorno, una cucina, un bagno e una camera da letto al secondo piano.

La zona giorno al piano terra è arredata con un divano e un televisione, mentre la cucina ha parecchi armadi per la dispensa e le stoviglie, ricavati nel prolungamento del soggiorno.

Sconti sulla polizza se sei vegetariano o vegano

0

Una compagnia di assicurazioni australiana, la Make A Difference Insurance, ha deciso di effettuare uno sconto sulle polizze vita del 20% per chi dimostra di essere vegetariano o vegano. Questo perchè sembra proprio che chi si avvicina alla dieta sopracitata, avrà un’aspettativa di vita maggiore e un’impatto ambientale inferiore.

Siccome un vegetariano o vegano, ha scelto uno stile di vita più sano, più gentile e più sostenibile rispetto alla popolazione onnivora, perché dovrebbero pagare lo stesso dei premi assicurativi, considerando che i vegetariani presentano un rischio molto più basso di malattie cardiache, ipertensione, alcuni tipi di cancro, obesità, ictus, osteoporosi, diabete, malattie renali, e molti altre malattie e condizioni?  (Dati secondo l’American Dietetic Association and Dieticians of Canada)

Giornata Nazionale del Camminare

0

FEDERTREK, in collaborazione con la rivista TREKKING&Outdoor, sta lavorando da tempo nella promozione del camminare in città, convinta che questo gesto così naturale oltre a determinare un elemento di maggior conoscenza del territorio da parte degli abitanti, rappresenti anche una opportunità per modificare le nostre abitudini quotidiane di cittadini consapevoli, apportando indubbi benefici psico-fisici (basta leggere gli studi dell’OMS) con ricadute molto positive sulla qualità del vivere urbano, vista la conseguente riduzione del traffico privato dovuto proprio alla scelta di muoversi a piedi, in bici o con i mezzi pubblici.

La terra è in rosso

0
Secondo i calcoli del Global Footprint Network, ieri, 22 agosto, è stato il giorno in cui l’umanità ha consumato tutte le risorse che il Pianeta è in grado di rigenerare in un anno. 

Mancano ancora 4 mesi alla fine dell’anno eppure siamo rimasti senza risorse. Praticamente, in soli 234 giorni, anziché 365 abbiamo sperperato tutto quello che la Terra ha da offrire all’umanità. Siamo quindi giunti in larghissimo anticipo al «Global Overshoot Day», concetto ideato dalla New Economics Foundation di Londra, che calcola il rapporto tra la biocapacità globale (l’ammontare di risorse naturali che la Terra genera ogni anno) e l’impronta ecologica (la quantità di risorse e di servizi che richiede l’umanità), moltiplicato per tutti i giorni dell’anno.