Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Scimmie

Tag: scimmie

TNT Rifiuta di Trasportare un Carico di Scimmie Destinate alla Sperimentazione

0

La notizia riempie di felicità non solo la BUAV, che da tempo si batte per i diritti degli animali e contro la sperimentazione animale, ma un po’ tutti coloro che pensano che le scimmie dovrebbero stare nelle foreste e non su tavoli da laboratorio.

La famosa azienda di spedizioni internazionali TNT si è rifiutata di trasportare animali destinati ai laboratori di sperimentazione. Il carico di primati arrivava dalla Cina ed era destinato ai laboratori degli Stati Uniti per l’uso in esperimenti.

Ecco cosa dobbiamo imparare dalle scimmie!

0

scimmie

Ci siamo mai accorti di quanto siamo simili alle scimmie?

È vero che esiste una certa parentela, anche abbastanza stretta, ma sono stupefacenti modi caratteristici totalmente istintivi del loro essere che ci lascerebbero affascinati se solo avessimo la possibilità di osservarli da vicino.

È quello che è successo qualche giorno fa al parco nazionale Kruger, dove un babbuino che giocava col suo piccolo ha stupito i visitatori perché quel gioco era per tutti fin troppo comune.

L’amore oltre ogni confine [Fotogallery]

0

Non importa di che colore sei, se sei grande o piccolo, se hai il pelo o le piume, se abbai, miagoli o pigoli, in questo mondo l’amore può sbocciare incondizionatamente tra chiunque.

Coda o no, baffi o becco l’importante è volersi bene e a dimostrarlo sono loro:

1. Il gatto e i suoi pulcini

REUTERS/Ali Jarekji

2. Il dalmata e il suo agnello.

Media Mode Pty Ltd / Rex / Rex USA

3. Il levriero e il suo bambi

Geoff Grewcock

4. Il levriero e il suo amico volpe

Geoff Grewcock

5. La gallina e i paperotti

Spoth choc contro l’utilizzo delle scimmie sul set

0

Lo spot è stato ideato e creato dall’associazione no profit Peta (People for the Ethical Treatment of Animals): è un video denuncia contro l’uso delle scimmie nei set pubblicitari e cinematografici.

Il filmato s’intitola ” 98% Human” per ricordare il fatto che il loro DNA è per il 98% simile a quello umano: sono animali davvero molto simili a noi!

Le foto delle coccole tra scimmie e cane

0

Le coccole sono coccole per tutti e a tutti piacciono, indipendentemente di chi le fa e da chi le riceve. Questa volta a riceverle è un cane selvatico ma non si è goduto le coccole da un passante che lo ha incontrato per caso, ma da un gruppetto di scimmie che lo ha incluso nella propria sessione di coccole. Questo accade a Rajasthan, in India, dove il cagnolone si è lasciato andare alle coccole fino a rovesciarsi in terra per lasciarsi “spulciare” dalle scimmiette langur dal muso grigio.

Dopo aver attentamente coccolato la testa del cagnolone le scimmiette sono tornate a farsele fra di loro, come se nulla fosse.

Scimmie da vivisezione liberate vedono per la prima volta il cielo – Video

1

In America vi è una struttura chiamata Chimp Aven: si occupa di ridare dignità alle scimmie che hanno vissuto da sempre nei laboratori per la ricerca scientifica e che sono state sottoposte a centinaia di esperimenti.

Nel 2011 l’Istituto di Medicina americano ha finalmente dichiarato che la maggior parte degli esperimenti condotti sulle grandi scimmie sono totalmente non necessari e di conseguenza ha deciso di liberare le scimmie da vivisezione. Chimp Aven, quindi, avrà molto lavoro da svolgere nei prossimi mesi.

Nel frattempo la struttura di recupero ha diffuso un video davvero emozionante: alcune scimmie da vivisezione vengono liberate per la prima volta in vita loro e riescono così a vedere finalmente il cielo.

Air Canada non trasporterà più i primati per la sperimentazione

0

Una schiacciante vittoria sulle multinazionali del traffico di animali per la sperimentazione, quella ottenuta dalla Buav (British Union for the Abolition of Vivisection), che in collaborazione con Human Society International Canada, Animal Alliance of Canada e Justice for Animals, hanno ottenuto che Air canada si adeguasse agli standard internazionali  e potrà rifiutarsi di trasportare, sui suoi voli di linea, primati destinati ai laboratori per la sperimentazione animale.

La notizia è stata data giovedì scorso dall’Autorità Canadese per i Trasporti, in linea con altre grandi compagnie internazionali che già da tempo avevano adottato questa politica animalista: American Airlines, British Airways, United Airlines, South African Airways, Delta Airlines, Eva Air, China Airlines, American Airlines, Air China e Caribbean Airlines.

Harlan vende gli animali a pezzi, fermiamola con la raccolta firme

0

Manifestare contro Harlan e manifestare per chiedere al Ministero della Salute, Dipartimento della Sanità Pubblica, di non rinnovare a Harlan l’annuale autorizzazione a importare specie da destinare ai test.

Tutta l’Europa si sta mobilitando per fermare quest’azienda statunitense, fondata a Indianapolis  nel 1931 da Howard P. Harlan e portata avanti da suo figlio, per poi trasformarsi in un gruppo ramificato nei quattro continenti che fornisce agli stabulari della sperimentazione cani, conigli, ratti, topi, criceti, gerbilli, macachi, allevati o acquistati in Stati dove certe specie si prelevano anche in natura.

Adottate una scimmia uistitì

0

Quest’anno la LAV ha scelto di salvare e reinserire nel Giardino faunistico dell’Abatino, in provincia di Rieti in un centro di recupero per animali in difficoltà queste tenere scimmiette uistitì, appartenenti alla specie Callithrix jacchus.

Questi animali sono stati salvati da laboratori dove ogni anno, solo in Europa, muoiono più di 12 milioni di animali.

Le scimmie utilizzate nei laboratori appartengono alle famiglie ceboidea e cercopothecoidea e su di loro vengono effettuati esperimenti invasivi e dolorosi tra cui

• studi di tossicità;
• test per i farmaci;
• indagini legate a problematiche nervose e mentali umane;
• modelli per rigenerazioni del midollo spinale, per i quali gli animali vengono resi paralitici.

Le chimere dagli occhi tristi

3

Si chiamano Roku, Hex Chimero e sono le prime scimmie chimera al mondo. Al pari del mito greco della chimera, con il quale si definivano degli esseri il cui corpo e le cui sembianze fossero costituite da quelle di più animali, sono nate, cioè, mescolando insieme i genomi di diversi animali, da embrioni che contenevano cellule appartenenti a diversi ovuli fecondati.

Appena letto questo articolo sono rimasta un po’ sconcertata… poi allibita… poi intristita.

Sconcertata da quello che l’uomo è in grado di pensare, di inventare e di mettere in atto…