Home Tags Profumo

Tag: Profumo

Come Eliminare gli Odori di Casa in Modo Naturale

0
eliminare gli odori di casa

In casa si sa ci sono odori non troppo piacevoli, soprattutto quando si cucina come l’odore dei cavoli o del fritto, per non parlare del pesce o della carne alla piastra… Odori fastidiosi e difficili da mandare via che si diffondono in tutta la casa rendendo sgradevole la permanenza.

eliminare gli odori di casa

Mi è capitato spesso di organizzare magari delle cene con banchetti luculliani ma al momento di far accomodare gli ospiti mi sentivo un po’ in imbarazzo per l’odore che si era propagato in tutte le stanze, allora ho pensato a qualche soluzione che non fosse il far congelare gli ospiti mantenendo le finestre aperte oppure lo spruzzare profumi che sommati all’odore di fritto o di broccoli creano abbinamenti ancora peggiori!

Incensi autoprodotti: la ricetta per creare mille fragranze!

2

incensi

A volte inebria, a volte rilassa, a volte attira, a volte non piace… una cosa però è certa: l’incenso che brucia non passa mai inosservato.

Quando ci capita di entrare in una casa oppure di passare davanti ad una bancarella di un mercato affollato dove sta bruciando dell’incenso il cervello in qualche modo si attiva.
La casa sembra quasi più pulita, o forse lo è davvero ma non del pulito che siamo abituati a pensare. La pulizia a cui mi riferisco è l’armonia dell’anima, dell’energia che ci avvolge.

Professoressa ad un’alunna ebrea: “Ad Auschwitz saresti stata attenta”

0

Una frase choc quella che una professoressa ha detto ad una sua alunna di origine ebrea: “Ad Auschwitz saresti stata attenta!“.

E’ successo lo scorso mese di ottobre presso il Quarto liceo artistico della Capitale Caravillani. L’insegnante avrebbe pronunciato questa terribile frase perchè la ragazza era continuamente distratta. La preside dell’istituto, venuta a conoscenza del fatto, ha effettuato nei confronti della professoressa un richiamo scritto ma niente di più.

L’insegnante sotto accusa  in un incontro con la Comunità ebraica ha spiegato la sua frase dicendo che voleva solo riferirsi ad «un posto dove regnava l’ordine».