Questo sito contribuisce
all'audience di

Home Tags Oipa

Tag: oipa

Ancona, morta la nutria picchiata brutalmente: l’OIPA si ribella

0

Ancora una volta ci troviamo di fronte a un indegno episodio di maltrattamento degli animali. Continuo a ribadire che atti di questo tipo andrebbero severamente puniti dalla legge, così da imprimere in forma indelebile la colpa dell’atto compiuto e diventare un esempio per chiunque voglia solo lontanamente compiere azioni di questo tipo.

Ma andiamo ai fatti. Nel mese di Ottobre alcuni cittadini di Ancona avevano segnalato alle guardie zoofile di Legambiente Marche la presenza di una nutria in zona Passetto: l’animale era gravemente ferito e si trovava in evidente stato sofferente, tanto che non riusciva a muoversi.

Abbandonati 2 cani in un negozio sfitto, al buio da mesi [video]

0

Vergognoso abbandono di due cagnolini a Napoli. I proprietari erano partiti per l’estero qualche mese prima e avevano lasciato i due cani da soli in un negozio abbandonato a Pianura, al buio, con acqua e crocchette ma nelle peggiori condizioni igieniche.

Le guardie zoofile OIPA di Napoli hanno effettuato un intervento con la collaborazione dei Vigili del Fuoco. E grazie all’intervento dei Carabinieri  hanno potuto forzare la serranda del locale ed entrare all’interno. Una volta aperta la serranda si sono trovati davanti uno scenario disgustoso, questi due poveri cagnetti finalmente rivedevano la luce dopo mesi, passati a defecare tra il cibo e le coperte.

Salvato il cane murato vivo a Caltanissetta

2

E’ stato scoperto e soccorso dal nucleo dalle guardie zoofile dell’Oipa, era al buio, con una catena cortissima, senza acqua con un tozzo di pane, i suoi escrementi come unici compagni in una cella 30×30 cm, un buco nel muro di quelli che si usano per i contatori, chiuso da un pannello di metallo. Condizioni terribili per un cucciolotto di 11 mesi.

Il cane era in condizioni pietose, magro, denutrito, con il collare penetrato nelle carni del collo, provocando infezioni estese. I muscoli degli arti non correttamente sviluppati a forza di stare rinchiuso in quello spazio ridotto.

Strage di gatti a Brescia, l’Oipa denuncia le autorità

0

Si torna  a parlare di Brescia, questa volta però si parla di gatti.

Era una colonia felina accudita dall’Oipa e tutelata dalla legge, era in un verde prato con alberi e cespugli a fare ombra sulle casette in legno dei gattini, era il 3 Agosto quando la colonia venne rasa al suolo.

La mattina del 3 Agosto i volontari si sono trovati davanti una scena agghiacciante, una spianata di terra con cumuli di macerie, tra cui le casette distrutte coi corpicini di piccoli mici di 20 giorni all’interno.

Avere un cane è un lusso?

0
Direi di si, ma non nel senso che sperano i nostri politici, i nostri amici a quattro zampe sono un lusso, esattamente come avere accanto un amico nel momento del bisogno, esattamente come avere un amico che ti faccia compagnia e ti rallegri le giornate. Si questo è l’unico lusso che gli animali portano nella nostra vita, inutile che il governo voglia inserire nel redditometro le spese veterinarie, loro non sono quadri rari, macchine sportive, gioielli o titoli di borsa, loro sono amici e nessuno si sognerebbe mai di tassare un amico no!?!?!?
Per questo le associazioni Enpa, Lav, Leidaa, Lega nazionale difesa del Cane e Oipa si sono unite  e con una lettera al Presidente del consiglio Monti, al Ministro della Salute Balduzzi e al Sottosegretario alla Salute Cardinale hanno chiesto di eliminare le spese veterinarie dal redditometro.

Dal semplice cittadino che adotta un cane o un gatto, al politico, alle associazioni veterinarie, tutti concordano e sottolineano come tali spese non debbano essere specchio di agiatezza: gli animali, come riconosciuto dal Trattato di Lisbona dell’Unione europea e dal Codice Deontologico dei Medici Veterinari, sono esseri senzienti, non beni di lusso e come tali hanno il diritto alla tutela del loro benessere e della loro salute.

Le figurine Panini aiutano l’OIPA

0

Zampe & Co., la nuovissima collezione di figurine Panini tutta dedicata al regno animale. Tema già trattato dalla casa modenese, ma stavolta affrontato con tantissime notizie e divertenti giochi a tema! Con questo album i bambini possono imparare ogni giorno qualcosa di nuovo e collezionare immagini degli animali più strani, e possono scoprire qualcosa in più anche sugli animali che già conoscono.

 

Zampe & Co. avrà una grafica tutta nuova e un “poster gioco” dedicato ai dinosauri. Novità anche riguardo le stesse figurine. Delle 414 figurine totali, se ne troveranno ben 126 speciali. Di queste 48 saranno fustellate in carta, 24 luccicanti glitterate, altre 24 avranno un “pannetto peloso”, mentre 12 saranno “pop-up” e potranno essere usate per giocare con il poster.