Home Tags Senzatetto

Tag: senzatetto

Un Artista Crea Rifugi per i Senzatetto Davvero Originali [Fotogallery]

0

L’artista Gregory Kloehn di Oakland, California, è sempre stato affascinato dai rifugi che si costruiscono i senzatettto con i materiali di fortuna che raccolgono in giro, soprattutto tra i rifiuti. E così un giorno decise di costruirsi un riparo per lui, più che altro per vedere se fosse in grado di farlo, in un giorno e senza soldi. Bhè ci ha messo una settimana e 50 dollari, ma quello che ha costruito è una vera e propria casetta su ruote, abbastanza lunga da sdraiarsi, ma non abbastanza alta per stre in piedi. Tipo un’auto.

Fai sorridere un senzatetto [Video]

0

Le parole che accompagnano questo video sono:

Volevamo rendere i meno fortunati felici e sorridenti. La nostra intenzione in questo video è quello di rendere un po’ migliori i loro giorni e chiedere a voi ragazzi di essere sempre positivi verso gli altri. Ci siamo assicurati che le persone alle quali abbiamo dato vestiti, soldi e cibo non fossero ubriachi o non usassero i soldi per comprare la droga o alcol. Vogliamo che voi ragazzi impariate a sorridere sempre, non importa per cosa, perché la vita è troppo breve per essere infelici. Si mangia il cioccolato perchè ci fa sorridere, non perché che ti rende felice, ma ricordatevi sempre di essere gentili con gli altri. Spero che vi sia piaciuto questo video, diffondete sempre l’amore e la felicità! Tanto amore a tutti voi! 

Anonymous Aiuta un Senzatetto [Video]

0

« Essi arrivano da Internet per diffondere umanità.

Essi sono la scintilla che accende il fuoco.

Il suo nome è Stephen, è un senzatetto di Nottingham.

Voi potete reprimere la gente ma mai le idee di umanità e libertà. »

Queste le parole del video messo in rete dagli Anonymous. Un video che vi farà scendere una lacrima, che vi farà trovare quella goccia di umanità che in questo mondo sembra perduta.

Un gruppo di anonimi si ferma ad aiutare un senzatetto, un gesto umano, un gesto che fa sperare.

Un caffè Sospeso: Una Tradizione che parte da Napoli

0

E’ una vecchia tradizione napoletana che si sta espandendo a macchia d’olio in tutto il mondo. E’ partita dal Vesuvio, è arrivata in Belgio e poi via fino a Buenos aires.

Ma cos’è un caffè sospeso, o Cafè pendiente?

E’ un gesto di solidarietà, un piccolo gesto di comunione. Praticamente quando viene ordinato un caffè sospeso il barista porterà un caffè a chi l’ha ordinato e uno lo segnerà a parte per chi ne ha più bisogno. Il cliente paga due caffè e ne riceve uno, e quando un senza tetto, o chiunque non può permetterselo, entra al bar può chiedere se c’è qualche caffè sospeso e può usufruirne. Si stava perdendo questa usanza ma a quanto pare sta tornando alla ribalta, e non solo a Napoli, ma in tutta Italia. (qui per vedere i locali che aderiscono)

26 Cartoni di Senzatetto… e Voi Cosa Scrivereste?

2

Please Help Me“, quante volte ci capita di passare, spesso distrattamente davanti a qualche mendicante negli angoli delle strade, ma quante volte ci fermiamo e ci interroghiamo su queste persone? Quante volte passiamo impettiti davanti a cartoni scritti a mano, spesso con errori, cartoni che esprimono il dolore dell’essere emarginati, senzatetto, abbandonati, poveri e miserabili… Eccone ora qui una raccolta, 26 cartoni dei senzatetto di New York che non hanno bisogno di essere spiegati, non hanno bisogno di altre parole…. leggeteli e immaginate cosa scrivereste sul vostro cartone se all’improvviso dovreste perdere tutto….

Da senzatetto a uomo d’affari in pochi istanti: il cambiamento fisico e mentale di Jim Wolf

0

Jim Wolf è un veterano dell’esercito americano. Gli ultimi anni della sua vita sono stati vissuti in strada, come senzatetto. E’ povero e abusa di alcolici.

Pochi mesi fa, a settembre 2013, egli ha deciso di accettare la proposta di cambiare vita. L’idea è partita da Degage Ministrieun’associazione che si occupa di aiutare le persone in difficoltà. L’associazione ha proposto a Jim di iniziare questo importante cambiamento partendo dall’aspetto fisico.

Il risultato è sorprendente e lo potete ammirare nel video che ora vi mostriamo.

Coppia di senzatetto multata per “occupazione di suolo pubblico”. Il web si mobilita per loro!

0

Accade a Portogruaro. Maria Puddu, 18 anni, e Manuele Melis, 26 anni, vivono per strada. Sono una giovane coppia di senzatetto.

Sono stati multati per “occupazione di suolo pubblico” perchè dormono per strada avvolti da maglioni pesanti e da coperte per proteggersi dal gelo invernale di questi giorni. Devono pagare 120 euro di sanzione.

Cercano un lavoro e una sistemazione che renda loro la vita più facile.

Manuele racconta: “ci laviamo nei bagni dei bar. Prima va lei, poi vado io. Qualcuno ci regala dei biscotti per mangiare. Patiamo la fame. E siamo due senzatetto”.

Il poliziotto di New York commuove il mondo: regala stivali ad un senzatetto

0

Il 14 novembre scorso una donna, Jennifer Foster, stava visitando Times Square. All’improvviso ha assistito ad una scena che ha voluto immortalare con il suo cellulare. Pubblicata sul web sta commuovendo il mondo.

La scena? L’ufficiale di polizia Lawrence Deprimo, 25 anni di Long Island, ha donato degli stivali nuovi e delle calze termiche ad un senzatetto scalzo che si trovava seduto sul marciapiede. Ciò è avvenuto in una notte particolarmente fredda. L’agente protagonista è stato intervistato dal Times e ha raccontato: “Si congelava quella notte e si potevano vedere le vesciche ai piedi dell’uomo”. Così ha deciso di andare in un negozio vicino ad acquistare calze e stivali per il senzatetto.